Un nuovo aggiornamento per Microsoft Teams è stato rilasciato a gennaio 2022, introducendo delle funzionalità interessanti per gli utenti. La popolare piattaforma utilizzata per meeting in smart working e per didattica a distanza offre ora un nuovo sistema per disattivare e riattivare l’audio del computer, utilizzando una comoda scorciatoia da tastiera sia per Windows che per macOS.

Per chi utilizza la versione web della piattaforma arrivano invece nuovi sfondi, molto utili durante le call sia personali che di lavoro. Interessante anche la modalità musica per Teams, che offre audio ad alta fedeltà quando si condividono tracce audio o musica dal vivo. Ecco le principali novità rilasciate a gennaio da Microsoft Teams.

Gestione audio da tastiera per Teams

microsoft teamsQuando si è in call spesso si disattiva e riattiva il microfono, per evitare fastidiosi rumori di sottofondo mentre un interlocutore sta parlando. Con l’aggiornamento di gennaio 2022, Microsoft Teams introduce una nuova funzionalità per gestire al meglio l’audio durante le riunioni.

Gli utenti potranno utilizzare la scorciatoia da tastiera per riattivare l’audio, che è CTRL+SPAZIO per i dispositivi Windows, e OPZIONE+ SPAZIO per chi usa device macOS. La nuova funzione è attivata di default dopo l’aggiornamento, ma potrà essere disattivata seguendo il percorso Impostazioni > Privacy e deselezionando Scorciatoia da tastiera per riattivare l’audio.

Microsoft Teams: nuovi sfondi da browser

Gli sfondi personalizzati sono molto utili quando si entra in una riunione su Teams e si ha bisogno di oscurare dettagli da non condividere con gli interlocutori per preservare la privacy. Con l’update di Microsoft ora gli sfondi personalizzati saranno disponibili anche per gli utenti che usano la piattaforma nella sua versione su browser. Gli utenti potranno scegliere tra sfocare lo sfondo oppure sostituirlo con uno tra quelli predefiniti, che riproducono altri ambienti.

Modalità musica: audio migliore per Teams

microsoft teamsAltra novità interessante riguarda sempre l’audio, con l’arrivo della modalità musica ad alta fedeltà. Gli utenti di Microsoft Teams possono così sperimentare delle esperienze audio di una migliore qualità, grazie al pulsante a forma di nota musicale che se premuto ottimizza l’audio in riproduzione. Si tratta di una modalità particolarmente utile quando si condivide un brano audio di sottofondo oppure si performano esperienze di musica dal vivo.

Mirroring video: niente più testo capovolto

Infine, tra le novità più utili che sono state rilasciate, troviamo il mirroring del video. Si tratta di una funzionalità che risulterà molto interessante soprattutto per gli insegnanti o per chi durante una call utilizza una lavagna e scrive del testo.

Ad oggi, quando si scrive su una lavagna o su uno sfondo virtuale, mentre gli altri partecipanti alla call vedranno il testo correttamente, chi scrive si troverà a vedere il testo capovolto. Con l’aggiornamento, ora la funzione di mirroring potrà essere facilmente disattivata dalle impostazioni, così da poter sempre vedere il testo correttamente durante qualsiasi videochat.

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb