Basta fare un giro in città, grande o piccola che sia non importa. Il numero di sportivi amatoriali è in continua crescita. Runners, walkers, amici che si trovano il mercoledì sera per la consueta partita a calcetto, compagni di banco delle elementari sempre pronti a fare de scambi a tennis, colleghi pronti a sfidarsi all'ultimo rimbalzo in una partita di pallacanestro.

E non mancherà di certo un amico o un conoscente che sia stato colpito da questa nuova mania. Per questo motivo il Natale può essere l'occasione giusta per un regalare un gadget tecnologico che li sproni a dare ancora di più.

Braccialetto fitness

Jawbone Up, Nike FuelBand, FitBit e molto altro ancora. Il mondo dei braccialetti fitness si sta espandendo a velocità considerevole e, a volte, si fa difficoltà a stare dietro all'ultima novità del settore. E non è difficile capire il perché: questi piccoli prodigi tecnologici sono dei veri e propri personal trainer da polso e permettono di migliorare le proprie prestazioni sportive nel giro di pochissimo tempo.

 

Jawbone Up

 

Con le apposite app, poi, si potranno scaricare i dati registrati dal cardiofrequenzimetro e dal contapassi sul proprio smartphone e tenere traccia dei propri progressi.

Garmin Forerunner 10

A guardarlo potrebbe non sembrare, ma il Garmin Forerunner 10 è il sogno di ogni runner che si rispetti. Grazie al sensore GPS incorporato tiene traccia del percorso fatto, misura costantemente velocità e distanza percorsa e permette di impostare obiettivi da raggiungere nel corso dell'allenamento quotidiano.

 

Garmin Forerunner 10

 

In questo modo i runners potranno tenere sempre sott'occhio i loro ritmi di allenamento e capire dove si può migliorare.

Mio Alpha

Sembra un orologio ma non lo è. O, quantomeno, non è solo un orologio. Mio Alpha, infatti, è il primo cardiofrequenzimetro da polso che funziona senza che i runners abbiano bisogno di indossare la fascia toracica per rilevare la frequenza cardiaca.

 

Mio Alpha

 

Sul piccolo display comparirà la frequenza cardiaca istantanea e il dato verrà aggiornato continuamente, così che si possa tenere sempre sotto controllo lo sforzo e, magari, diminuire leggermente i carichi di allenamento. I dati, poi, potranno essere scaricati sullo smartphone e visti con tutta calma una volta che si sarà tornati a casa.

GoPro Hero 3+

Questa actioncam, ultima nata in casa goPro, è il sogno di ogni atleta di sport estremi. Leggerissima ed ergonomica, la GoPro Hero 3+ si monta sul casco (o direttamente sulla testa, o sul braccio, o sul manubrio della bicicletta, ecc.) e poi via, verso una nuova avventura sportiva.

 

 

Che si sia un runner, uno sciatore fuoripista, un biker o uno scalatore, la Hero 3+ è ideale per riprendere ogni singolo istante della vostra impresa per poi condividerla con gli amici. Magari davanti al caminetto mentre fuori nevica.

Recon Snow2

La stagione sciistica è già entrata nel vivo, ma non è mai troppo tardi per fare un regalo all'amico appassionato di sport invernali. E Snow2 potrebbe essere l'idea regalo che fa al caso. Questo piccolo visore si inserisce nella parte interna degli occhialoni e permetterà di tenere sotto controllo, in tempo reale, una miriade di parametri legati alla prestazione sportiva: dal percorso che si sta seguendo, alla velocità istantanea a quella media: queste alcune delle funzioni chiavi del piccolo dispositivo della statunitense Recon. Collegandolo allo smartphone, inoltre, si potranno scaricare tutti i dati registrati e archiviarli sul proprio dispositivo mobile.

Sport in poltrona

Per gli sportivi da salotto, invece, il Natale è il periodo ideale per fare incetta di videogiochi sportivi. Si parte dagli evergreen FIFA 14 e PES 14, apprezzatissimi come sempre da tutti gli appassionati di calcio e non solo. Ma il mondo dello sport non è limitato al solo calcio, anche e soprattutto in ambito videoludico. Un altro titolo che troverà spazio sotto molti alberi di Natale è NBA 2k14, simulazione del più famoso campionato professionistico di basket al mondo. I fan di LeBron James, Tony Parker, Kobe Bryant e Kevin Durant non si faranno scappare questa occasione ora che la stagione sta per entrare nel vivo.

 

 

Anche gli appassionati di macchine e motori avranno il loro bel da fare per destreggiarsi nella scelta. Nel giro di poche settimane, infatti, sono sbarcati sul mercato Forza Motorsport 5, Gran Turismo 6 e Need For Speed: rivals, tre serie che hanno fatto la storia dei videogame e che possono contare su milioni e milioni di appassionati in tutto il mondo.

Natale 2013, infine, può essere l'occasione giusta per aggiornare un po' il proprio “corredo” tecnologico. Sony e Microsoft hanno da poco meno di un mese lanciato sul mercato le loro ultime fatiche videoludiche: la scelta tra PS4 e Xbox One non è delle più semplici, ma una delle due potrebbe fare una gran bella figura sotto l'albero.

 

13 dicembre 2013

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb