login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo
ACCEDI CON MYFASTWEB

mostra
Non sei registrato? Crea un account
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.
Torna alla form di Login
Non sei registrato? Crea un account

Apple si prepara a lanciare un nuovo iMac col super chip M3

Ascolta l'articolo

Con ogni probabilità, il prossimo iMac di Apple arriverà entro la seconda metà del 2023, ma già con il futuro chipset Apple Silicon M3

Mac Hadrian / Shutterstock.com

Nella sua newsletter settimanale Mark Gurman, uno dei più noti redattori di Bloomberg specializzato sul mondo Apple, rivela che il colosso di Cupertino si sta preparando a lanciare un nuovo iMac che potrebbe essere spedito già nella seconda metà di quest'anno.

La prossima generazione di desktop all-in-one marchiata Apple avrebbe raggiunto la “fase avanzata dello sviluppo” chiamata Engineering Validation Testing (EVT). Ma non dovrebbe entrare in produzione di massa prima di almeno tre mesi.

Un sospiro di sollievo per i fanatici della Mela morsicata delusi dal ritardo di Apple che non aggiorna la sua gamma da due anni, con l’iMac 2021 che è stato il primo a integrare il SoC M1, insieme a un display più grande e una gamma di nuovi colori.

Entro l'anno un nuovo ''all-in-one'' targato Apple

Purtroppo di nuovo c’è ben poco. A quanto pare il nuovo iMac avrà le stesse dimensioni del display del suo predecessore annunciato ad aprile 2021, vale a dire 24 pollici, e la medesima gamma di colori (blu, argento, rosa e arancione).

A cambiare sarà il chipset su cui si baserà, che dovrebbe essere l’M3, il primo processore di Apple realizzato da TSMC con processo produttivo a 3 nanometri capace di generare un significativo miglioramento sia a livello di prestazioni che in termini di efficienza energetica.

Con lo sviluppo presumibilmente coincidente con la sequenza temporale del chip M3, l'iMac potrebbe diventare uno dei primi a utilizzare chip di quella generazione

Altri dettagli divulgati da Gurman indicano che alcuni dei componenti interni dell'iMac potrebbero essere "spostati e riprogettati" e che il processo di produzione per il montaggio del supporto dell'iMac sul display è "diverso".

Oltre al nuovo iMac con chip M3, altre novità in arrivo

Oltre a un nuovo iMac, Gurman afferma che Apple si sta preparando a lanciare tra la tarda primavera e l'estate tre nuovi Mac. Si tratterebbe del primo MacBook Air da 15 pollici, una versione aggiornata del MacBook Air da 13 pollici e un Mac Pro con chip M2 Ultra.

Gurman ipotizza che potrebbe avere senso per Apple includere un chip M3 anche nel MacBook Air da 13 pollici, dato che l'azienda ne ha appena rilasciato uno dotato di M2 l'anno scorso, riservando il chip M2 per il modello più grande da 15 pollici.

Il 2023 si preannuncia un anno impegnativo per Apple. La società dovrebbe presentare il suo nuovo chip M3 alla Worldwide Developers Conference di giugno, dove potrebbe anche svelare i suo tanto attesi visori per realtà mista.

Per saperne di piùMacOS, caratteristiche, specifiche, nomi, versioni

A cura di Cultur-e
Fastweb Plus è anche su Whatsapp
Immagine principale del blocco
Fastweb Plus è anche su Whatsapp
Fda gratis svg
Seguici gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati. Leggi l'informativa