Un nuovo smartphone è in arrivo tra i top di gamma: Xiaomi 13 Ultra verrà lanciato in contemporanea in tutto il mondo nei prossimi mesi, secondo le ultime indiscrezioni.

Un nuovo report dell’azienda, infatti, parlerebbe del lancio globale di quello che sarà il nuovo modello di punta del colosso cinese; ancora niente di ufficiale ma, stando a questi documenti trapelati l’arrivo sul mercato occidentale avverrà in contemporanea con quello orientale.

Xiaomi 13 Ultra, tutte le indiscrezioni sul nuovo hardware

Il nuovo top di gamma di Xiaomi è una notizia tutt’altro che scontata. Se da una parte è vero che la casa produttrice ha registrato numeri in forte crescita anche in occidente; dall’altra è altrettanto vero che il vecchio mondo è rimasto sempre un passo indietro rispetto la Cina che ha sempre avuto una priorità più alta.

Prova evidente di queste differenze il fatto che l’ultimissimo Xiaomi 12S Ultra non è mai arrivato in occidente, rimanendo esclusiva del mercato orientale.

Al momento, non ci sono conferme ufficiali riguardo il nuovo smartphone ma alcuni siti hanno diffuso la notizia che Xiaomi 13 Ultra è già realtà ed è quasi pronto per essere mostrato al mondo.

Secondo i rumors il dispositivo avrà un processore Snapdragon 8 Gen2 con una configurazione 1 + 2 + 2 + 3, con un Core Cortex-X3, due Core Cortex-A720, due Cortex-A710 e tre Cortex-A510. 

Tra le altre informazioni trapelate on-line sembra anche che sfoggerà un sensore primario da 1 pollice con una risoluzione di 50 MP, mentre il teleobiettivo e il sensore ultrawide avranno una risoluzione di 48 MP. Anche qui niente di confermato, ma sarebbero comunque specifiche tecniche in linea con quanto mostrato su Xiaomi 12S Ultra.

In materia di ricarica, dovrebbe avare una funzione di ricarica rapida tra i 120 W e i 200 W.

L’azienda ha infatti ottenuto di recente l’approvazione per la tecnologia di ricarica rapida da 210 W, ma i rapporti trapelati, suggeriscono un caricatore più potente.

Sembrerebbe che alcuni test interni abbiano confermato che la nuova tecnologia possa ricaricare completamente la batteria di uno smartphone scarico in circa 8 minuti.

Per la ricarica wireless, invece, il dispositivo dovrebbe contare su un circuito da 50 W progettato internamente dall'azienda. 

Per quanto riguarda lo schermo, Xiaomi 13 Ultra dovrebbe avere in dotazione un display Samsung E6 da 6,7 pollici, con una risoluzione dello schermo di 2K e una frequenza di aggiornamento di 120Hz. 

L'edizione “base” del dispositivo, invece, dovrebbe avere uno schermo flessibile 2.5D da 6,36 pollici con una frequenza di aggiornamento di 120 Hz.

La versione Pro dovrebbe poter contare su un display micro-curvo infinito a quattro vie.

Il sistema operativo dovrebbe essere il nuovissimo Android 13.

Xiaomi 13 Ultra, la finestra di lancio sul mercato

Il nuovo Xiaomi 13 Ultra dovrebbe arrivare sul mercato il prossimo novembre parallelamente ai nuovi Xiaomi 13 e 13 Pro, rappresentando la variante di fascia altissima.

Se questa finestra di lancio fosse confermata, rappresenterebbe un grande cambiamento per l’azienda che, generalmente, ha portato sul mercato gli smartphone Ultra, diversi mesi dopo gli altri dispositivi e solo in oriente.

Testimone anche il recente arrivo di Xiaomi 12S Ultra arrivato in commercio a luglio, mentre Xiaomi 12 e 12 Pro sono diventati disponibili ufficialmente a dicembre 2021, prima in Cina e poi nel resto del mondo.

Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb