cornice digitale

Come scegliere la cornice digitale più adatta alle proprie foto

Una cornice digitale consente di far scorrere foto dopo foto tutti i migliori momenti in un solo posto: ecco come scegliere quella più adatta alle proprie esigenze
Come scegliere la cornice digitale più adatta alle proprie foto FASTWEB S.p.A.

Una cornice digitale è l’ideale per poter rivivere tutti i propri momenti migliori, che scorreranno uno dopo l’altro per lasciarci immergere nei ricordi. Non si avrà l’ansia di scegliere lo scatto migliore e riempire decine di cornici “classiche”, cercando anche il posto adatto per poterle esporre tutte. Sarà sufficiente scorrere la galleria dello smartphone o le foto salvate nel proprio PC e nella macchina fotografica digitale, selezionare quelle che sono più significative e creare una sequenza di scatti da ricordare e da riguardare. Non tutte le cornici digitali sono uguali e bisogna conoscere le opzioni sul mercato per poter scegliere quella che più si adatta alle proprie esigenze. Ecco alcuni consigli da tenere a mente.

Cornici digitali: come scegliere quella giusta

cornice digitaleCi sono dei parametri da considerare quando si sceglie una cornice per le proprie foto digitali. Il primo è sicuramente la risoluzione, che cambia al variare del display. Per chi vuole esporre le proprie foto, una risoluzione alta è fondamentale affinché siano belle da vedere e per questo è sempre meglio preferire un display HD. C’è poi la questione delle dimensioni dello schermo: una cornice digitale più grande sarà anche più costosa, ma sarà necessaria se la si vuole posizionare su un muro. Se invece la cornice è destinata a una mensola o una scrivania, anche una piccola sarà perfetta.

Due altri parametri da considerare sono lo spazio di archiviazione e il metodo di caricamento. Si potrebbe optare per una cornice digitale che prevede l’archiviazione locale, ad esempio anche attraverso la presenza di porte per schede SD e chiavette USB come spazi di archiviazione esterni. Altrimenti, si potrà optare per modelli che si connettono a Internet e quindi a uno spazio di archiviazione su cloud, ad esempio consentendo di accedere a servizi come Google Foto o agli album presenti sui social media.

Quando si sceglie una cornice digitale, va valutato anche il metodo di gestione, quasi sempre articolato tramite app. Ci sono poi cornici che sono dotate di un telecomando che permette di fare lo swipe tra le foto, cambiare il ritmo e configurare le caratteristiche. Altre invece sono dispositivi con controllo touch screen e altre ancora, le più semplici, consentono di pre-impostare il tempo di visualizzazione prima di passare in automatico al prossimo scatto.

Ci sono poi delle caratteristiche extra che gli utenti potrebbero desiderare: la visualizzazione di video da alternare alle foto, oppure il supporto di assistenti vocali come Alexa di Amazon e il Google Assistant per le cornici smart da inserire nella propria smart home.

Cornice digitale Nixplay

cornice digitale nixplayTra le migliori cornici digitali smart c’è la Nixplay con schermo ISP da 10.1 pollici e risoluzione 1200x800, che si adatta automaticamente a ritratti e paesaggi. Il sensore di movimento fa sì che la cornice, disponibile anche in effetto legno, si accenda e si spenga automaticamente. Gli utenti potranno guardarvi sia foto che clip video fino a 15 secondi, in modo del tutto sicuro grazie alla possibilità di creare una rete di condivisione privata. La cornice digitale Nixplay è controllabile tramite app, disponibile sia per dispositivi Android che iOS, e consente di aggiungere foto anche dalla memoria interna del telefono, dai social media e da Google Foto. Inoltre, è possibile creare playlist dei frame da visualizzare e salvare le foto nella memoria interna da 8 GB.

Cornice digitale Pix-Star

cornice digitale pixstarLa cornice digitale Pix-Star offre uno schermo LED da 15 pollici con risoluzione 1024x768 e rapporto 4:3- La memoria interna da 4 GB consente di memorizzare circa 15000 foto nei formati JPEG, JPE, BMP, PNG e GIF, ma è espandibile con schede SD e chiavette USB. Inoltre, è dotata di connessione Wi-Fi e consente di collegare fino a 25 cornici dello stesso tipo per avere immagini in sequenza e creare divertenti effetti. L’app dedicata è disponibile sia per Android che iOS e consente di aggiungere foto dallo smartphone, tramite cloud oppure via e-mail, chiedendo ad amici e parenti di inviare le proprie foto alla cornice e partecipare alla playlist dei frame da visualizzare.

Usare gli smart hub come cornici digitali: Amazon Echo Show

amazon echo show 10Anche gli smart hub come Google Nest Hub, Facebook Portale e gli Echo Show di Amazon possono essere utilizzati come cornici digitali. Ad esempio, il nuovo Echo Show 10 di terza generazione ha uno schermo intelligente in HD da 10.1 pollici, che si muove automaticamente con l’utente per visualizzare sempre i contenuti. Il supporto dell’assistente vocale Alexa e la connettività Wi-Fi consentiranno di mostrare sempre tutte le foto presenti sui propri dispositivi o dagli spazi di archiviazione cloud, come Google Foto o Amazon Photo. Per avere sempre i propri scatti preferiti a portata di vista.

Copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail