login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

Come stampare da uno smartphone Android

Ascolta l'articolo

Stampare un documento o una foto da uno smartphone con sistema operativo Android è un’operazione piuttosto semplice e alla portata di tutti. Vediamo come fare

uomo invia una foto alla stampante wireless tramite app Shutterstock

Da quando i cellulari hanno gradualmente preso il posto dei computer nelle attività di tutti i giorni, anche stampare è diventata un’attività che è possibile effettuare da uno smartphone Android. 

Niente di troppo complicato, si intende, ma prima di procedere con le operazioni ci sono delle premesse da fare e delle impostazioni da verificare per capire, anzitutto, la compatibilità tra i due dispositivi e l’eventuale bisogno di applicazioni particolari.

Ad onor del vero, molte periferiche Wi-Fi saranno riconosciute automaticamente dagli smartphone più recenti, in questo caso le operazioni di accoppiamento risulteranno molto più semplici. Da Android 8.0 in poi, infatti, il sistema operativo di Google ha già integrate al suo interno le impostazioni per utilizzare la maggior parte delle stampanti in commercio. Questo semplificherà molto le cose, velocizzando ulteriormente la procedura.

Scopriamo come stampare da uno smartphone Android.

  • 1. Come aggiungere una stampante su Android
    Uomo configura connessione smartphone con una stampante wireless

    Shutterstock

    Per aggiungere una stampante su Android, per prima cosa occorre andare nelle impostazioni del dispositivo e cercare le opzioni in materia che, generalmente, sono contenute nella scheda Dispositivi Connessi o Connessione e condivisione (il nome può variare a seconda della versione di Android in dotazione). 

    Una volta entrati nel menù si può fare tap su + e avviare la ricerca dei device nelle vicinanze connessi alla rete Wi-Fi in uso. Appena lo smartphone avrà rilevato l’altro dispositivo da utilizzare è sufficiente toccare Aggiungi Stampante e consentire l’impostazione Stampa Wi-Fi Direct.

    A questo punto, la maggior parte del lavoro è fatto e non resta che iniziare a stampare i propri documenti o le proprie immagini.

    Se il telefono non rilevasse la periferica, le soluzioni sono due: nel primo caso basta provare a spegnere e riaccendere i due dispositivi o verificare le impostazioni della visibilità. Nel secondo caso potrebbe essere necessario scaricare dal Google Play Store l’applicazione ufficiale del brand produttore della periferica.

  • 2. Come stampare da Android
    Smartphone poggiato su stampante

    Shutterstock

    Appena la stampante è rilevabile dallo smartphone o tablet Android, stampare è un’operazione molto semplice, proprio come condividere un qualsiasi file.

    Per farlo bisogna, anzitutto, aprire il file di cui si ha bisogno, in basso apparirà la classica icona per la condivisione, che può assumere forme diverse a seconda della versione del sistema operativo.

    A questo punto si può fare tap sul pulsante e cercare l’opzione Stampa tra quelle disponibili.

    Nel caso si utilizzasse un documento da Google Documents, il programma ha già integrato al suo interno la relativa funzione senza dover cercare l’icona per la condivisione.

    In qualsiasi caso, si aprirà la finestra di stampa di Android che ricorda molto quella classica di Windows, con le diverse opzioni a disposizione dell’utente. Qui sarà possibile regolare il formato, il colore e l'orientamento della carta, scegliere le pagine di cui si ha bisogno e molto altro ancora.

    Una volta controllate tutte le impostazioni del caso, non resta che selezionare il file e attendere che la periferica faccia il suo lavoro.

  • 3. Stampare foto da smartphone e tablet Android
    Foto di bambina sul cellulare con stampante sullo sfondo

    Shutterstock

    Stampare una foto da un dispositivo con Android richiede la stessa procedura vista fino a questo punto.

    Basta semplicemente aprire la foto e fare tap sul pulsante per la condivisione. Dopo aver selezionato l’opzione di cui sopra, non resta che scegliere le varie impostazioni e confermare l'operazione.

    In questo caso potrebbe essere necessario selezionare impostazioni “particolari”, soprattutto se si utilizza carta fotografica o se si sceglie una soluzione specifica per le foto. Questa eventualità viene generalmente utilizzata in un contesto molto specifico che potrebbe richiedere maggiori attenzioni da parte dell’utente che avrà a disposizione anche molti più parametri da gestire e organizzare con la possibilità di personalizzare ulteriormente l’esperienza di utilizzo.

    Fatto questo, si può procedere con la stampa.

  • 4. Come risolvere i problemi più comuni
    Serie di grafici su smartphone con stampante sullo sfondo

    Shutterstock

    In alcuni casi potrebbero verificarsi dei problemi nel tentativo di collegare lo smartphone alla stampante. 

    Se ci fossero dei malfunzionamenti, anzitutto, è consigliabile, come già detto, provare a riavviare entrambi i dispositivi e verificare se possano essere risolti con questa piccola accortezza. Successivamente si può optare anche per riavviare il router Wi-Fi da cui potrebbero dipendere eventuali problemi nell’accoppiamento.

    In alternativa si può anche controllare l’eventuale presenza di aggiornamenti in attesa dello smartphone che potrebbero, in alcuni casi, essere causa di malfunzionamenti del sistema.

    Se si utilizzassero device aziendali potrebbe essere necessario chiedere le autorizzazioni all’organizzazione proprietaria del dispositivo che potrebbe dover approvare l’operazione.

    Infine, in alcuni casi particolari, potrebbe essere necessario scaricare e configurare l’applicazione di stampa ufficiale sviluppata dal produttore della periferica. In questo caso, le diverse soluzioni proprietarie consentono all’utente di utilizzare funzioni più specifiche e anche risolvere eventuali problemi di compatibilità.

    Per saperne di più: Android, caratteristiche del sistema operativo

A cura di Cultur-e
Addestramento IA non consentito: É assolutamente vietato l’utilizzo del contenuto di questa pubblicazione, in qualsiasi forma o modalità, per addestrare sistemi e piattaforme di intelligenza artificiale generativa. I contenuti sono coperti da copyright.
TecnologicaMente
Quanto sai adattarti alle nuove tecnologie?
Immagine principale del blocco
Quanto sai adattarti alle nuove tecnologie?
Fda gratis svg
Scopri se sei un utilizzatore impulsivo ed entusiasta o preferisci avvicinarti alla tecnologia in maniera più calma, controllando prima che sia sicura
Fai il test gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.