Bloccare un numero di telefono sull'iPhone

Come bloccare un numero di telefono con iPhone e Android

Chiamate e sms indesiderati possono essere un vero tormento: ecco come bloccarli sui tuoi dispositivi iOS e Android
Come bloccare un numero di telefono con iPhone e Android FASTWEB S.p.A.

Che si tratti del solito call center che ci tampina di chiamate per proporre nuove offerte o di una persona che è nella vostra rubrica, ma con cui non avete intenzione di interagire, la soluzione più efficace è bloccare il numero di telefono. Questa operazione può essere svolta sia su iPhone che per gli smartphone Android, seguendo dei semplici passaggi che permettono di creare delle liste di "Contatti bloccati". Utilizzando le giuste impostazioni, sarete in grado di bloccare le chiamate indesiderate in entrata, così come gli sms.

Nonostante i metodi siano differenti per i dispositivi iOS e Android, il risultato è sempre lo stesso. Lo scocciatore di turno viene inserito in una black list e le sue chiamate vengono deviate direttamente alla segreteria telefonica, senza però ricevere alcuna notifica. Gli SMS invece non verranno consegnati, ma soprattutto il contatto bloccato non saprà della limitazione che avete impostato sul suo numero di telefono. In questo modo, non troverete più sul vostro iPhone o sul vostro smartphone chiamate perse e sms indesiderati. Ecco come bloccare un numero di telefono su iOS e Android.

Come bloccare un numero di telefono con iOS

Il sistema operativo iOS dell'iPhone consente di bloccare non solo numeri di telefono, ma anche contatti e indirizzi email. Inoltre, offre la possibilità di segnalare gli iMessage indesiderati, come quelli di spam, e filtrare gli SMS in arrivo da mittenti sconosciuti. Esistono diversi modi di bloccare tentativi di contatto indesiderati, vediamone alcuni nel dettaglio.

Bloccare numero su iPhone

Telefono, come bloccare/sbloccare un contatto

Entra nell'app Telefono, seleziona la voce Recenti, tocca il simbolo "i" accanto al numero o al contatto che vuoi bloccare. Si aprirà un menu: scorri fino in fondo e seleziona l'opzione "Blocca contatto".

Il contatto entrerà così in una lista di "bloccati", a cui dovrai accedere nel momento in cui vorrai di nuovo abilitarne le chiamate in entrata. Per farlo, vai su Impostazioni, seleziona Telefono e poi "Disattivazione audio chiamata". Troverai la voce "Contatti bloccati", selezionandola vedrai il relativo elenco e scorrendo a sinistra apparirà l'opzione "Sblocca". Toccala per sbloccare il numero di telefono.

FaceTime, come bloccare/sbloccare un contatto

Anche l'app FaceTime di iPhone consente di bloccare i mittenti indesiderati. Per farlo apri l'app, tocca il simbolo "i" vicino al numero di telefono, al contatto o alla mail che vuoi bloccare. Dal menu che si apre, scorri fino a selezionare "Blocca contatto". Per consultare la lista dei contatti bloccati, dovrai andare su Impostazioni, selezionare FaceTime, poi Chiamate e toccare Contatti bloccati. Una volta nella lista, potrai aggiungere un nuovo contatto da bloccare da "Aggiungi contatto" in fondo, oppure scorrendo il contatto desiderato verso sinistra, procedere al suo sblocco.

Facetime

Messaggi, come bloccare/sbloccare un mittente

Se vuoi bloccare un mittente indesiderato nell'app Messaggi, dovrai aprire la conversazione, toccare il contatto all'inizio della conversazione e poi il simbolo "i". Tocca il nome, il numero di telefono o la mail e scorri la schermata fino all'opzione "Blocca contatto". Per accedere alla black list, apri Impostazioni, vai su Messaggi e poi nella sezione SMS/MMS tocca "Contatti bloccati". Dalla lista è possibile aggiungere un nuovo contatto a quelli bloccati, oppure scorrendo verso sinistra selezionare l'opzione "Sblocca" che appare.

L'app Messaggi offre anche la possibilità di filtrare gli SMS in entrata da numeri sconosciuti o mittenti che non sono tra i tuoi contatti. Per farlo accedi a Impostazioni, poi vai su Messaggi e attiva l'opzione "Filtra mittenti sconosciuti". Nell'app visualizzerai un nuovo pannello dal nome "Sconosciuti" in cui saranno archiviati gli SMS, ma non riceverai alcuna notifica.

Come bloccare un numero di telefono con Android

Per bloccare un numero di telefono sui dispositivi Android, per evitare di ricevere chiamate e SMS indesiderati, è in realtà molto simile alle procedure descritte per un iPhone. La logica è la creazione di una lista di contatti bloccati a cui poter aggiungere il numero che ci infastidisce, oppure da cui poterlo sbloccare. Anche Android prevede una funzione che permette di filtrare le chiamate in arrivo, bloccando in automatico le chiamate da numeri privati o da numerazioni sconosciute, seguendo dei semplici passaggi che ora vi spieghiamo.

Android, come bloccare/sbloccare telefonate e SMS

Aprire l'app Telefono di Android, selezionare "Contatti", cercare il contatto che si vuole bloccare e cliccarci sopra. Si aprirà la scheda del contatto, selezionate i 3 puntini verticali in alto a destra e dal menu a scorrimento selezionate l'opzione "Aggiungi a elenco blocco".

Se invece volete bloccare un contatto che vi ha appena chiamato, entrate in Telefono e aprite il Dettaglio del log chiamate. Toccate i tre puntini verticali in alto a destra e nel menu che si aprirà cliccate su "Blocca numero".

Smartphone Android

L'ultimo metodo che vi proponiamo per bloccare un numero di telefono è questo. Aprite l'app Telefono, toccate i tre puntini orizzontali in alto a destra, selezionate la voce "Elenco bloccati". In questa sezione vi apparirà la "Lista nera" dei contatti bloccati. Toccate il pulsante "+" in basso a destra e potrete scegliere di aggiungervi un contatto dalle seguenti opzioni: "Scegli dai contatti", "Scegli da registro chiamate recenti", "Inserisci un numero". Una volta selezionato il numero, questo verrà inserito nella lista.

Il nome delle varie voci e sezioni può cambiare in base al modello e alla versione di Android.

Con tutti e tre i metodi, il contatto verrà inserito nella lista "Elenco bloccati" del tuo smartphone Android: le sue chiamate verranno rifiutate, mentre gli SMS non verranno recapitati. Gli sms precedenti che erano stati ricevuti dal numero bloccati, saranno spostati nella cartella "Archiviati" dell'app Messaggi.

Per sbloccare un contatto, vi basterà andare nell'app Telefono e aprire l'elenco dei numeri bloccati, poi cliccare sul contatto che volete sbloccare. Si aprirà un menu che vi permette di scegliere tra diverse tra cui "Rimuovi da elenco bloccati". Selezionando l'ultima opzione, il contatto potrà di nuovo telefonarvi e inviarvi SMS.

Android, come bloccare numeri sconosciuti o privati

Se non volete ricevere chiamate né da numeri sconosciuti, né da privati, c'è un'opzione di Android che fa al caso vostro. Aprite l'app Telefono, toccate i tre puntini orizzontali in alto a destra, selezionate dal menu la voce "Impostazioni Blocco chiamata" e poi spuntate le caselle "Blocca chiamate sconosciute" e "Blocca chiamate private". Per riabilitare queste opzioni, vi basterà seguire lo stesso percorso e deselezionare le due caselle.

Copyright © CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail