login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

Threads, arriva il primo aggiornamento

Ascolta l'articolo

Threads è approdato sul web ed è stato reso disponibile per un gran numero di utenti. A pochi giorni dal lancio arriva il primo aggiornamento: di cosa si tratta

Threads Diego Thomazini / Shutterstock.com

Threads è stato ufficialmente lanciato sul web nei giorni scorsi e reso disponibile per un gran numero di utenti,esclusi quelli italiani ed europei che non hanno potuto iscriversi alla piattaforma. In tanti, spinti dalle problematiche che sono state riscontrate su Twitter, si sono riversati sul nuovo social network, testandone tutte le funzionalità.

Per rendere l’esperienza soddisfacente e per permettere a Threads di poter competere con altre piattaforme che sono sul web da più tempo, Twitter compreso, sono già stati previsti degli aggiornamenti. L’obiettivo è quello di implementare nuove funzionalità e di risolvere alcuni bug. 

Threads, il punto della situazione: la reazione degli utenti del web

Threads è stato atteso per lungo tempo e la reazione degli utenti, al suo rilascio, è stata di pieno entusiasmo. In una settimana sono stati raggiunti circa 150 milioni di download, sia da dispositivi supportati da sistema operativo iOS che Android, superando il record fissato nel 2016 dall’app di Pokémon GO che era riuscita a raggiungere questo traguardo in poco più di 30 giorni.

Nella prima settimana gli utenti attivi in tutto il mondo sono stati 93 milioni, ma l’utilizzo è in calo. Dopo i primi utilizzi, gli iscritti hanno iniziato ad essere leggermente meno coinvolti: diminuisce il tempo trascorso secondo i dati raccolti da più società differenti. 

Quello di Threads, nonostante la diminuzione del coinvolgimento degli utenti che era prevedibile, può ritenersi un vero e proprio successo. Per questo motivo, Meta ha deciso di apportare velocemente dei miglioramenti e di implementare delle nuove funzionalità.

Threads, rilasciati i primi aggiornamenti

Dopo pochissimi giorni, Threads ha rilasciato i suoi primi aggiornamenti, uno dei quali è un supporto a iOS e aggiunge funzionalità importanti. Si tratta principalmente di due feature estremamente attese dagli iscritti alla piattaforma: la possibilità di traduzione automatica dei post e la scheda dei follower.

La prima è ritenuta essenziale dagli utenti per poter comunicare ed interagire con persone provenienti da tutto il mondo senza avere difficoltà nella comprensione dei post. La scheda follower è utile per scoprire chi sono stati gli ultimi profili a diventare seguaci del proprio account Threads. 

Sono stati risolti dei problemi tecnici, come quelli che portavano al blocco improvviso dell’applicazione e altri bug minori segnalati dagli utenti sin dai primi minuti di attività della piattaforma. Le implementazioni sono già state effettuate, ma potrebbero volerci ancora qualche ora prima di poterle visualizzare sul proprio dispositivo.

Gli sviluppatori, che sono impegnati nella lotta ai bot spam su Threads, non hanno alcuna intenzione di rallentare. Nei prossimi giorni potrebbero arrivare delle novità per quanto riguarda il feed e altri aspetti dell’app.

Per saperne di più: Social Media, la lista dei principali social media

A cura di Cultur-e
Sai che Fastweb Plus è anche su Instagram?
Instagram
Sai che Fastweb Plus è anche su Instagram?
Fda gratis svg
Seguici gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.