cinema all'aperto

Come organizzare un perfetto cinema all'aperto a casa

Con l'arrivo dell'estate avere un cinema all'aperto è l'ideale per una serata con gli amici: come organizzarlo e cosa serve per poter godere di un bel film in compagnia
Come organizzare un perfetto cinema all'aperto a casa FASTWEB S.p.A.

Organizzare una serata film, o meglio al cinema all’aperto a casa, è un'idea divertente e che può coinvolgere tutta la famiglia o gli amici. È sufficiente organizzarsi con i giusti mezzi per potersi godere molte ore di divertimento, addirittura riproponendola ciclicamente nelle notti più calde della stagione estiva. Non ci vogliono molti oggetti per dar vita a una sala cinematografica in giardino. Bastano alcuni strumenti che, durante il resto dell’anno, si riutilizzano all’interno dell'abitazione se si posseggono gli spazi adatti. Altrimenti, basta riporli con cura affinché mantengano le loro caratteristiche nel tempo. Quali sono? Scopriamoli insieme.

Proiettore

proiettore cinema apertoPer visualizzare un film come si deve, la scelta più importante è rappresentata dal proiettore. Elemento chiave da tenere in considerazione è quello della luminosità: maggiore è tale fattore e più facile è la visione, soprattutto all’aperto dove non sempre è possibile oscurare le fonti di luce esterne, tra cui lampioni, luci dei vicini o installazioni luminose al di fuori della nostra influenza.

Tra i più interessanti e a prezzo contenuto è disponibile il modello di Apeman, cioè il Mini Video Proiettore dotato di contrasto 2000:1. Proietta immagini chiare con i suoi 4500 lumen e una sorgente luminosa a LED avanzata. Ha altoparlanti doppi incorporati e supporta PC, laptop, tablet, stick TV. PS3 e PS4, Xbox, TV box e la maggior parte degli smartphone con un connettore extra non compreso nella confezione ma acquistabile nello store dedicato dell’azienda produttrice.

Se poi si vuole puntare su un prodotto più performante, si può propendere per Epson e il suo EB-X05: comodo da trasportare, offre 300" di dimensioni, con colori brillanti e luminosi pari al bianco, per 3300 lumen e contrasto di 15.000:1. Ha una porta HDMI e, con l’adattatore opzionale ELPAP10, aggiunge il Wi-Fi con l’app iProjection.

Altoparlanti

cinema apertoQuelli integrati nei proiettori, solitamente, non si rivelano molto potenti. Per questo degli altoparlanti esterni, connessi via cavo o bluetooth possono rivelarsi utilissimi in queste occasioni. Ovviamente, la decisione è vincolata all’interfaccia del proiettore acquistato o che già si possiede, perciò è decisivo controllare prima onde evitare brutte sorprese una volta ordinati e arrivati a casa. I Creative Pebble Plus 2.1 sono altoparlanti con subwoofer da 4 pollici, massicci e con un suono chiaro a 360°. I driver mid-range da 2” inclinati a 45° trasmettono i suoni in modo ottimale se posizionati su un supporto rialzato, un tavolo o una scrivania.

Grazie alla modalità a guadagno elevato, poi, l'intensità risulta ancora più evidente.

Per la connessione ai device, utilizzano uno spinotto da 3,5mm minijack, pratico e veloce, mentre per l’alimentazione vi è una tradizionale USB. E poi ci sono le casse con subwoofer da 200 Watt RMS / 400 Watt di potenza di picco Logitech Z625 THX, per bassi profondi e frequenze medio-alte cristalline e corpose. Dispongono di diversi tipi di ingresso, dall’ottico al 3,5 mm e RCA così da adattarsi a ogni fonte sonora. Configurabili in una manciata di istanti, si collegano velocemente al proiettore per un uso immediato.

Telo per proiezione

telo cinema apertoNe esistono di diverse fatture, dalle versioni con cornice rigida a modelli ripiegabili, da fissare al muro con chiodi o appositi supporti o dotati di asta regolabile in altezza. Il telo di proiezione è un dettaglio fondamentale, con alternative di realizzazione anche casalinghe, ma dal costo piccolo e dalla funzione essenziale che è giusto non sottovalutare. Ha un'area che raggiunge i 120" e 16:9, il telo Nierbo in PVC mostra video ad alta risoluzione facendo buon uso della superficie nera posteriore che mantiene una corretta la saturazione del colore.

Il materiale con cui è costruito lo rende estremamente flessibile, con pochi rischi di deformazione.

Si fissa alla parete utilizzando i 16 fori in metallo, dai bordi rinforzati, oppure tramite gancio e corda in base alla struttura. Ha, invece, un frame in acciaio la proposta di Homcom da 120", con un telo in tessuto durevole e srotolabile manualmente con estrema facilità. Realizzato in una tonalità di bianco e tessitura a rete, dispone di un treppiede che semplifica il posizionamento su molteplici superfici, pure all’esterno, garantendo la massima stabilità.

Ripetitore Wi-Fi

ripetitore wi-fi cinema apertoChe si voglia utilizzare col proiettore un dongle TV, uno stick TV, un box o semplicemente il proprio telefonino per guardare un contenuto sulla piattaforma di streaming preferita è necessario disporre del segnale wi-fi. Se la zona cinema in giardino dovesse mostrarsi troppo lontana dal router, potrebbe risultare complesso poter contare su di una copertura pulita e stabile, senza buffering continui che potrebbero rovinare l’esperienza.

Ecco che un ripetitore Wi-Fi fa al caso nostro. Per tale compito può tornare utile il TP-Link Re190, amplificatore di segnale Wi-Fi dual band a 2.4Ghz a 300mbps e 5Ghz a 433mbps. Si connette rapidamente al modem principale e, attraverso lo smart LED posizionato sul lato frontale, permette di trovare la posizione migliore per una copertura ideale. Un’ulteriore possibilità è quella di Netgear Mesh AC1750 EX6250, in grado di aumentare la forza fino a 110 mq collegando un numero totale di 20 dispositivi differenti. Poi, la funzionalità Easy Mesh consente di collegarlo al router di qualsiasi operatore, che si tratti di fibra o adsl/vdsl. Per video in streaming HD e gaming online c’è la tecnologia Fastlane, via preferenziale che aumenta lo spazio sulla banda per questi contenuti.

Copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail