login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo
ACCEDI CON MYFASTWEB

mostra
Non sei registrato? Crea un account
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.
Torna alla form di Login
Non sei registrato? Crea un account

I 6 social media che potrebbero sparire con l'AI generativa

Ascolta l'articolo

L’AI generativa potrebbe essere la causa di cambiamenti nel mondo del web e alcuni potrebbero riguardare i social media: ecco quelli che rischiano di sparire

Social Media Antlii / Shutterstock.com

Il mondo del web fa costantemente dei passi avanti e quotidianamente ci si trova di fronte a dei piccoli o grandi cambiamenti, miglioramenti e alla nascita di nuove soluzioni. L’intelligenza artificiale generativa, che è un tipo di intelligenza artificiale che consente ai dispositivi da imparare dai dati senza la necessità di un intervento umano, è, ad esempio, una delle innovazioni recenti che più potrebbe modificare lo scenario attuale. 

Una grande scossone potrebbe arrivare per ciò che riguarda i social network. Alcuni, a causa del diffondersi dell’AI generativa, potrebbero scomparire completamente. Per poter avere delle chance di sopravvivenza dovranno cogliere la sfida, implementare nuove funzionalità, cogliere gli stimoli provenienti dai propri iscritti e innovarsi velocemente.

Quora, Reddit e Pinterest a rischio: perché rischiano di sparire

Quora è uno dei social media più a rischio. Viene utilizzato soprattutto da coloro che amano porsi delle domande e scoprire cose nuove. L’intelligenza artificiale generativa potrebbe fornire agli utenti risposte più affidabili rispetto a quelle che trovano su questa piattaforma, in un tempo nettamente inferiore. 

Su ChatGPT, ad esempio, si possono trovare delle risposte immediate, senza dover aspettare dei giorni che un iscritto alla piattaforma individui la domanda e dia una risposta esaustiva. Discorso analogo può essere fatto con Reddit, le cui community più popolari sono a tema domande e risposte.

Sorprendentemente in pericolo anchePinterest, social network attualmente molto amato e utilizzato dagli utenti del web che cercano ispirazione per i propri progetti su Internet e che vogliono condividere immagini, video, link o altre tipologie di contenuti. 

Con l’AI generativa le ricerche potrebbero diventare ancora più semplici di quelle attuali. Non sarà necessario visualizzare centinaia di foto, ma le nuove piattaforme saranno in grado di fornire contenuti interessanti per l’utente.

Altre piattaforme che potrebbero sparire a breve: DeviantArt, ArtFol e Artstation

L’AI generativa potrebbe intervenire nel destino delle piattaforme dedicate all’arte e agli artisti molto presto. Molte opere vengono realizzate con questa tecnologia e in alcuni casi sono indistinguibili da quelle realizzate da essere umani. 

Tra i siti che potrebbero subire grandi cambiamenti vi è il famoso DeviantArt. La crescita di opere realizzate con l’Intelligenza Artificiale potrebbe portare i creatori a trovare meno stimolate la piattaforma. Lo stesso potrebbe capitare ad ArtFol, frequentato dagli amanti di anime e manga, e Artstation, dove gli artisti mettono in mostra i propri lavori.

Per saperne di più: Social Media, la lista dei principali social media

A cura di Cultur-e
Fastweb Plus è anche su Whatsapp
Immagine principale del blocco
Fastweb Plus è anche su Whatsapp
Fda gratis svg
Seguici gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati. Leggi l'informativa