smart display

Come scegliere il display smart per comandare la smart home

Gli smart display sono l'alternativa video agli smart speaker, con i quali condividono molte caratteristiche. Ecco come sceglierli.
Come scegliere il display smart per comandare la smart home FASTWEB S.p.A.

I prodotti per smart home sono diventati comunissimi nelle case degli Italiani, con gli assistenti smart a fare da punto di raccolta e centro di controllo delle principali funzionalità. Evoluzione naturale di questi altoparlanti sono gli smart display: ovvero tutto quello che c’è in un assistente, ma con uno schermo utile per guidare le operazioni e ampliare il pacchetto delle feature disponibili.

Sul mercato sono molti i display smart disponibili, pronti per entrare nella propria casa per portare un aiuto importante alle attività quotidiane di tutta la famiglia. Si tratta, infatti, di un mercato in continua espansione, con nuove caratteristiche all’ordine del giorno tanto da rendere difficile la scelta se non si hanno le idee ben chiare su ciò a cui non si vuole assolutamente rinunciare.

Display smart, come scegliere

 

Eppure ci sono alcune caratteristiche imprescindibili, come la possibilità di sfruttarlo come schermo tv, anche per la sorveglianza tramite webcam, per le videochat o utilizzarlo come cornice fotografica.

Non mancano poi anche altri tipi di uso come lo shopping o l’ascolto della musica, così come sono indispensabili i controlli per la tutela della privacy. Una volta scelti gli elementi must-have del proprio dispositivo, scegliere diventa un gioco da ragazzi.

Amazon Echo Show 5

amazon echo show 5

È la proposta dallo schermo più piccolo tra quelle presentate. Si tratta del display smart di Amazon Echo Show 5, uno schermo da 5,5 pollici e Alexa sempre pronta a soddisfare tutte le richieste. Attraverso pochi comandi vocali è possibile chiedere di eseguire i propri comandi all’assistente vocale, dall’impostazione della sveglia alla gestione dei dispositivi connessi, mentre lo schermo consente di vedere notiziari, film e serie tv così come ascoltare musica, radio e podcast.

Tutti i device compatibili possono essere gestiti tramite questo piccolo aiutante tramite la voce mentre, nei momenti di stand-by, è possibile mostrare sul suo display le foto salvate sul proprio account Amazon Photo come una normale cornice digitale. Per la sicurezza, l’apposito pulsante on/off consente di attivare e disattivare microfono e telecamera, mentre per l’occhio del display può essere utilizzato anche il copri-telecamera integrato

Amazon Echo Show 5 costa meno di 60 euro.

Google Nest Hub 2ª generazione

google nest hubHa un display da 7 pollici, un sensore cromatico che adatta la temperatura dello schermo all’ambiente circostante e tre microfoni per percepire attentamente tutti i comandi vocali che gli vengono impartiti. Parlando sempre di temperatura, con il sensore dedicato è possibile attivare le routine dedicate alla gestione termica (attivazione condizionatore d’aria/riscaldamento).

Google Nest Hub 2ª generazione è il display smart di Big G che integra le funzionalità della precedente versione con altre interessanti novità di stampo prettamente tecnologico. Tra le ultime integrazioni vi è il sensore Soli che riconosce i movimenti e le gesture, senza dover utilizzare il tocco; sfruttando i principi su cui si basano i radar, questa tecnologia consente una maggiore libertà all’utente. Disponibile in quattro diversi colori, questo schermo intelligente consente anche di guardare i contenuti di Netflix (se disponibile un abbonamento), YouTube, film e tv su altri servizi, ascoltare la musica dalle principali piattaforme di streaming e molto altro.

Google Nest Hub costa circa 100 euro.

Facebook Portal Plus

facebook portal plus

Utilizza Alexa come assistente smart ma è a tutti gli effetti la proposta di Facebook in fatto di display intelligenti. Si chiama Portal Plus ed è il modello più grande tra quelli messi in vendita dal social network di Mark Zuckerberg. Come ogni altro smart assistant di Amazon, funge da hub tra i vari sistemi compatibili in giro per la casa oltre a consentire di vedere film, serie tv e molto altro sul suo schermo da 15,6 pollici.

Le videochiamate con i propri contatti possono essere effettuate sfruttando il sistema di messaggistica di Facebook, Messenger, utilizzando la telecamera integrata dotata di lente ultra-grandangolare e lo zoom, tutto su uno schermo dalle dimensioni particolarmente grandi. Il display, così come le diverse versioni dalle dimensioni più ridotte, è in vendita sul sito web ufficiale.

Facebook Portal Plus costa 250 euro.

Lenovo Smart Tab Smart dock

lenovo smart tab

La proposta di Lenovo è una combinazione che ricalca esattamente quella di un display smart, ma che può essere utilizzata anche come tablet. Collegato al suo Smart dock, Lenovo Smart Tab si trasforma nel valido assistente di Amazon, consentendo di sfruttare al massimo lo schermo Full HD da 10,1 pollici.

Bastano pochi comandi per avviare l’ascolto delle notizie, consultare il meteo, riprodurre un video o musica (tramite i servizi offerti e connessi all’assistente Alexa) o semplicemente avere informazioni sul proprio shopping effettuato sul portale dedicato all’e-commerce.

Grazie al sistema di altoparlante, questo set è in grado di riprodurre suoni puliti e cristallini, sfruttando inoltre la tecnologia Dolby sui suoi due speaker integrati in Smart Dock. L’audio si adatta a ogni ambiente della casa, rendendo anche l’esperienza video di alto livello. Poi, una volta disconnesso dalla base, si trasforma in un tablet a tutti gli effetti dotato di sistema operativo Android 9 Pie.

Lenovo Smart Tab costa circa 210 euro.

Amazon Echo Show 10

amazon echo show 10

È il display smart dallo schermo più grande tra quelli prodotti da Amazon. Si tratta di Amazon Echo Show 10 ed è dotato di un display da 10,1 pollici HD, installato su un braccio che consente di seguire l’utente in qualsiasi angolo della stanza mentre è inquadrato da una telecamera da 13MP. Il sistema è capace di mantenere il soggetto sempre al centro dell’inquadratura, anche durante le videochat in movimento.

È compatibile con molti dispositivi dedicati alla domotica, tanto che da esso è possibile controllare le telecamere di sicurezza, gestire l’illuminazione o regolare un termostato, tutto solo con l’uso della voce. Lo stesso vale da remoto: basta connettersi al display per tenere sempre sotto controllo la propria casa.

Film, serie TV e musica passano per questo schermo, tramite le app Prime Video, Netflix, Spotify e molto altro, mentre le foto salvate su Amazon Photos lo trasformano in una cornice digitale. Con un solo tocco, poi, è possibile oscurare la telecamera e spegnere i microfoni, salvaguardando la privacy.

Amazon Echo Show 10 costa circa 250 euro

Copyright Cultur-e
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail