Brevi video editati con effetti divertenti, tracce audio e aggiunta di doppiaggi e filtri: questo è il segreto del successo di TikTok. È tra le applicazioni mobile più scaricate del momento e con oltre 800 milioni di account attivi. E se c’è chi la utilizza solo per trascorrere del tempo guardando dei contenuti, altri utenti hanno cercato di capire come fare follower su TikTok, aumentare le visualizzazioni, acquisire notorietà e monetizzare.

Se inizialmente era semplice attirare l’attenzione degli utenti e acquisire seguaci, oggi, con la crescita di iscritti alla piattaforma, diventa sempre più difficile conquistare un pubblico ampio e fidelizzato. I tiktoker, o aspiranti tali, sono sempre alla ricerca di nuove tecniche per acquisire seguaci.

TikTok: come interagire con i follower

TikTok su smartphone

TikTok è una piattaforma semplice ed intuitiva. Utilizzarla è facile e, grazie ad un set di strumenti di video-editing, si possono creare rapidamente dei contenuti accattivanti, divertenti e originali da pubblicare e mostrare ad amici, parenti e conoscenti.

È un vero e proprio social network, basato sulle interazioni tra gli utenti. Diversi sono i modi attraverso i quali TikTok permette agli account di avere degli scambi tra loro. È possibile inviare dei messaggi diretti, che sono visibili solo ai soggetti interessati. Si tratta di conversazioni private a cui nessuno può accedere, se non i soggetti che hanno deciso di aprire uno scambio comunicativo. 

Si può interagire attraverso i commenti o dimostrando apprezzamento per i contenuti visualizzati attraverso un like. TikTok permette la condivisione attraverso il repost, l’invio diretto ad altri utenti o all’esterno su altre piattaforme come Whatsapp, Instagram, Facebook, Messenger, Telegram e così via.

Tutte queste interazioni sono apprezzate dall’algoritmo: più aumentano e più è possibile che il video venga mostrato ad un maggior numero di persone, facendo crescere il numero di visualizzazioni e le chance di monetizzazione. 

Condivisioni, like e commenti aumentano la possibilità che l’algoritmo consideri il contenuto di qualità e lo mostri nella bacheca dei ‘Per Te’ degli altri utenti.

Avere tanti follower può incrementare il numero di interazioni con contenuti, soprattutto quelli di qualità appositamente pensati e realizzati per il proprio pubblico di riferimento. Il numero di seguaci si rivela necessario per ottenere buoni risultati, per questo gli aspiranti tiktoker sono sempre alla ricerca di strategie per crescere su TikTok.

Come aumentare i follower su TikTok

Ragazzi che fanno un video su TikTok

Sono tanti i contenuti che possono essere prodotti e gli elementi che possono essere ottimizzati per far crescere i follower su TikTok. La creatività e l’originalità di ogni singolo account sono importanti, ma ci sono anche alcuni aspetti tecnici sui quali si può intervenire.

Impostazioni del profilo

TikTok

Il primo passo da fare, dopo aver completato la registrazione a TikTok, è quello di ottimizzare le impostazioni del profilo. Vanno compilati tutti i campi predisposti dall’applicazione: il nome, biografia, sito web, profilo Instagram e canale Youtube. 

È bene anche inserire un’immagine o un video di profilo di qualità. Devono essere elementi chiari e distintivi poiché rendono l’utente riconoscibile e facilmente rintracciabile dai follower che lo ricercano sull’applicazione.

Tra gli elementi più importanti da configurare ci sono la lingua e il paese di provenienza. L’algoritmo di TikTok tenderà a mostrare i contenuti agli utenti con le stesse impostazioni e potenzialmente più interessati ai video pubblicati.

Gli account che hanno raggiunto i 100mila seguaci hanno ottenuto più di 10 mila visualizzazioni ai video pubblicati nei 30 giorni precedenti e che hanno compiuto i 18 anni di età, dall’area impostazioni possono fare la richiesta per l’accesso al TikTok Creator Fund.

Si tratta di un fondo monetario che ha come obiettivo quello di remunerare i profili più attivi e che condividono i video più apprezzati dalla community.

Studio del pubblico

persona che usa lo smartphone

Individuare il target di riferimento e il pubblico che più sembra apprezzare i contenuti che vengono prodotti è necessario per aumentare il numero di follower acquisendo notorietà all’interno di piccole nicchie di utenti che sono omogenee per alcune caratteristiche.

Per avere successo su TikTok bisogna studiare il proprio pubblico, scoprire quali sono i suoi bisogni, le abitudini, gli interessi e i gusti. Per poter capire quali video vengono prodotti su un determinato argomento e il loro grado di popolarità è sufficiente fare una veloce ricerca sulla piattaforma.

Guardando i contenuti prodotti dagli altri utenti che trattano argomenti simili ai propri si possono ottenere informazioni sul pubblico e ispirazione per nuovi video.

Accedendo alla sezione ‘Scopri’ e utilizzando le parole chiave all’interno del motore di ricerca dell’applicazione si possono individuare tutti gli utenti che trattano determinati argomenti, i video prodotti, i suoni e gli hashtag.

Ciò permette di realizzare contenuti sempre più pertinenti, autorevoli e apprezzati e di diversificarsi da ciò che è stato pubblicato in precedenza.

Sfruttare i trend del momento e utilizzare gli hashtag

Hashtag su TikTok

I trend sono tra gli elementi caratterizzanti di TikTok. I format e le tracce audio che diventano virali vengono riprodotte dai creator, riescono a suscitare sempre un gran numero di interazioni e di condivisioni e portano ad un notevole incremento dei follower.

Utilizzare gli hashtag nelle descrizioni aumenta la visibilità dei video, poiché li rende facilmente rintracciabili dagli utenti che stanno cercando un determinato genere di contenuti. È consigliabile sceglierne almeno due tra quelli più popolari e aggiungerne qualcuno più specifico e meno noto.

Individuare gli orari migliori per pubblicare

Profilo su TikTok

Ci sono momenti in cui il proprio pubblico di riferimento è più attivo. Dipende dall’età, dagli stili e dalle abitudini di vita. Conoscere l’audience permetterà di individuare la fascia oraria migliore per pubblicare i video sulla piattaforma e far sì che vengano mostrati ad utenti interessati e potenziali follower.

Prima di stabilire con certezza quali siano i giorni della settimana più favorevoli e gli orari migliori per condividere i video, è bene fare vari tentativi e studiare i risultati ottenuti e il numero di interazioni generate.

Per saperne di più: TikTok Marketing

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb