Nel mese di luglio 2017 Fastweb torna a essere l'ISP italiano (Internet Service Provider, "Fornitore di servizi Internet" in italiano, l'operatore telefonico per intendersi) con la miglior velocità di connessione del nostro Paese. Questo quanto emerge dall'ISP Speed Index di Netflix, report mensile stilato dal colosso dello streaming online in tutte le nazioni in cui è attivo.

L'ISP Speed Index, in particolare, tiene conto di tutte le tipologie di connessione disponibili in un determinato territorio (fibra, ADSL, cavo, satellite e wireless) e realizza una media delle velocità di connessione dei suoi utenti nel prime time (prima serata), solitamente il momento della giornata nel quale si registra il picco di accessi alla Rete. Si tratta, dunque, di un dato "qualitativo" più che "quantitativo", dal momento che consente di farsi un'idea sulla qualità della linea di un operatore rispetto a un altro (una migliore performance nel Netflix Index, infatti, corrisponde a una migliore qualità dei contenuti video di Netflix).

Velocità Internet in Italia luglio 2017

 

ISP Speed Index di Netflix luglio 2017

 

Fastweb, con una velocità di connessione di 3,55 megabit al secondo (contro i 3,50 megabit al secondo del mese di giugno), sopravanza Vodafone Italia (ferma a 3,54 megabit al secondo) e torna in testa alla graduatoria dell'ISP Speed Index dopo nove mesi di assenza. In questo periodo, comunque, Fastweb aveva sempre occupato la seconda posizione proprio alle spalle di Vodafone. Sul terzo gradino del podio si trova Telecom Italia (3,35 mbps) seguita da Tiscali (3,22 mbps) e Wind (3,21 mbps).

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb