login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

Come fare un mosaico con una foto su Instagram

Ascolta l'articolo

Per rendere il proprio profilo Instagram accattivante, originale ed esteticamente gradevole si può realizzare un mosaico con una foto: scopriamo come fare

realizzare una foto per instagram Shutterstock

Avere un profilo Instagram curato, ben gestito e sempre aggiornato con contenuti nuovi e interessanti garantisce maggiori possibilità di ottenere il successo sulla piattaforma e di attirare le attenzioni degli utenti. Un feed deve essere gradevole anche dal punto di vista estetico ed è per questo motivo che molti creator cercano sempre nuove soluzioni per scattare delle immagini di qualità e per condividerle nella maniera opportuna con i propri seguaci e non solo. 

Realizzare un mosaico con una foto è un metodo spesso utilizzato per poter realizzare un feed bello e accattivante. Per ottenere un buon risultato è necessario comprendere come dividere un'immagine su Instagram e come pubblicarla. 

Si può ricorrere a diversi tool presenti online. Si tratta principalmente di applicazioni a cui si può accedere in maniera gratuita o sostenendo dei costi non eccessivi e che possono essere facilmente scaricate da Google Play Store se si possiede un dispositivo Android o dall'App Store se si è in possesso di un device Apple.

I Tech-Quiz di Mister Plus

0/ 0
Risposte corrette
0' 0"
Tempo impiegato
Vai alla classifica

Scopriamo quali sono le applicazioni e le soluzioni più apprezzate dagli utenti del web per la creazione di mosaici da pubblicare sul profilo Instagram e come utilizzarle.

  • 1. Le applicazioni per dispositivi iOS per dividere le immagini e creare dei mosaici per Instagram
    Profilo instagram

    Shutterstock

    Una delle applicazioni più utilizzate per creare dei magnifici mosaici per il feed di Instagram dai creator professionisti è Grid: Grids for Instagram.

    A renderla famosa è la semplicità di utilizzo. Dopo averla scaricata dall’Apple Store si può immediatamente iniziare ad utilizzarla. L’app è gratuita, ma con alcune limitazioni. Se si vogliono rimuovere occorre sottoscrivere l’abbonamento a Grids Pro, dal costo di 22,99 euro l’anno.

    L’app scompone in porzioni uguali tutte le immagini che si desiderano. Si può scegliere il numero di tasselli che il proprio mosaico deve avere. Si può partire da 6 riquadri fino ad arrivare ad un massimo di 12. È possibile alternare i riquadri con delle immagini standard proposte dall’applicazione

    Una volta ottenuta la divisione si può procedere a salvare le varie immagini sul proprio dispositivo o pubblicarle direttamente su Instagram. Ogni immagine viene segnalata con un numero, che indica l’ordine in cui i vari tasselli devono essere pubblicati. 

    Un'altra applicazione che si può utilizzare per dividere le immagini è Grid Post. Soluzione gratuita e molto semplice, consente la creazione di 5 griglie differenti, strutturate in vari modi e con un numero di riquadri che va da 3 a 15. Ma non finisce qui.

    Con questa applicazione si possono creare delle sovrapposizioni originali, modificare i colori, intervenire sulla foto, applicare dei filtri, aggiungere dei testi o degli adesivi, inserire una filigrana o un logo e tanto altro ancora. L’app indica l’ordine in cui i diversi tasselli devono essere caricati e pubblicati su Instagram per ottenere un risultato ordinato e corretto.

  • 2. Le applicazioni per dispositivi Android per dividere le immagini e creare dei mosaici per Instagram
    Instagram post

    Stas Vulkanov / Shutterstock.com

    Panorama Split è l’applicazione compatibile con i dispositivi Android, creata appositamente per permettere agli utenti di realizzare dei mosaici da condividere sul proprio profilo Instagram. 

    L’applicazione può dividere le foto da un minimo di 2 parti fino ad un massimo 9, sempre in altissima risoluzione. Una volta divise, si può effettuare direttamente la pubblicazione su Instagram senza dover salvare i vari riquadri sullo smartphone. 

    Le immagini possono essere ruotate, ingrandite, spostate e ritagliate se necessario. La suddivisione avviene in proporzioni quadrate (da 16:9 fino a 5:4), in modo da adattare il mosaico perfettamente alla schermata del social network.

    Se, prima della pubblicazione, si vogliono salvare i tasselli sul dispositivo personale, l’app fornisce una guida per farlo nell’ordine corretto in modo da semplificarne la condivisione futura.

    PhotoSplit Grid Maker è una delle app più popolari per la realizzazione e la pubblicazione di mosaici su Instagram. Permette di suddividere le immagini in griglie di varie dimensioni, senza andarne a diminuire la risoluzione. Tutte le foto possono essere condivise direttamente sulla piattaforma o salvate sul proprio dispositivo.

  • 3. Usare Canva per creare dei mosaici su Instagram
    Canva

    Muhammad Alimaki / Shutterstock.com

    Se si cerca un’alternativa alle applicazioni, si può creare il mosaico utilizzando un programma molto famoso e a cui si può accedere gratuitamente: Canva. È sufficiente registrarsi al servizio e creare un proprio account. Può essere utilizzato sia da mobile che da browser.

    Canva permette di portare a termine qualsiasi progetto creativo e di realizzare dei contenuti per i social network estremamente accattivanti e originali. La creazione di un mosaico per Instagram con Canva, rispetto alle app citate in precedenza, richiede un maggior numero di passaggi, ma con un po’ di pazienza e attenzione si può ottenere un buon risultato.

    Per realizzare un mosaico fare clic su Crea un progetto e scegliere, come formato, Post di Instagram. L’area di lavoro assumerà le dimensioni ideali per un classico post su Instagram. Creare 9 quadrati e in ognuno inserire la foto, ingrandendola in modo da riempire tutto lo spazio. Salvare il progetto sul proprio dispositivo e con un semplice strumento per la modifica delle foto ritagliare i 9 tasselli e pubblicarli singolarmente su Instagram.

    Per saperne di più: Come usare Instagram, la guida per utilizzarlo al meglio

A cura di Cultur-e
Addestramento IA non consentito: É assolutamente vietato l’utilizzo del contenuto di questa pubblicazione, in qualsiasi forma o modalità, per addestrare sistemi e piattaforme di intelligenza artificiale generativa. I contenuti sono coperti da copyright.
Whatsapp
Segui le ultime notizie sul nostro canale Whatsapp
Immagine principale del blocco
Segui le ultime notizie sul nostro canale Whatsapp
Fda gratis svg
Iscriviti al canale gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.