login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

WhatsApp, gli smartphone sui quali smetterà di funzionare dal 29 febbraio

Ascolta l'articolo

WhatsApp smetterà di funzionare su alcuni modelli di smartphone iOS e Android a partire dal 29 febbraio 2024: scopriamo quali sono i dispositivi interessati

WhatsApp DenPhotos / Shutterstock.com

WhatsApp è il servizio di messaggistica istantanea che sfrutta la connessione ad internet lanciato sul mercato dal 2009 e attualmente di proprietà di Meta. È una delle piattaforme più utilizzate e apprezzate nel mondo, che negli anni è stata installata su migliaia e migliaia di dispositivi mobili, con elevato grado di compatibilità, e che quotidianamente consente alle persone di avere conversazioni anche con destinatari fisicamente molto lontani. A partire dal 29 febbraio 2024, però, alcuni utenti dovranno rinunciare ad utilizzare WhatsApp o dovranno optare per l’acquisto di un nuovo modello di smartphone.

La piattaforma, infatti, smetterà di funzionare su alcuni dispositivi per motivi legati alle nuove funzionalità implementate dagli sviluppatori dell’azienda, per questioni di sicurezza e di compatibilità con i diversi sistemi operativi. Scopriamo quali sono i modelli interessati da questo radicale cambiamento. 

Smartphone obsoleti, ecco quali non supporteranno più WhatsApp

L’elenco di smartphone che diventeranno presto obsoleti e sui quali WhatsApp non sarà più funzionante è ampio. Sono coinvolti sia dispositivi supportati da sistema operativo Android di diversi brand, che alcuni iPhone con sistema operativo iOS

Per quanto riguarda gli Android, diventeranno obsoleti tutti i dispositivi con un sistema operativo che non può essere aggiornato oltre la versione Android 5.0 e che posseggono meno di 300 mb di memoria interna. Sono presenti nella lista alcuni Samsung (tra i il Samsung Galaxy X2, il Samsung Galaxy Trend II, il Samsung Galaxy Core e il Samsung Galaxy Ace2), alcuni smartphone LG (come l’LG Optimus L7, LG Optimus L5, LG Optimus F5, LG Optimus F3Q, LG Ativar e LG Lucid 2) e qualche modello Huawei, precisamente Huawei Ascend Mate, Huawei Ascend D2 e Huawei G740. 

Per quanto riguarda i dispositivi firmati Apple, diventeranno obsoleti tutti quelli equipaggiati con sistema operativo iOS 12 o precedente. Saranno incompatibili con WhatsApp, pertanto, l’iPhone 6S e 6S Plus e l’iPhone SE.

Cosa succede a chi possiede un dispositivo obsoleto per WhatsApp

Chi possiede uno di questi dispositivi dovrà rinunciare ad utilizzare WhatsApp, almeno finché non acquista un nuovo smartphone. Pochi giorni prima dell’effettiva dismissione, gli utenti interessati riceveranno una notifica che l’informerà di quanto sta accadendo.

In alternativa, chi non vuole cambiare dispositivo, potrà optare per altri servizi di messaggistica istantanea compatibili con il proprio device. In tal caso, è importante essere consapevoli che, con molta probabilità, non sarà possibile accedere a funzionalità avanzate e a sistemi di sicurezza di ultima generazione come quelli attualmente offerti da WhatsApp.

Le nuova introduzioni volute da Meta sulla piattaforma, d’altronde mirano a migliorare ulteriormente il servizio offerto agli utenti e a garantire prestazioni di elevato livello.

Per saperne di più: Guida a WhatsApp: come usare e installare WhatsApp

A cura di Cultur-e
Segui le ultime notizie sul nostro canale Whatsapp
Immagine principale del blocco
Segui le ultime notizie sul nostro canale Whatsapp
Fda gratis svg
Iscriviti al canale gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.