login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo
ACCEDI CON MYFASTWEB

mostra
Non sei registrato? Crea un account
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.
Torna alla form di Login
Non sei registrato? Crea un account

Libero Mail, come trasferire l'account su un'altra casella di posta elettronica

Ascolta l'articolo

Se si hanno più indirizzi di posta elettronica e uno di questi è Libero Mail, si può trasferire l’account e semplificare la gestione delle email: come fare

email Shutterstock

Gestire correttamente la posta elettronica è essenziale per non rischiare di perdere comunicazioni importanti, ma diventa complicato se si dispone di più di un indirizzo email e se si deve accedere a diverse caselle di posta. In questi casi, se ci si rende conto di non avere il tempo e la voglia di monitorare tutti gli account, si può fare in modo di ricevere tutti su un'unica piattaforma. 

In particolar modo, l’account Libero Mail può essere trasferito sulle altre caselle di posta elettronica e i messaggi possono essere visualizzati e gestire con delle alternative. Sul web ne sono disponibili molte gratuite e affidabili. 

Prima di scegliere il nuovo indirizzo e la nuova casella di posta elettronica bisogna accertarsi delle caratteristiche, gli spazi di archiviazione, le funzionalità e tanto altro ancora. 

  • 1. Le principali alternative gratuite a Libero Mail, quali scegliere
    Gmail

    Jarretera / Shutterstock.com

    I motivi che possono portare a cambiare indirizzo di posta elettronica sono molti. Ad esempio, molti scelgono di cambiare il proprio indirizzo perché quello realizzato in giovane età è poco professionale, contiene nomignoli o soprannomi, e non può essere utilizzato per l’inoltro di messaggi importanti a colleghi, aziende, organizzazioni o altre realtà.

    Libero Mail è una delle soluzioni più utilizzate, poiché ha numerose funzioni ed è gratuita. È semplice da usare, ha un’interfaccia veloce e moderna, permette di inviare file allegati fino a 2gb grazie al servizio Jumbo Mail, ha dei filtri che consentono l’organizzazione delle mail, offre uno spazio personale in cui archiviare documenti, immagini e altri contenuti, ha la funzione calendario e mette a disposizione dell’utente 1 giga di spazio per la posta elettronica, che può essere ampliato passato al servizio in abbonamento Libero Mail Plus. 

    Una valida alternativa a Libero Mail, scelta da tantissimi utenti in tutto il mondo, è Gmail, una soluzione sicura ed efficiente, che permette di accedere a numerose funzionalità di Google.

    Con un account Gmail, oltre ad inviare e ricevere email, si possono avviare delle chat, partecipare a videochiamate con Meet, collaborare a documenti e tenere alta la propria produttività. Può essere utilizzato su qualsiasi dispositivo, in qualsiasi posto ci si trovi.

    Gmail è estremamente sicuro, poiché utilizza dei sistemi efficienti che mirano ad evitare che l’utente sia raggiunto da tentativi di phishing, malware e spam. 

    Oltre a Gmail, si può optare per Outlook, la posta elettronica gratuita di Microsoft. Consente di ricevere, inviare e gestire i messaggi di posta elettronica, di utilizzare un calendario attraverso il quale pianificare e gestire appuntamenti, riunioni ed eventi, memorizzare dettagli sui propri contatti e navigare in maniera semplice tra le diverse funzionalità.

  • 2. Come attivare Gmail e Outlook, alternative a Libero Mail
    Creare account Gmail

    Screenshot Fastweb Plus

    Sia Gmail che Outlook sono facili da attivare. Per quanto riguarda il primo è sufficiente recarsi sul sito del servizio e fare clic su Crea un Account Google. Inserire il proprio nome e il proprio cognome (questo dato è facoltativo). Indicare la data di nascita e selezionare il genere se si desidera specificarlo.

    Scegliere il proprio indirizzo Gmail tra quelli proposti o realizzarne uno proprio personalizzandolo. Creare una password sicura e concludere il procedimento.

    Per creare un account di posta elettronica Outlook recarsi sul sito ufficiale e fare clic su Crea account gratuito. Scegliere il proprio indirizzo mail e, successivamente creare una password. Procedere e concludere il procedimento.

    Dopo aver creato gli account e gli indirizzi di posta elettronica sarà possibile inviare e ricevere email e gestire i propri messaggi. 

  • 3. Come trasferire un account Libero Mail su Gmail e Outlook
    Gmail, aggiungere account

    Screenshot Fastweb Plus

    Se si utilizza Gmail e si vuole trasferire l’account Libero Mail si deve accedere alla propria casella email. Fare clic sull’icona a forma di ingranaggio e premere su Visualizza tutte le impostazioni. Recarsi nell’area Account e importazione e scegliere Aggiungi un account email nella sezione Controlla la posta da altri account

    Inserire l’indirizzo email di Libero Mail, mettere la spunta su Importa le email dal mio altro account (POP3) e procedere. Inserire la password, applicare le indicazioni sui server presenti sulle linee guida di Libero Mail e concludere il procedimento. Tutte le email verranno trasferite su Gmail se si utilizza il protocollo Pop3. Se si opta per quello IMAP, una copia verrà lasciata anche su Libero Mail.

    Se si utilizza Outlook, è necessario scaricare l’applicazione sul proprio personal computer. Una volta avviata fare clic su File e selezionare aggiungi account. Inserire tutte le credenziali e le informazioni richieste. Sarà così possibile utilizzare uno o più account dall’app di Outlook.

  • 4. Dismettere un vecchio indirizzo di Libero Mail, come fare
    Inviare email

    Shutterstock

    Se si vuole cancellare il proprio indirizzo di posta elettronica di Libero Mail o smettere di utilizzarlo, ma si teme di perdere i contatti, si può procedere per gradi, dando il tempo a tutti gli utenti con cui si hanno delle conversazioni frequenti di ottenere il nuovo indirizzo.

    Si può, ad esempio, impostare una risposta automatica in cui viene indicato il nuovo indirizzo email a cui scrivere e lasciarla attiva per tutto il tempo necessario affinché la maggior parte dei contatti possano ottenere l’informazione.

    Se si ricevono newsletter, selezionare quelle ritenute più importanti e cambiare manualmente l’indirizzo email, dirottandole su quello nuovo. 

    Per saperne di più: Posta Elettronica: tipologie, caratteristiche e come usarla

A cura di Cultur-e
Canva
Canva
Impara ad usare questo utile strumento di progettazione grafica online
Iscriviti al corso gratuito!

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati. Leggi l'informativa