login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

Nasce Humane AI Pin, cosa produrrà la startup di ex dipendenti Apple

Ascolta l'articolo

Cosa sappiamo su Humane AI Pin e il rivoluzionario gadget indossabile, che combina sensori e intelligenza artificiale per un’esperienza senza soluzione di continuità

intelligenza artificiale Shutterstock

Humane, la startup innovativa fondata dagli ex designer e ingegneri Apple Imran Chaudhri e Bethany Bongiorno, ha svelato il suo primo gadget: si chiamerà Humane Ai Pin. Un dispositivo all'avanguardia, alimentato a livello hardware da una piattaforma Snapdragon avanzata fornita da Qualcomm Technologies, che sfrutterà la potenza dell'intelligenza artificiale per offrire esperienze di personal computing innovative entro la fine dell’anno.

Humane e il futuro del mobile computing

Fin dalla sua istituzione nel 2018, il lavoro di Humane è stato avvolto da un alone di mistero. Nel mentre, reclutava i migliori talenti dall'iconico team Apple, inclusi esperti in tecnologia touchscreen per iPhone, design industriale e infrastrutture per servizi come iCloud ed Apple Pay. Ma oggi l'attesa è finita. Il prodotto inaugurale di Humane è un dispositivo elettronico indossabile che può svolgere molte delle attività di uno smartphone, ma con meno gesti e comandi vocali

Con un semplice tocco, questo dispositivo tascabile può fornire riepiloghi di e-mail e calendario, tradurre lingue e persino gestire le telefonate. Grazie alla fotocamera e al software di visione artificiale, Ai Pin può riconoscere facilmente oggetti, come le etichette nutrizionali. Inoltre, ha un proiettore integrato e un sensore di profondità per trasformare qualsiasi superficie, che sia una mano o un tavolo, in un'interfaccia interattiva.

Mentre i dettagli rimangono un mistero, la segretezza che circonda il funzionamento, l'aspetto e persino l'insolita maiuscola di "Ai" ha incuriosito i più. La promessa è consentire alle persone di sperimentare l'AI in movimento, inaugurando una nuova era di mobile computing senza interruzioni né schermi e capacità di rilevamento avanzate. 

Sperimentare la potenza dell'IA ovunque con Humane Ai Pin

Durante un'accattivante dimostrazione alla conferenza TED di aprile, il co-fondatore Imran Chaudhri ha mostrato l'Ai Pin anteprima pubblica. Lo ha utilizzato come una sorta di assistente vocale, per effettuare chiamate, ricevere riepiloghi giornalieri, decifrare l’etichetta nutrizionale di una barretta di cioccolato e proiettare un piccolo schermo verde sulla sua mano. Tuttavia, la demo ha lasciato con più domande che risposte.

L'annuncio del nome chiarisce come indossare questo dispositivo innovativo. La parola "pin", suggerisce che si può attaccare ai vestiti o agganciare a qualche tasca. Humane lo descrive in una nota come un "clothing-based wearable device” connesso e intelligente.

A parte il nome, l'unico dettaglio rivelatore di Humane è che incorpora l’AI e che utilizza vari sensori che abilitano interazioni di calcolo contestuali e ambientali. Anche se questo è intrigante, attendiamo con impazienza ulteriori informazioni. Sicuramente è un audace tentativo di un nuovo design che potrebbe rivoluzionare il modo in cui interagiamo con la tecnologia

Le collaborazioni in essere in campo AI

Mentre il nostro mondo sta diventando dominato dagli schermi, Humane sta adottando un approccio diverso sfruttando la potenza di elaborazione cloud di Microsoft e l'esperienza di distribuzione di SK Networks. Inoltre, sta lavorando a stretto contatto con OpenAI per integrare la loro tecnologia nell'Ai Pin.

I Tech-Quiz di Mister Plus

0/ 0
Risposte corrette
0' 0"
Tempo impiegato
Vai alla classifica

 Intanto, LG e Volvo hanno unito le forze con la startup per progetti di ricerca e sviluppo, esplorando le potenziali applicazioni di questa straordinaria tecnologia nei dispositivi domestici intelligenti e nell'industria automobilistica.

Humane ha sede a San Francisco e conta su una forza lavoro di oltre 200 persone. Finora ha raccolto 230 milioni di dollari da noti investitori tra cui il CEO di Salesforce Marc Benioff, LG Technology Ventures, Microsoft, Volvo Cars Tech Fund, Qualcomm Ventures e il CEO di OpenAI Sam Altman.

Per saperne di piùIntelligenza Artificiale, cos'è e cosa può fare per noi

A cura di Cultur-e
Addestramento IA non consentito: É assolutamente vietato l’utilizzo del contenuto di questa pubblicazione, in qualsiasi forma o modalità, per addestrare sistemi e piattaforme di intelligenza artificiale generativa. I contenuti sono coperti da copyright.
Whatsapp
Segui le ultime notizie sul nostro canale Whatsapp
Immagine principale del blocco
Segui le ultime notizie sul nostro canale Whatsapp
Fda gratis svg
Iscriviti al canale gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.