iphone ricondizionato

Come scoprire se l’iPhone è nuovo o ricondizionato

Acquistando un iPhone a buon prezzo le opzioni sono due: o è nuovo e si è trovato un vero affare, oppure si tratta di uno smartphone ricondizionato. Ecco come capire la differenza
Come scoprire se l’iPhone è nuovo o ricondizionato FASTWEB S.p.A.

Trovare un iPhone nuovo a un prezzo d’occasione non è certo facile. O si è davanti a un ottimo affare, oppure il dispositivo non è nuovo, bensì è stato ricondizionato e magari da Apple stessa. Per chi decide di procedere con l’acquisto può essere utile sapere come capire se ci si trova davanti a un iPhone originale e nuovo, o se si tratta di uno smartphone ricondizionato. Inoltre, capire questa differenza è molto più semplice di quanto si potrebbe pensare: sarà sufficiente guardare il numero di serie e alcune specifiche sigle. Ecco cosa bisogna sapere.

iPhone ricondizionato: cosa significa e cosa comporta

iphone ricondizionatoQuando si parla di iPhone ricondizionato, si intende uno smartphone che è stato verificato dagli esperti di Apple e le cui componenti interne sono completamente funzionanti, proprio come se fosse nuovo. In caso che una delle componenti sia difettosa o danneggiata, Apple le sostituisce e propone il telefono ricondizionato ai suoi utenti. Un telefono ricondizionato è quindi pari a uno nuovo dal punto di vista delle componenti interne, ma anche all’esterno se non presenta graffi, ammaccature o altri tipi di danneggiamenti della scocca e del display. Questo implica che tra uno smartphone nuovo e uno ricondizionato, le differenze sono praticamente azzerate. Diverso invece il discorso se si acquista un iPhone usato: il telefono potrebbe avere prestazioni inferiori perché le componenti sono quelle originali, che possono danneggiarsi con l’usura del tempo.

Perché è importante capire se un iPhone è ricondizionato

iphone ricondizionatoSe il ricondizionamento del dispositivo è stato operato da Apple, lo smartphone viene riconfezionato e immesso sul mercato dai tecnici certificati e sono praticamente rimessi a nuovo. Il loro prezzo di vendita, però, sarà inferiore a quello di un iPhone nuovo e mai utilizzato. Può accadere che alcuni rivenditori, approfittando del fatto che i dispositivi vengono sigillati, provino a venderli come nuovi a un prezzo maggiorato spacciandolo per un’offerta vantaggiosa.

Altri ancora invece vendono iPhone ricondizionati da tecnici non autorizzati, spesso con componenti di ricambio di scarsa qualità che implicano un calo di prestazioni da parte del dispositivo, e spacciati come se fossero smartphone certificati e verificati dai tecnici Apple. In questo caso, l’utente si troverà ad acquistare un iPhone con prestazioni compromesse e soprattutto senza eventuali garanzie post vendita.

Come capire se un iPhone è ricondizionato

iphone ricondizionatoTrovare una differenza tra uno smartphone nuovo e uno ricondizionato è molto difficile a occhio, soprattutto se il dispositivo viene venduto in una confezione sigillata, ma c’è un modo per capire se il telefono che si sta acquistando è stato rigenerato. Per prima cosa, Apple vende gli iPhone ricondizionati in scatole bianche, senza alcuna immagine del dispositivo, dove appaiono solo i loghi Apple e iPhone, e con il sigillo che riporta la dicitura “Apple Certified Pre-Owned”. Si tratta della certificazione rilasciata dai tecnici Apple che lo smartphone è funzionante ed è stato rimesso a nuovo.

Se invece si vuole verificare che il telefono già acquistato e aperto sia stato o meno ricondizionato, bisogna accendere il dispositivo, seguire il percorso Impostazioni > Generali > Info e scorrere fino alla voce Modello, dove sarà presente un codice composto da lettere e numeri. La prima lettera del codice indica la condizione del telefono e queste sono le varie possibilità:

  • lettera M: l’iPhone è nuovo e non è stato ricondizionato, né rigenerato dai tecnici Apple
  • lettera F: è un iPhone ricondizionato da Apple, riparato e rimesso in commercio dai tecnici certificati
  • lettera N: l’iPhone è stato sostituito dall’assistenza Apple
  • lettera P: l’iPhone è stato modificato con incisioni personalizzate.

 

Come capire se un iPhone è ricondizionato dal numero di serie

iphone ricondizionatoUn altro metodo per verificare se il dispositivo è ricondizionato è controllare il numero di serie sul sito web di Apple. Per recuperare il numero di serie bisogna andare su Impostazioni > Generali > Info e selezionare numero di serie. In alternativa, si potrà leggere il numero direttamente dalla scatola del dispositivo, se presente. Poi aprire il browser e collegarsi alla pagina Verifica la copertura presente sul portale di Apple, inserire il numero e avviare il programma. Se lo smartphone non è ancora stato attivato, allora si tratta di un iPhone nuovo e originale. Altrimenti, si tratta di un prodotto ricondizionato o addirittura usato.

Copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail