Il Padiglione Italia

Expo 2015, le app per seguire l'esposizione mondiale di Milano

Dal 1 maggio Milano diventata la capitale del cibo e dello sviluppo sostenibile. Ecco le app per seguire l'evento pi importante dell'anno
Expo 2015, le app per seguire l'esposizione mondiale di Milano FASTWEB S.p.A.

Con l’inaugurazione in pompa magna in Piazza del Duomo, dal 1 maggio 2015 è ufficialmente iniziato l’Expo Milano 2015: l’esposizione universale che ha richiamato nel capoluogo meneghino milioni di turisti e visitatori incuriositi dai padiglioni di oltre centoquaranta Paesi. Il tema centrale della fiera è il cibo, risorsa sempre più preziosa e scarsa a causa dell’aumento della popolazione mondiale e della diminuzione delle terre coltivabili. Ogni nazione mette in mostra i propri prodotti tipici e la propria cultura, cercando di aprire un dibattito sul futuro alimentare della Terra. Per i prossimi mesi Milano sarà il centro del mondo.

Secondo le stime ufficiali della dirigenza Expo saranno almeno venti milioni le persone che si recheranno a Milano per visitare l’esposizione universale ma al momento i biglietti venduti e prenotati sono circa quindici milioni. Con centinaia di migliaia di turisti ogni giorno, sia Milano che i milanesi saranno messi a dura prova, ma chi dovrà sopportare il maggior carico di stress è il trasporto pubblico locale, gestito dalla società pubblica ATM. Infatti per raggiungere la sede dell’esposizione il mezzo pubblico è quello più gettonato, anche grazie alla nuova fermata della metro rossa Rho Fiera Milano che lascia il turista direttamente di fronte ai cancelli d’entrata.

Per chi vuole arrivare preparato all’evento sono disponibili anche molte app sia sul Google Play Store sia sull’App Store: da quella ufficiale dell’esposizione (Expo Milano 2015) a quella dell’Atm utile per acquistare i biglietti dei mezzi pubblici milanesi.

Expo Milano 2015

L’applicazione ufficiale dell’esposizione universale è Expo Milano 2015, che offre tutte le informazioni necessarie per non farsi trovare impreparato. La home dell’applicazione è dedicata agli eventi del giorno, ora per ora tutti gli appuntamenti dell’Expo: dai convegni sul futuro sostenibile del cibo fino agli assaggi gratuiti all’interno dei vari padiglioni. Tramite il calendario in alto a destra, si possono vedere tutti gli appuntamenti, giorno per giorno, fino al 31 ottobre: scoprirete, magari, che il 15 giugno il vostro chef preferito sarà ospite di uno dei padiglioni e sceglierete quella data per far visita alla fiera.

 

Expo 2015

 

La sezione “Social” è una raccolta di tutti gli ultimi post inerenti l’ Expo, presi da tutti i social network, nessuno escluso. L’applicazione offre anche la possibilità di acquistare i biglietti per entrare all’Expo, purtroppo non direttamente, poiché rimanda l’utente al sito della manifestazione. La sezione “News” ospita i comunicati stampa dei vari eventi svolti durante le giornate: affinché anche da casa non vi perdiate nulla dell’esposizione universale.

Per chi non sa come raggiungere la sede dell’Expo, c’è l’utilissima sezione “Come arrivare” che spiega per ogni mezzo di trasporto come arrivare ai tornelli d’entrata. Infine, in “Offerte” si troveranno tutti gli eventi paralleli all’Expo che non si svolgono all’interno dei padiglioni, per vivere Milano a trecentosessanta gradi.

WorldRecipes

 

WorldRecipes

 

Il tema centrale di Expo è il cibo e, in particolare, come “nutrire” il pianeta nei prossimi decenni. Non poteva mancare, quindi, un’applicazione sulle ricette. L’app WorldRecipes è sviluppata direttamente dal team di informatici dell’Expo ed è una raccolta di ricette da tutto il mondo: dal Kringel estone – una treccia al gusto di cannella – al Naan indiano – un tipo di pane che accompagna i tipici piatti speziati indiani – fino all’italianissimo ciambellone al carrubo e mandorle. Sono disponibili più di 5500 ricette inserite da quasi mille persone. Infatti, l’app si fonda sul crowdsourcing ed è aggiornato grazie al contributo di una community di media publisher, blogger, chef e associazioni.

Padiglione Italia

 

 

Il fulcro centrale dell’Expo è il padiglione italiano e per gli sfortunati che non avranno l’opportunità di visitare la fiera, è stata sviluppata l’applicazione Padiglione Italia, che regala agli utenti la possibilità di visitare virtualmente l’edificio. Ma non solo, all’interno dell’app si troveranno tutte le informazioni necessarie per capire la “mission” italiana all’Expo e quali sono i progetti che l’Italia porterà avanti in questi mesi. Inoltre grazie alle videogallery è possibile fare un giro all’interno dell’Expo: non potrete dire di esserci stati, ma almeno potrete dire di aver visto com’era il Padiglione Italia.

Rai Expo

 

Rai Expo

 

Nemmeno la Rai ha voluto perdere l’occasione di lanciare una propria app sull’evento più importante del 2015. Rai Expo contiene i migliori video, foto, infografiche prodotte dalla tv di Stato per il proprio sito dedicato alla fiera universale.

ATM Milano Official app

 

ATM

 

Se decidete di andare all’Expo e di visitare Milano, l’app ufficiale del servizio di trasporto pubblico Atm, non vi può mancare. L’applicazione è veramente ben fatta e facile da usare. Ci sono tutte le informazioni necessarie per non perdersi mentre si visita il capoluogo meneghino: dagli orari d’attesa dei vari mezzi, allo stato delle metro fino alla possibilità di calcolare il percorso tra due fermate. Inoltre è possibile acquistare i biglietti per metro e autobus direttamente dall’applicazione e “timbrarli” una volta che si è sul mezzo. L’unica mancanza l’impossibilità di acquistare i biglietti cumulativi utilizzabili quando si è costretti a percorrere lunghe distanze cambiando autobus e metro.

ExpoNet

Interviste, backstage degli eventi, consigli e programmi: ExpoNet è l’app del magazine ufficiale dell’esposizione universale. Tutti i contenuti hanno un taglio giornalistico e illustrano i temi dell’Expo: nutrire il pianeta e mangiare sano. È possibile leggere gli articoli anche offline e accedere alla reading list che raccoglie tutte le news correlate.  

Copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail