login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

Amazon, come evitare truffe e venditore fasulli

Ascolta l'articolo

Amazon è un sito estremamente sicuro, ma in rare occasioni si può incappare in venditori fasulli e truffe che rendono l’esperienza spiacevole: come evitarli

Amazon comprare in sicurezza Sergei Elagin / Shutterstock.com

Amazon è l’e-commerce (e non solo) più conosciuto dagli utenti del web per la serie di vantaggi che garantisce. È un sito molto sicuro, che permette di ottenere i propri acquisti in tempi rapidi grazie alla spedizione celere a cui si ha accesso nella maggior parte dei casi sottoscrivendo l’abbonamento Amazon Prime e grazie alla presenza di numerosi magazzini in tutto il mondo e alla collaborazione con realtà commerciali esterne. Un venditore Amazon è tenuto a adottare un comportamento corretto e rispettoso nei confronti degli acquirenti, ma in rarissime occasioni si può capitare in truffe o in vendite fasulle.

L’azienda cerca di evitare queste spiacevoli situazioni, prestando molta attenzione ai feedback degli utenti, ma talvolta è impossibile fermare i malintenzionati prima che agiscano. Per questo motivo è sempre bene prestare molta attenzione prima di effettuare il pagamento, controllare le recensioni e analizzare le descrizioni e i metodi di vendita per individuare eventuali campanelli di allarme. Scopriamo come non incappare in truffe e imbrogli.

  • 1. Preferire i prodotti gestiti da Amazon
    Amazon magazzini

    Gorodenkoff / Shutterstock.com

    I venditori di terze parti appaiono nei risultati di ricerca soprattutto quando Amazon non si occupa della vendita di un determinato tipo di prodotto o quando lo propongono ad un prezzo inferiore rispetto ad Amazon stesso. Non è, quindi, difficile incappare in aziende o venditori che mettono in vendita i loro articoli o servizi tramite la piattaforma.

    Generalmente si tratta sempre di vendite legittime e sicure, ma qualche truffatore potrebbe riuscire ad attirare l’attenzione dei consumatori. Quando si sceglie un prodotto non venduto da Amazon direttamente, è preferibile selezionare quelli che presentano la scritta Scelta Amazon, che mette in evidenza tutti gli articoli che hanno ricevuto una buona valutazione, o quelli che, pur essendo venduti da terze parti, vengono spediti da Amazon

    In questo modo, in caso di problemi, Amazon interverrà prontamente dopo essere stato contattato dall’acquirente cercando di risolverli in tempi estremamente veloci.

  • 2. Fare attenzione ai prezzi troppo bassi, potrebbero essere un’esca
    Amazon acquisti

    Worawee Meepian / Shutterstock.com

    Su Amazon è possibile fare grandi affari, soprattutto nei periodi dell’anno dedicati alle offerte e agli sconti. In ogni caso, è sempre bene essere a conoscenza del valore di un prodotto, confrontando le offerte su altri siti o negozi fisici, ed evitare di procedere all’acquisto quando il prezzo proposto è troppo basso rispetto a quello di mercato.

    Un prezzo molto basso rispetto a quello a cui il prodotto è venduto solitamente può essere un’esca per attirare l’attenzione dei consumatori. Si potrebbe trattare di una valida offerta e di un vero e proprio affare da cogliere al volo oppure di una truffa. Se sono presenti altre attività sospette o campanelli d’allarme occorre fare molta attenzione. Il consiglio è quello di non correre rischi e non procedere con l’acquisto.

  • 3. Attenzione ai nuovi account sospetti
    Amazon acquisti

    Elpisterra / Shutterstock.com

    Amazon è molto attento a ciò che accade online e reperisce velocemente le segnalazioni degli utenti, valutandole e procedendo, se necessario, a bannare i venditori terzi che si rendono protagonisti di atti illeciti. Tuttavia, non sempre riesce ad individuare per tempo i truffatori che si nascondono dietro account appena nati. 

    Quando ci si trova di fronte ad un nuovo venditore si può procedere all’acquisto con serenità, a meno che non siano presenti altri dettagli che fanno sorgere sospetti, come prezzi eccessivamente bassi o recensioni poco chiare.

  • 4. Errori grammaticali e recensioni poco rassicurant
    Amazon sito

    Gagarin Iurii / Shutterstock.com

    Altro segnale che dovrebbe mettere in allerta un compratore è la presenza ripetuta di errori grammaticali e ortografici. Un annuncio scritto in maniera scorretta o il nome del venditore che presenta caratteri strani deve destare dei sospetti.

    Prima di procedere all’acquisto devono essere controllate le recensioni sul prodotto e dei venditori stessi: sono quanto di più indicativo si possa trovare sulla correttezza del venditore Amazon. Alcune potrebbero essere falsificate, ma individuarle non è difficile.

    Se le recensioni sembrano ripetitive, poco approfondite, con errori ortografici o sono state già avvistate su altri venditori, rilasciate da profili nuovi o con nomi strani, è bene fare molta attenzione. La buona notizia è che Amazon, come altri e-commerce, ha avviato una vera e propria lotta alle recensioni false ed è sempre più difficile incontrarle.

  • 5. Attenzione alle spedizioni extra-lunghe
    Consegna Amazon

    No-Mad / Shutterstock.com

    Altro elemento a cui fare attenzione per evitare di fare acquisti da un venditore Amazon truffatore è controllare i tempi di spedizione. Ci sono negozi e attività che spediscono da Paesi molto lontani e per questo motivo i tempi di consegna potrebbero essere più lunghi del previsto, ma in alcuni casi si tratta di un valido indizio per individuare gli inganni. 

    Generalmente Amazon non consegna subito le entrate derivanti dalle vendite, anche se l’acquirente paga subito, ma passano alcuni giorni. Se il venditore vuole inviare merce falsa o compromessa, cerca di far passare il periodo necessario per riscuotere il pagamento, per aumentare la possibilità di poter incassare il denaro senza dover effettuare un rimborso o un reso

    Per le spedizioni che richiedono più di tre settimane, monitorare le recensioni del venditore, del prodotto, la provenienza dell’articolo e altri dettagli. Nella maggior parte dei casi non c’è da temere, ma una piccola parte di annunci potrebbero essere frutto dell’attività illecita di malintenzionati.

    Per saperne di più: Come funziona Amazon

A cura di Cultur-e
Segui le ultime notizie sul nostro canale Whatsapp
Immagine principale del blocco
Segui le ultime notizie sul nostro canale Whatsapp
Fda gratis svg
Iscriviti al canale gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.