login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

Come usare Canva per Instagram

Ascolta l'articolo

Su Instagram è necessario pubblicare video o immagini originali, creative e di qualità. Per realizzare questi contenuti si può usare Canva: scopriamo come

Canva logo su smartphone rafapress / Shutterstock.com

Instagram è un social network in cui le immagini e i video sono protagonisti. Per riuscire ad incrementare le interazioni sulla piattaforma, occorre pubblicare contenuti di qualità, originali e accattivanti. Per farlo ci si può servire degli strumenti messi a disposizione direttamente dall’applicazione oppure sfruttare le potenzialità di altri tool e editor di contenuti multimediali. Tra questi, ce n’è uno facile da utilizzare e che consente di realizzare velocemente post, storie e tanto altro ancora: Canva.

Se ci si sta chiedendo come usare Canva per Instagram, ci sono alcune informazioni da dover apprendere prima di iniziare a realizzare dei contenuti. 

  • 1. Canva, che cos’è
    Usare Canva per Instagram

    Shutterstock

    Canva è un tool che è stato lanciato nel 2013 e che permette a chiunque di creare varie tipologie di contenuti (immagini di vari formati, contenuti, documenti, newsletter e tanto altro), da stampare o da pubblicare su piattaforme social, siti internet, forum e ovunque lo si desideri.

    Può essere utilizzato sul personal computer, scaricando e installando il programma o accedendo da browser, o sui dispositivi mobili, attraverso l’applicazione ufficiale disponibile per sistema operativo iOS o Android. 

    Si può accedere alle funzionalità base gratuitamente, attraverso una semplice registrazione. Se si vogliono realizzare dei progetti professionali, poter usufruire di un catalogo video e immagini più ampio, collaborare con altri utenti e avere strumenti più efficienti, si deve sottoscrivere un abbonamento a Canva Pro, dal costo di 109,99 euro all’anno a persona.

    Canva proponeall’utente modelli da utilizzare, alcuni appositamente creati per la realizzazione di contenuti per i social network, tra cui Instagram.

  • 2. Canva, quali contenuti per Instagram si possono creare
    Canva per Instagram quali contenuti

    Screenshot Fastweb Plus

    Grazie a Canva, si possono creare contenuti per Instagram. Se si seleziona uno dei modelli, il foglio di lavoro avrà le dimensioni adatte per essere condiviso direttamente sulla piattaforma senza subire tagli maldestri. In alternativa, si possono creare dei progetti partendo da zero e inserendo manualmente le dimensioni desiderate.

    Tra i template presenti, vi sono quelli per i post Instagram (versione ritratto o quadrato), per i Reel, per le storie e per l’immagine di profilo. Inserendo alcune parole chiave si possono trovare dei lavori già pronti all’uso e alla condivisione. In tal caso è sufficiente inserire dati e informazioni che si desidera mostrare agli utenti del web e ai propri contatti.

    I lavori realizzati si possono scaricare sul proprio dispositivo, salvare su Canva per tornare a modificarli in un secondo momento, stampare o condividere direttamente sui social attraverso la voce Condividi sui social e scegliendo, tra quelle presenti, la piattaforma di destinazione.

  • 3. Come usare Canva per Instagram, creare un post da desktop
    Canva per Instagram da desktop

    Screenshot Fastweb Plus

    Per creare un post Instagram con Canva, recarsi sul sito ufficiale e accedere con le proprie credenziali o, se non si è ancora iscritti, procedere con una veloce registrazione. Nella home page della piattaforma, fare clic su Crea un progetto.

    Nella barra di ricerca presente nel menù che si apre, scrivere ‘Instagram’ e selezionare il formato desiderato: Post Instagram (quadrato o ritratto). A questo punto si può iniziare a lavorare al progetto. Se si vuole utilizzare un lavoro già realizzato da altri, fare clic su Modelli e cercare tra quelli presenti il più adatto al raggiungimento dei propri obiettivi. È possibile utilizzare delle parole chiave per fare delle ricerche più rapide.

    In alternativa, si può personalizzare al massimo il post, cambiando il colore dello sfondo, aggiungendo elementi come linee, grafiche, foto, video, audio, grafici, tabelle, cornici e tanto altro. Si possono inserire immagini e altri contenuti importandoli dal proprio dispositivo.

    Facendo clic su Testo si possono applicare delle scritte al post, scegliendo il tipo di font, la dimensione, il colore, la formattazione, l’orientamento, la spaziatura, gli effetti, le animazioni e tutto ciò che si desidera.

    Terminato il lavoro, fare clic su Condividi, posizionato in alto a destra. Selezionando Scarica, il contenuto viene salvato sul dispositivo utilizzato. Se si vuole condividere direttamente su Instagram, fare clic su Condividi sui social e premere su Instagram. Se si è in possesso di un account Business, si può programmare la pubblicazione.

  • 4. Instagram, come creare una storia o un Reel con Canva da desktop
    Canva storie per Instagram

    Screenshot Fastweb Plus

    Analogamente ai post, si può realizzare con Canva una storia per Instagram o un Reel. Accedere al sito, fare clic su Crea un Progetto e selezionare Storia di Instagram o Reel Instagram. Se si vuole un lavoro già quasi completato, sceglierne uno tra i modelli.

    In alternativa, inserire manualmente tutti gli elementi multimediali e i testi che servono per comporre la storia. Una volta terminato, fare clic su Condividi e selezionare Condividi sui social se si vuole pubblicare immediatamente su Instagram o Scarica, se si vuole salvare il lavoro sul PC.

  • 5. Instagram, come creare una storia, un post o un Reel con Canva da app
    Canva da app, post Instagram

    Screenshot Fastweb Plus

    Per utilizzare Canva su un dispositivo mobile, scaricare l’applicazione ufficiale a aprirla. Accettare i cookie, accedere con le proprie credenziali o effettuare una veloce registrazione. Nella home page, fare clic sul tasto [+] posizionato in basso al centro dello schermo, scrivere ‘Instagram’ nella barra di ricerca e selezionare il tipo di contenuto che si vuole realizzare.

    Scegliere un modello preesistente o, facendo clic su Elementi, iniziare a realizzare da zero il proprio progetto. Inserire linee, forme, grafiche, adesivi, foto, video, audio, grafici, tabelle, cornici, griglie, file dalla galleria, testi, disegni e tutto ciò di cui si ha bisogno.

    Terminato il lavoro, fare clic sulla freccia rivolta verso il basso (posizionata nella parte superiore dello schermo) per scaricare il proprio contenuto sul dispositivo o inviarlo a terze persone tramite app esterne.

    Fare tap sulla freccia rivolta verso il basso, che si trova in alto a destra dello schermo, per pianificare sui social (solo da account business), ottenere un link di condivisione o, facendo clic sull’icona di Instagram, per pubblicare il lavoro immediatamente sulla piattaforma.

    Per saperne di più: Canva: immagini ad effetto

A cura di Cultur-e
Addestramento IA non consentito: É assolutamente vietato l’utilizzo del contenuto di questa pubblicazione, in qualsiasi forma o modalità, per addestrare sistemi e piattaforme di intelligenza artificiale generativa. I contenuti sono coperti da copyright.
TecnologicaMente
Quanto sai adattarti alle nuove tecnologie?
Immagine principale del blocco
Quanto sai adattarti alle nuove tecnologie?
Fda gratis svg
Scopri se sei un utilizzatore impulsivo ed entusiasta o preferisci avvicinarti alla tecnologia in maniera più calma, controllando prima che sia sicura
Fai il test gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.