login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo
ACCEDI CON MYFASTWEB

mostra
Non sei registrato? Crea un account
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.
Torna alla form di Login
Non sei registrato? Crea un account

iMac, cosa sappiamo del nuovo modello e quando arriva

Ascolta l'articolo

Grandi novità in casa Apple, il prossimo 30 ottobre l'azienda di Cupertino presenterà il nuovo iMac da 24 pollici con un chip M3. Ecco cosa sappiamo

MacOS iMac nipastock / Shutterstock.com

nuovi iMac con chip M3 stanno arrivando. Apple ha annunciato l'evento ufficiale per il prossimo 30 ottobre, quando i suoi nuovi Mac saranno finalmente presentati. 

L'indiscrezione era arrivata da Bloomberg, che parlava di fine mese, e dopo la conferma di Cupertino è alta l'attesa per il “refresh” del modello da 24 pollici, che ormai dal 2021 è fermo allo stesso comparto hardware ed è rimasto l’unico device della scuderia Apple con il “vecchio” chip M1.

La nuova versione potrebbe portare il dispositivo a un balzo tecnologico non indifferente che, secondo Mark Gurman di Bloomberg, lo porterebbe direttamente verso un nuovo processore M3.

Nuovo iMac da 24’’, cosa sappiamo

Se le indiscrezioni condivise da Mark Gurman fossero confermate, il prossimo iMac da 24 pollici avrà un chip M3, bypassando di fatto l’attuale generazione di processori M2.

Questo significherebbe un salto di qualità non indifferente, soprattutto perché dal vecchio M1 a oggi il design dei processori Apple è stato cambiato radicalmente, così come sono cambiati anche i display in uso dall’azienda di Cupertino.

Al momento abbiamo poche indicazioni ufficiali sul prossimo chip ma, i rumors sul web sostengono che questo sarà realizzato il processo produttivo a 3 nm di TSMC, cosa che garantirà miglioramenti significativi in termini di prestazioni ed efficienza energetica rispetto ai precedenti processori.

L’annuncio ufficiale arriverà il 30 ottobre, una data che coincide anzitutto con la classica presentazione da parte di Apple dei risultati ottenuti nel trimestre appena passato, guardando già alla fine del 2023 e ai vari sconti tra Black Friday e le offerte del periodo natalizio

Altre novità da Apple

Nel suo articolo Mark Gurman anticipa anche l’arrivo di diverse novità per gli altri Mac sul mercato e, pur non specificando una timeline precisa, lascia intendere che avverranno in tempi ragionevolmente brevi.

Questi cambiamenti dovrebbero riguardare i MacBook Pro 14" e 16" con processori M2 Pro e M2 Max. Non è ancora chiaro di che cosa si tratti ma potrebbero essere piccole novità, visto che sono prodotti relativamente recenti e ancora piuttosto efficienti.

Oltre al nuovo iMac da 24 pollici, le innovazioni di maggior portata sembrano essere ancora distanti, come i MacBook Air con chip M3, ad esempio, che dovrebbero arrivare nel 2024 o altre modifiche all’iMac con display da 32 pollici, anch’esse attese per il prossimo anno.

Infine, guardando sempre al 2024 (o più probabilmente al 2025), secondo i rumors sul web, Apple potrebbe lanciare un prodotto chiamato (per il momento) iMacPro, che dovrebbe rappresentare uno stravolgimento radicale dell’idea dietro gli iMac, integrando forse uno schermo touch e probabilmente versioni potenziate del chip M3.

Chiaramente è ancora presto per fare delle ipotesi e, come suggerito da Mark Gurman, bisogna vivere questo 2023 come una sorta di “anno di transizione” e attendere l’anno prossimo per iniziare a dare una forma ai piani futuri di Apple.

Per saperne di piùMacOS, caratteristiche, specifiche, nomi, versioni

A cura di Cultur-e
Prompt engineering
Immagine principale del blocco
Prompt engineering
Fda gratis svg
Come interrogare le intelligenze artificiali
Iscriviti al corso gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati. Leggi l'informativa