rakuten tv

Cos'è Rakuten TV e come funziona

Dai film di nicchia fino ai contenuti più popolari: cosa si può guardare in streaming on demand su Rakuten TV e come funziona
Cos'è Rakuten TV e come funziona FASTWEB S.p.A.

Gli amanti dei film e delle serie tv conosceranno già Rakuten Tv, piattaforma dedicata allo streaming on-line di contenuti on demand dotata di un’ampia libreria di titoli provenienti da tutto il mondo. Con proposte distribuite dalle case più importanti del panorama, senza però tralasciare prodotti di nicchia per i palati dai gusti fini, può regalare infinite ore di divertimento e relax davanti allo schermo della tv e non solo.

Rakuten Tv, un po’ di storia

rakuten tvRakuten Tv nasce nel 2010 in Spagna, fondata da Jacinto Roca. Appartenente al gruppo dedicato all’e-commerce dallo stesso nome, sebbene in origine fosse conosciuto come Wuaki.tv, questo servizio è riuscito a porsi sullo stesso piano dei suoi diretti competitor principali quali Netflix e Amazon Prime Video - per citarne alcuni - grazie al suo ricco bouquet di proposte, nonostante il meccanismo di base si basi su un principio fondamentalmente diverso rispetto alle alternative succitate.

Rakuten Tv, caratteristiche tecniche

rakuten tvIl servizio di streaming è raggiungibile sia via browser, attraverso computer con sistema operativo Windows o Mac, che via applicazione proprietaria realizzata per tantissimi dispositivi. In particolare, l’app può essere scaricata e installata su smart Tv LG, Samsung, Panasonic, Sony, HiSense, Philips, su smartphone e tablet Apple, cioè iPad, e Android, XBox e Chromecast. Per quanto riguarda il formato UHD, invece, è necessario essere in possesso di specifici modelli di smart tv realizzati da Samsung, Lg, Panasonic, Hisense, Philips e Sony.

In ogni caso, la lista completa è in continua evoluzione, quindi è opportuno verificare sul sito web ufficiale per rimanere sempre aggiornati su tutti i sistemi compatibili.

Se, come appena visto, il video può supportare i formati SD, HD e UHD e addirittura Dolby Vision, ovviamente in base al titolo e alla lingua selezionata, l’audio invece può prevedere le alternative 2.0, 5.1 o Dolby Atmos. Tutte le specifiche sono disponibili all’interno della scheda dei differenti contenuti, oltre che selezionabili tramite le impostazioni del proprio account.

Rakuten Tv, come funziona

rakuten-tvA differenza dei servizi di streaming che offrono la possibilità di sfruttare alla propria libreria in maniera illimitata una volta attivato un abbonamento a cadenza settimanale, mensile o annuale, Rakuten Tv permette di accedere anche a singoli film o serie tv. Ciò permette una scelta più capillare di cosa vedere, con meno spreco di denaro soprattutto in quelle situazioni in cui sopraggiungono casualità diverse che non consentono di dedicare molto tempo libero a questo tipo di passatempo.

In aggiunta a questo, il servizio consente di effettuare sottoscrizioni a dei cosiddetti canali, accedendo per un lasso temporale di un mese, a tutti i titoli disponibili al loro interno.

Si tratta, dunque, di pacchetti di visione completi utili a chi apprezza in maniera particolare le proposte di un network specifico, potendo così fare zapping tra una serie o un film senza dover pagare ogni volta durante il periodo di validità dell’abbonamento. Ultimo ma non meno importante è Rakuten Tv Free, cioè una selezione premium pronta per la visione in maniera totalmente gratuita attraverso la partnership realizzata tra la piattaforma e alcuni sponsor pubblicitari. Tali titoli sono disponibili all’interno della sezione “Rakuten TV Free” che contiene diverse tipologie di proposte: film, serie e programmi televisivi. Come accade con gli annunci pubblicitari durante la navigazione su internet, il consenso dell’utente autorizzerà a mostrare clip promozionali inerenti ai gusti dell’utente, in modo da rendere più piacevole la visione.

Rakuten Tv, come accedere ai contenuti

rakuten tvAccedere ai contenuti di Rakuten Tv è semplice, sia attraverso le app disponibili per smart Tv, dispositivi mobile e device dedicate allo streaming (tramite applicazione dedicata) che via web (da browser). Prima di procedere, si consiglia di verificare la velocità della propria connessione: per i video SD è necessario disporre di almeno 3Mbps reali, i quali salgono a 5Mbps per quelli HD e 20Mbps per UHD/4K. Verificato ciò, si può passare alla registrazione dell’account, con il quale svolgere tutte le operazioni. Per farlo, è sufficiente inserire un nome utente e una password, associare un indirizzo email e seguire le istruzioni che saranno inviate alla casella di posta elettronica. Portata a termine la fase, si può entrare direttamente nelle impostazioni per selezionare audio e sottotitoli, inserire i dati di pagamento (per acquistare film, serie e abbonamenti) e, infine, iniziare la visione.

Proprio quest’ultimo punto offre tre differenti opportunità, denominate Guarda, Acquista e Noleggia.

Con la prima, è possibile guardare il titolo o la serie facendo partire in automatico lo streaming sul dispositivo in uso. La seconda, invece, permette di comprare il contenuto e - in determinati casi - di scaricarlo sul proprio device dotato di sistema operativo iOS o Android per vederlo in seguito anche offline (per verificare il progresso, è sufficiente accedere alla sezione “Download”). L’ultimo, invece, dà all’utente la possibilità di guardare per un arco temporale di 48 ore quanto acquistato, ovviamente pure in condizioni di assenza di connessione o se non si vuole sfruttare la connettività a consumo offerta dal proprio operatore. Una volta trascorso il tempo utile, il film o la serie non sarà più disponibile per la visione e, di conseguenza, si dovrà procedere con la cancellazione.

Copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail