Windows 10 si prepara a ricevere un altro major update, ovvero un aggiornamento corposo che porta con sé tante novità. Da quando Windows 10 è stato rilasciato ufficialmente si tratta del quarto aggiornamento che riceve: il primo fu Anniversary Update (agosto 2016), poi ad aprile 2017 è stata la volta di Creators Update, a novembre 2017 di Fall Creators Update e ad aprile 2018 avremo Spring Creators Update. Microsoft sembra intenzionata ancora a puntare sul "brand" Creators Update per i propri aggiornamenti, in attesa del prossimo update autunnale che dovrebbe portare cambiamenti sotto il punto di vista dell'interfaccia utente.

Windows 10 Spring Creators Update (nome in codice Redstone 4) sarà un aggiornamento di transizione e che avrà poche novità sostanziali. La novità più importante è Timeline, una funzione che permetterà agli utenti di utilizzare la stessa applicazione su dispositivi differenti e di continuare esattamente da dove si era fermati (molto utile soprattutto per coloro che per lavoro utilizzano la suite di Office). Microsoft ha lavorato anche per migliorare la modalità condivisione: con Windows 10 Spring Creators Update sarà possibile condividere file con i dispositivi presenti nelle vicinanze utilizzando il Wi-Fi o il Bluetooth. Ecco tutte le novità che verranno introdotte con il prossimo aggiornamento di Windows 10.

Quando uscirà Windows 10 Spring Creators Update in Italia

Secondo le ultime indiscrezioni il prossimo aggiornamento di Windows 10 verrà rilasciato nei primi giorni di aprile 2018. Come accade in questi casi il roll-out sarà graduale e prima che arrivi a tutti gli utenti saranno necessari almeno un paio di mesi.

Per chi è disponibile Windows 10 Spring Creators Update

L'aggiornamento a Windows 10 Spring Creators Update sarà disponibile gratuitamente per tutti coloro che hanno copia originale del sistema operativo di Microsoft.

Timeline

 

timeline

Timeline è sicuramente la funzionalità più importante che verrà aggiunta con il quarto major update di Windows 10. Si tratta di uno strumento che doveva essere già rilasciato nell'autunno scorso, ma l'azienda di Redmond ha preferito prendersi altro tempo per renderlo più stabile. In cosa consiste Timeline? La nuova funzionalità permette di utilizzare la stessa applicazione su dispositivi differenti e di continuare dallo stesso punto in cui la si era chiusa su un device. Con un esempio si capirà meglio. Se stiamo scrivendo un documento sull'applicazione di Word dello smartphone e dobbiamo andare in ufficio, è possibile ricominciare a scrivere dal computer di lavoro dallo stesso punto in cui lo si è lasciato sul telefonino. Timeline mostrerà in una schermata tutte le applicazioni aperte sugli altri dispositivi e che potranno essere utilizzate anche dal computer. Oltre alle app realizzate direttamente da Microsoft, Timeline supporterà anche altre applicazioni sviluppate da terze parti e che sono disponibili per Android e iOS.

Condividere i file con i colleghi di lavoro

Con Windows 10 Spring Creators Update verrà aggiunta la possibilità di condividere file e documenti con i dispositivi presenti nelle vicinanze e che supportano la stessa funzione. Per condividere i file basterà sfruttare la rete Wi-Fi o il Bluetooth e funzionerà con qualsiasi tipo di device: computer, tablet e smartphone.

Edge, il browser del futuro

 

microsoft edge

Microsoft non demorde e continua a puntare su Edge, il browser lanciato con Windows 10 e che ha sostituito Internet Explorer. Nonostante le belle speranze dell'azienda di Redmond, Edge non è riuscito a scalfire lo strapotere di Firefox e soprattutto di Chrome. Con Windows 10 Spring Creators Update verranno rilasciate delle nuove funzionalità: sarà possibile disattivare l'audio per una singola pagina e sarà disponibile un sistema per il riempimento automatico dei moduli. Inoltre, il design del menu dei preferiti è stato completamente rivisto. Edge estenderà il supporto alle Progeressive web app, delle applicazioni presenti sul Microsoft Store e che non hanno bisogno di essere installate per poterle utilizzare.

Fluent Design

 

 

Il prossimo major update di Windows 10 sarà anche l'occasione per vedere i passi in avanti fatti con Fluent Design, l'interfaccia grafica che farà il suo debutto ufficiale nei prossimi aggiornamenti del sistema operativo. Con Spring Creators Update verranno aggiunte le trasparenze nei pannelli e le immagini saranno maggiormente in rilievo.

Passi in avanti verso la realtà mista

 

 

Microsoft ha da tempo deciso di puntare sulla realtà mista, una tecnologia a metà tra la realtà aumentata e quella virtuale. Windows 10 è il sistema operativo deputato a far sì che la realtà mista venga adottata dal maggior numero possibile di aziende e dispositivi. Con Windows 10 Spring Creators Update verranno aggiunte delle nuove funzionalità, ma che saranno visibili solamente ai possessori di un visore per la realtà mista.

Ancora più sicuro

Non possono mancare i classici aggiornamenti dedicata alla sicurezza del sistema operativo mobile. Il protagonista degli aggiornamenti sarà Windows Defender, l'antivirus presente di default sul sistema operativo di Microsoft.

16 marzo 2017

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb