login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo
ACCEDI CON MYFASTWEB

mostra
Non sei registrato? Crea un account
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.
Torna alla form di Login
Non sei registrato? Crea un account

Spotify lancia il Dj AI, l'intelligenza artificiale sceglie le canzoni per te

Ascolta l'articolo

Spotify lancia una nuova funzionalità che consentirà agli utenti di scoprire nuova musica di loro gradimento: si chiama DJ e offre un’esperienza personalizzata

Spotify norazaminayob / Shutterstock.com

Spotify ha un ampio catalogo fatto di canzoni, album, podcast e playlist. Ad ogni ora del giorno vengono aggiunti nuovi contenuti e gli utenti selezionano autonomamente cosa ascoltare per avere un’esperienza che risulti il più personalizzata e soddisfacente possibile.

In questo modo, tuttavia, ci si potrebbe fossilizzare su un numero limitato di brani e trovare qualcosa di nuovo che rientra tra i propri gusti e propri interessi potrebbe non essere semplice. 

Per rendere più piacevole l’attività di ascolto di tutto il pubblico, la piattaforma è stata ulteriormente migliorata, con un aggiornamento che sfrutta l’intelligenza artificiale.

La nuova funzionalità, recentemente annunciata da Spotify, si chiama DJ e, proprio come un dj, si occupa di selezionare i brani e proporli agli utenti. 

Spotify, un DJ personale per ogni utente

La personalizzazione dell’esperienza è una questione fondamentale per Spotify, che ha sempre cercato di fornire all’utente tutti gli strumenti necessari per poter trovare e ascoltare ciò che ama e apprezza. Tra questi vi rientra DJ, una funzionalità che sfrutta l’intelligenza artificiale e che dà vita ad un nuovo modo di ascoltare sulla piattaforma.

DJ di Spotify conosce i gusti musicali dell’utente e riesce a scegliere, tra i miliardi di contenuti presenti sulla piattaforma, quelli che potrebbero piacere a chi ascolta proponendo una scaletta musicale curata. Al contempo, fornisce commenti su brani e artisti attraverso una voce iper-realistica.

Principalmente, DJ trasmetterà canzoni nuove, rilasciate recentemente, e vecchi brani che non vengono ascoltati da anni dall’utente. La scaletta verrà aggiornata frequentemente in base ai feedback forniti dall’ascoltatore e sarà, con il passare del tempo, sempre più accurata. 

DJ di Spotify, come funziona e quando sarà disponibile

La nuova funzione di Spotify è il frutto della combinazione di più elementi. Il primo è la tecnologia di personalizzazione della piattaforma, testata e migliorata nel tempo, che è in grado di comprendere ciò che piace all’utente e di offrirgli dei consigli pertinenti e coerenti con i suoi gusti.

In secondo luogo, Spotify mette nelle mani dei suoi redattori musicali l’intelligenza artificiale generativa di OpenAI, per fornire loro uno strumento potente in grado di offrire informazioni e contenuti sui brani, gli artisti e i generi preferiti dell’ascoltatore. La voce realistica è consentita dall’uso di una piattaforma vocale AI dinamica nata dall’acquisizione Sonantic.

Al momento, la nuova funzionalità è disponibile solo in versione beta per gli utenti che hanno sottoscritto l’abbonamento Spotify e hanno accesso alla versione Premium, negli Stati Uniti d’America e in Canada. È compatibile con dispositivi iOS e Android. Superata la prima fase e apportare eventuali migliorie necessarie, sarà estesa a tutti gli altri utenti.

A cura di Cultur-e
Prompt engineering
Immagine principale del blocco
Prompt engineering
Fda gratis svg
Come interrogare le intelligenze artificiali
Iscriviti al corso gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati. Leggi l'informativa