Uno dei punti forti di Android è sicuramente la possibilità di personalizzare il sistema operativo mobile a seconda delle esigenze degli utenti. Il robottino verde oltre a offrire agli utenti diverse user interface sviluppate sia dalle aziende produttrici di smartphone sia da software house indipendenti, permette di interagire con alcune funzionalità segrete dello smartphone attraverso delle semplici gesture. Con uno o al massimo due tocchi sullo schermo dello smartphone sarà possibile accedere direttamente alle Impostazioni o funzionalità segrete delle applicazioni.

Le gesture che offre la versione stock di Android sono molte e tutte differenti, ma se si è alla ricerca di qualcosa di particolare è possibile installare sul proprio smartphone uno dei tanti launcher disponibili sul Google Play Store che mettono a disposizione shortcut particolari. Infine, sullo store online sono disponibili anche alcune applicazioni che permettono agli utenti di creare delle gesture personalizzate e di salvarle nella memoria del proprio smartphone. Ecco le gesture più utili da sfruttare sul proprio smartphone Android.

Gestire le notifiche dello smartphone

 

gestire le notifiche android

 

Sono pochi gli utenti che sono a conoscenza di una gesture che permette di gestire le notifiche direttamente dalla home dello smartphone. Quando una notifica appare sullo schermo, invece di fare una leggera pressione per lanciare l'applicazione, sarà necessario premere per qualche secondo sull'informazione. In questo modo la notifica non scomparirà ma farà comparire sullo schermo due icone che offrono la possibilità di accedere sia alle impostazioni generali dell'applicazione sia a quelle della notifica. Una gesture che può sembrare banale, ma in realtà è molto utile per gestire al meglio il proprio centro notifiche

Accedere velocemente alle Impostazioni generali

 

accedere direttamente alle impostazioni veloci

 

Se si utilizza una versione stock di Android, è possibile sfruttare una gesture che velocizza l'accesso alle Impostazioni generali dello smartphone. Solitamente per mostrare il pannello delle impostazioni è necessario fare un doppio scroll verso il basso: in realtà grazie a una scorciatoia è possibile velocizzare i tempi. Utilizzando due dita della mano e facendo uno scroll verso il basso dalla home dello smartphone l'utente potrà accedere direttamente alle impostazioni veloci che permettono di accendere il Wi-Fi, il Bluetooth o la torcia. Questo trucco non funzione su alcuni tipi di smartphone.

Gestire al meglio Chrome

Tra i migliori browser per smartphone, le ultime versioni di Chrome hanno migliorato la gestione della RAM: anche smartphone con una quantità limitata di memoria possono sfruttare al meglio le funzionalità offerte dall'applicazione. Infatti, gli utenti possono aprire setto, otto pagine senza creare rallentamenti nei processi dello smartphone. Se avere un numero così grande di tab aperte permette, da un lato, di lavorare contemporaneamente su più progetti dall'altro lato crea dei grattacapi nella gestione delle pagine. Ma grazie a una semplice gesture sarà possibile risolvere questo problema. Premendo il numero presente in alto a destra nell'applicazione si potrà gestire al meglio le tab aperte e decidere di chiudere quelle inutili.

Copiare e incollare porzioni di testo

 

copia, condividi e seleziona tutto android

 

Se mentre si sta navigando sulla Rete si vuole copiare una parte di un articolo per inviarlo tramite WhatsApp a un proprio amico esiste una gesture, introdotta con le ultime versioni di Android, che permette di eseguire l'operazione in un batter d'occhio. Sarà necessario effettuare una pressione con le dita della mano sulla frase prescelta e sullo schermo dello smartphone appariranno tutte le diverse funzionalità che Android offre all'utente: Copia, Condividi e Seleziona Tutto. Ma non è finita qui, perché la gesture integra anche il supporto a Google Now: se non si conosce il significato di una parola basterà chiederlo all'assistente personale.

Accedere alla safety mode

Se lo smartphone vi sta dando problemi e non riuscite a venirne a capo, la soluzione può essere molto più semplice di quello che pensiate: la colpa è dell'ultima applicazione che avete installato. Ma se non riuscite a eliminare l'app dallo smartphone, l'ultimo tentativo è accedere alla safety mode e cercare di risolvere il problema. Per entrare nella safety mode sarà necessario utilizzare una gesture Android molto semplice: premendo il tasto di spegnimento appariranno sullo smartphone le diverse opzioni, Spegni e Riavvia. Premendo per qualche secondo su Spegni apparirà sullo smartphone la richiesta per accedere alla safety mode.

Velocizzare la scrittura

Quando si sta scrivendo un messaggio e si deve inserire un punto, non è necessario premere il tasto presente in basso a destra nella tastiera, ma semplicemente basterà toccare per due volte consecutive la barra dello spazio: il puntino apparirà magicamente sullo schermo. Una scorciatoia semplicissima che permetterà di velocizzare la scrittura dei messaggi.

Utilizzare lo zoom anche nelle applicazioni

 

abilitare le gesture android

 

Con tre semplici tocchi sullo smartphone è possibile ingrandire qualsiasi immagine presente sullo schermo. Questa gesture che è disponibile su qualsiasi smartphone Android, necessita di essere abilitata tramite il menu delle Impostazioni. Infatti accedendo alle Impostazioni e successivamente toccando su Accessibilità si dovrà abilitare l'opzione Gesti di ingrandimento e si potrà iniziare a utilizzare questa utilissima gesture Android.

Creare delle gesture personali

Nel caso in cui le gesture offerte da Android non facciano al caso vostro, sul Google Play Store sono disponibili diverse applicazioni che permettono di creare delle scorciatoie personali. All in One Gestures, Gesture Shortcut sono tra le app più apprezzate dagli utenti. Non vi resta che installarle sul vostro smartphone per migliorare l'usabilità del device.

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb