login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

Google Assistant, 10 funzionalità da utilizzare

Ascolta l'articolo

Google Assistant è il celebre assistente smart di Google che può aiutare gli utenti con diverse funzioni molto interessanti. Ecco 10 caratteristiche da provare

Google Assistant Hazel Thunderbolt / Shutterstock.com

L'Assistente Google è un programma dalle mille funzionalità che, realmente, può aiutare l’utente in tutte quelle incombenze dettate sia dal lavoro che dalla vita di tutti i giorni.

A prescindere dal fatto che si utilizzi Google Assistant sul telefono Android o su uno dei diversi smart speaker in commercio, ci sono molte le caratteristiche ancora poco note che però possono davvero fare la differenza.

Scopriamo le 10 funzionalità da utilizzare di Google Assistant.

  • 1. Cambiare la voce dell'Assistente Google
    Google Assistant

    nikkimeel / Shutterstock.com

    Per prima cosa, bisogna sapere che non c’è bisogno di utilizzare la voce predefinita dell'Assistente Google ma l’utente potrà scegliere tra voci diverse tra cui scegliere. Tra queste spiccano anche quelle di alcune celebrità che hanno deciso di prestare la loro “persona” al celebre assistente virtuale. Per scoprire quali sono basta domandare al dispositivo di cambiare voce e scegliere tra una di quelle disponibili.

  • 2. Pianificare gli annunci per la famiglia
    Google Assistant

    OpturaDesign / Shutterstock.com

    Una delle funzionalità più utili dell'Assistente di Google è la Family Bell che consente di programmare annunci personalizzati che possono essere condivisi tramite lo speaker intelligente o sulle notifiche da inviare ai vari device della famiglia.

    È una caratteristica davvero molto utile che può essere usata per comunicare con i propri cari in maniera facile e veloce.

  • 3. Chiacchiere mattutine
    Device Google

    Vantage_DS / Shutterstock.com

    Per tutte quelle persone che la mattina non riescono a svegliarsi solo con la sveglia è possibile programmare Google Assistant in modo che impari una routine quotidiana che, ovviamente, inizierà con un buongiorno.

    Ogni giorno, appena alzati basterà dire Hey Google Buongiorno e, in automatico, l’assistente smart risponderà al saluto elencando tutte le incombenze in programma, le notizie di attualità, quelle del meteo e tutto ciò di cui si può avere bisogno per iniziare al meglio la giornata.

  • 4. Check List per la propria routine
    Google smart speaker

    Colin Hui / Shutterstock.com

    Esattamente come accade col buongiorno, l'Assistente Google può aiutare l’utente a tenere a mente un elenco di cose più o meno importanti da fare.

    Basta impostare un certo numero di attività da svolgere e decidere quando l’assistente dovrà intervenite per ricordarle all’utente. Questa funzione, al momento, funziona solo con gli altoparlanti e i display smart compatibili.

  • 5. Usare l'Assistente Google su un Chromebook
    Google Chrome

    CC Photo Labs / Shutterstock.com

    Naturalmente per tutti coloro che possiedono un Chromebook bisogna sapere che Google Assistant è disponibile anche su questo dispositivo.

    Per avviarlo basta utilizzare l’apposita barra per la ricerca o la scorciatoia da tastiera. È bene ricordare che, in questo caso, le potenzialità dell’applicazione saranno le stesse di quelle disponibili sul proprio smartphone.

  • 6. Inviare messaggi di testo con l'Assistente di Google
    Inviare messaggi di testo con l'Assistente di Google

    Piotr Swat / Shutterstock.com

    Tra le funzioni più particolari dell'Assistente Google quella che gli consente di inviare un messaggio di testo dettato dall’utente. Per farlo basta semplicemente avviare l'assistente con l’ormai nota formula Hey Google e chiedergli di inviare un messaggio a un contatto. Fatto questo Google chiederà cosa bisogna scrivere nel messaggio e, una volta dettato il tutto, si può procedere con l’invio. 

  • 7. Eseguire azioni all'interno delle App
    Google Assistant

    Piotr Swat / Shutterstock.com

    L'Assistente Google consente anche eseguire diverse azioni all'interno di alcune delle App presenti su Android. Tra queste troviamo: Instagram, Venmo, Strava, Discord ma la selezione di programmi compatibili è davvero vastissima.

    In base alle varie applicazioni l’utente potrà chiedere di eseguire funzionalità specifiche e di gestire il tutto semplicemente utilizzando la voce.

  • 8. Traduzioni in tempo reale
    Traduzioni in tempo reale

    Shutterstock

    Un’altra delle caratteristiche integrata in Google Assistant è quella che consente di tradurre parole o frasi in diverse lingue. 

    La funzione, chiamata Modalità interprete, cerca di semplificare la conversazione con altre persone aiutando l’utente con le traduzioni in tempo reale.

  • 9. Impostazioni per il parental control
    Impostazioni per il parental control

    Vantage_DS / Shutterstock.com

    Gli altoparlanti e i display abilitati con l'Assistente Google sono utilissimi e, come appena visto, possono assolvere davvero a una grande varietà di compiti.

    Tuttavia potrebbe essere necessario imporre dei limiti di utilizzo in modo che bambini o estranei non possano avere accesso alle sue funzionalità. 

    Per farlo basta accedere alle impostazioni di Parental Control e regolarle come meglio si crede.

  • 10. Eliminare le registrazioni dell'Assistente Google
    Smart speaker

    Shutterstock

    Come è ovvio che sia Google, tramite l’Assistente Vocale, è in grado di registrare molte informazioni sugli utenti che lo utilizzano.

    Naturalmente l’azienda consente agli utenti di eliminare tali dati sensibili o impedire che vengano registrate dal dispositivo.

    Per eliminarli si può accedere alle impostazioni dell’assistente e regolare tutte le specifiche del caso in modo che la propria privacy venga prima di ogni altra cosa.

    Per saperne di piùGoogle: il motore di ricerca più diffuso ed efficace

A cura di Cultur-e
Sai che Fastweb Plus è anche su Instagram?
Instagram
Sai che Fastweb Plus è anche su Instagram?
Fda gratis svg
Seguici gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.