login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo
ACCEDI CON MYFASTWEB

mostra
Non sei registrato? Crea un account
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.
Torna alla form di Login
Non sei registrato? Crea un account

I problemi tecnologici più importanti da risolvere in famiglia

Quali sono i tipici problemi tecnologici che affliggono i componenti di una famiglia? Ecco alcuni semplici consigli per risolverli

ragazzo disperato al pc

In ogni famiglia c'è un esperto di tecnologia. È lui che viene chiamato per ristabilire la connessione del modem Wi-Fi quando è bloccata, che risolve i problemi con la stampante e che ti aiuta quando il PC è bloccato e non vuole sapere di funzionare. Un ruolo ambiguo, perché quando le cose vanno bene, si ricevono i complimenti e le pacche sulle spalle, ma quando non funzionano, l'esperto di casa diventa il capro espiatorio. Molti di questi "esperti" approfittano delle vacanze di Natale per tornare a casa dei genitori e puntualmente devono risolvere una serie di questioni tecnologiche tenute in sospeso.

 Le vacanze natalizie diventano così l'occasione per svolgere una serie di compiti digitali rimasti in sospeso durante l'anno. Se non riuscite a risolvere uno dei problemi che i vostri parenti hanno tenuto in sospeso in questi mesi, potete seguire la nostra guida che vi aiuterà a sistemare e a rendere più sicura la rete casalinga, a effettuare il backup dei dati e a migliorare le prestazioni dei dispositivi.

Aggiornamenti

aggiornamento

La prima cosa da fare è aggiornare tutti i sistemi operativi dei device presenti in casa. Chi mastica un po' di tecnologia sa che per questioni di ottimizzazione e di sicurezza è cosa buona e giusta aggiornare sempre i sistemi operativi dei computer e dei device mobili. Mentre si effettua questa operazione spiegate ai vostri cari che un computer sempre aggiornato è più stabile, funziona meglio e vi rende invulnerabili agli attacchi di malware o di hacker malintenzionati. Se i computer in casa dispongono già di Windows 10, gli aggiornamenti partono automaticamente e se si dispone di una buona connessione internet con molta probabilità non dovrete fare nulla. Potrete così dedicarvi all'aggiornamento delle app presenti sul computer o altri dispositivi senza dimenticare eventuali Smart TV, il router o altri componenti hardware. Aggiornate tutto quello che potete, non ve ne pentirete.

Datevi alle pulizie

Non solo è necessario tenere i device elettronici aggiornati, per un miglior funzionamento è necessario tenerli in ordine facendo delle vere e proprie pulizie. Chi non è avvezzo all'uso della tecnologia quando naviga su Internet, generalmente raccoglie malware e strani virus in giro per la Rete: strane barre degli strumenti incastonate nel browser, app sconosciute, file temporanei che intasano l'hard disk. Elementi che rallentano il computer e che, sempre ai meno esperti, fa balenare l'idea di cambiare il PC perché non funzionante. Niente di tutto ciò. Una bella pulizia a fondo rimette in forze il computer ottimizzandone le prestazioni.

Imposta diversi account utente

Se il computer in casa è utilizzato da più persone prendete in considerazione la possibilità di creare più account. Questo vi permetterà di limitare l'accesso al PC assumendo così un maggiore controllo sulla macchina. In questo modo nessuno potrà installare app e software che possono mascherare un virus o un malware senza avere prima il consenso dell'amministratore, autorizzazione che verrà richiesta con l'inserimento della password dell'account amministratore.

Migliorare e proteggere la rete Wi-Fi

proteggere router

La prima cosa da fare è assicurarsi che il router sia protetto correttamente. Aggiornare il firmware, modificare la password dell'amministratore evitando di utilizzare quella predefinita. Nel caso ci siano problemi di segnale provate a cambiare la posizione del router in modo da coprire al meglio tutta la casa. Infine dai un'occhiata al contratto internet, controlla il costo, la velocità assicurata ed esegui un test, nel caso ci sia un'incongruenza si può fare sempre una telefonata al provider per cercare di capire il motivo del rallentamento.

Fai il backup

backup

Nessuno ci pensa mai e quando ci si pensa è sempre troppo tardi. Difficilmente in casa si eseguono backup dei dati dei computer, dei telefoni e dei tablet usati dai nostri cari e quindi, la perdita dei dati, delle foto e dei video è solo questione di tempo: un virus, un malware, la rottura improvvisa del dispositivo. Un'idea è quella di programmare un backup mensile in modo da essere sicuri di non perdere nulla.

Configurare l'acceso remoto

Al termine delle vacanze, prima di partire, potrebbe essere molto utile configurare un accesso remoto sui computer casalinghi. Questo vi permetterà di risolvere a distanza eventuali problemi che potranno verificarsi nel corso del tempo. Windows è dotato di un tool che permette di configurare l'accesso remoto, altrimenti potete utilizzare dei software di terze parti.

Attenti alle truffe online

truffe online

Approfittate delle vacanze per spiegare ai vostri cari cosa sono i malware, i tentativi di phishing e le mail potenzialmente pericolose. Spiega loro di non cliccare mai su link ambigui inviati utilizzando la posta elettronica e di non condividere informazioni personali (carta d'identità, numero di conto corrente) con persone che non conoscono.

 

17 dicembre 2019

A cura di Cultur-e
Fastweb Plus è anche su Whatsapp
Immagine principale del blocco
Fastweb Plus è anche su Whatsapp
Fda gratis svg
Seguici gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati. Leggi l'informativa