login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

Cancellare iscrizione su Twitch: come fare

Ascolta l'articolo

Come annullare un abbonamento a un canale Twitch e qualche consiglio per creare contenuti di successo

twitch videogioco Shutterstock

Ci possono essere molte ragioni per annullare un abbonamento a un canale Twitch, la popolare piattaforma di streaming di proprietà Amazon. Alcune persone potrebbero decidere di farlo perché non trovano più interessanti i contenuti del creatore del canale o perché preferiscono seguire altri streamer. 

Altri potrebbero decidere di annullare l'abbonamento a causa di motivi finanziari, come difficoltà economiche o una riduzione del budget disponibile per le piattaforme di streaming. Inoltre, potrebbero esserci situazioni in cui il creatore del canale ha avuto comportamenti inappropriati o offensivi che hanno spinto gli spettatori a disimpegnarsi.

I Tech-Quiz di Mister Plus

0/ 0
Risposte corrette
0' 0"
Tempo impiegato
Vai alla classifica

Fatto sta che quando si decide di cancellare l’iscrizione su Twitch, sarà possibile continuare a usufruire dei vantaggi previsti dal canale fino alla data di scadenza. Inoltre, il procedimento è molto semplice e l’unico requisito da rispettare è utilizzare lo stesso device da cui si è effettuato l'acquisto, che si tratti del computer desktop o dello smartphone. Ma ora passiamo ai fatti.

  • 1. Annullare un abbonamento ad un canale Twitch su desktop
    Twitch desktop lente

    Shutterstock

    Se ci si è abbonati ad un canale Twitch dal computer, bisogna utilizzare il sito Web ufficiale del servizio di live streaming per annullare l'abbonamento. Per iniziare quindi, avviare il browser Web del desktop, visitare il sito Twitch all’indirizzo “https://www.twitch.tv/” e accedere al proprio account.

    Nell'angolo in alto a destra, fare clic sull'icona del profilo e scegliere l’opzione "Abbonamenti". Nella pagina "I tuoi abbonamenti" compariranno gli abbonamenti attivi di cui si è effettuato l’acquisto. 

    Una volta individuato il canale nell'angolo in alto a destra, fare clic sull'icona a forma di ingranaggio e selezionare la voce "Non rinnovare l'abbonamento".

    Nella pagina che si apre, bisogna indicare il motivo per cui si è deciso di cancellare l’iscrizione a Twitch. Quindi, in basso, fare clic nuovamente sulla dicitura "Non rinnovare l'abbonamento". 

    Da notare che Twitch potrebbe condividere il motivo per cui abbiamo annullato l'iscrizione con il creatore del canale. Tuttavia, secondo quanto dichiarato dalla piattaforma, questi dati saranno condivisi in modo anonima.

    A questo punto, comparirà una schermata che recita "Abbonamento non più rinnovabile", il che significa che l'abbonamento è stato annullato con successo.

  • 2. Cancellare l'iscrizione a un canale Twitch su iPhone o Android
    Twitch abbonamento

    Shutterstock

    Per annullare l'abbonamento a un canale Twitch su iPhone o Android, occorre utilizzare l'app mobile ufficiale di Twitch. La prima cosa da fare è avviare l'app Twitch sul telefono. Nell'angolo in alto a sinistra, toccare l'icona del profilo.

    Nel menu "Account" che si apre, fare tap sulla voce "Abbonamenti" e selezionare l'abbonamento da annullare. Alla fine, toccare il pulsante "Annulla abbonamento". Twitch confermerà all’utente di aver annullato con successo l'iscrizione al canale scelto.

  • 3. Come diventare uno streamer di successo su Twitch
    Streamer twitch

    Shutterstock

    Creatività e intraprendenza sono elementi chiave per diventare un creatore di contenuti su Twitch. Non esistono regole ad hoc per sviluppare queste qualità, ma c'è una guida disponibile per imparare a utilizzare programmi di terze parti per lo streaming in diretta sulla piattaforma.

    Alcuni dei più popolari includono GameShow, OpenBroadcastSoftware, xSplitGamerCaster, Vmix e molti altri. Questi software, alcuni gratuiti e altri a pagamento, permettono di entrare facilmente nel mondo dello streaming dal vivo. Inoltre, Twitch ha sviluppato un software chiamato Twitch Studio che semplifica la creazione di contenuti.

    Oltre a ciò, è importante associare un microfono e una webcam professionali per registrare audio e video di alta qualità. Ci sono molte opzioni disponibili sul mercato a prezzi variabili, ma si consiglia di optare per un prodotto di livello intermedio per iniziare. Con l'attrezzatura giusta si può passare alla creazione.

  • 4. Strategie per creare video unici e coinvolgenti
    Twitch video

    Shutterstock

    Creare video su Twitch è un vero e proprio lavoro che richiede una pianificazione attenta. La prima cosa da fare è studiare i contenuti: cosa pubblicare, di cosa parlare e quando trasmettere. Non è sufficiente fare live streaming del gioco del momento, bisogna essere creativi e offrire qualcosa di unico agli utenti che non troveranno altrove.

    Per avere un'idea di cosa pubblicare, si consiglia di dare un'occhiata alla Homepage della piattaforma e osservare i video più popolari, analizzando il numero di visualizzazioni. Tuttavia, è importante creare contenuti interessanti e di qualità. Su Twitch ci sono milioni di persone che trasmettono ogni giorno, quindi è necessario distinguersi

    Un dettaglio da non sottovalutare è la piattaforma stessa. Che si tratti di un PC o una console, occorre una tecnologia di ultima generazione che possa garantire prestazioni elevate. Anche se può essere un investimento costoso, Twitch e gli utenti premiano la migliore tecnologia.

    Un altro aspetto da considerare è il rapporto con la community. Un vero professionista interagisce sempre con i suoi follower e li invita a interagire con lui. Su Twitch ci si basa sui rapporti umani e sull'interazione, quindi è fondamentale coinvolgere il pubblico e mantenere l'attenzione durante le trasmissioni. I video che spiegano tattiche, suggerimenti e soluzioni, sono sempre i più popolari. Ma anche quelli con curiosità e stranezze.

    Anche promuoversi su più piattaforme possibili fa la differenza. Social network come Facebook, Twitter e Instagram sono scelte ideali, ma aprire un canale su YouTube con anteprime e anticipazioni potrebbe essere una mossa intelligente.

    Se possibile, condividere le trasmissioni su più piattaforme per incoraggiare le persone ad accedere a Twitch e magari fare donazioni. Infine, è consigliabile collaborare con altri streamer, perché fare squadra è fondamentale per avere successo, soprattutto se gli altri utenti hanno un grande seguito attivo. 

    Seguire i creator più famosi, interagire con loro e con i loro spettatori può rendere il proprio canale interessante agli occhi di altri utenti, che potrebbero decidere di supportare e seguire. Collaborare con altri utenti è anche un modo per offrire e ricevere consigli utili per un determinato videogioco.

    Per saperne di più: Cos'è e come funziona Twitch

A cura di Cultur-e
Addestramento IA non consentito: É assolutamente vietato l’utilizzo del contenuto di questa pubblicazione, in qualsiasi forma o modalità, per addestrare sistemi e piattaforme di intelligenza artificiale generativa. I contenuti sono coperti da copyright.
Whatsapp
Segui le ultime notizie sul nostro canale Whatsapp
Immagine principale del blocco
Segui le ultime notizie sul nostro canale Whatsapp
Fda gratis svg
Iscriviti al canale gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.