login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

Font su Mac, come installarli, gestirli e rimuoverli

Ascolta l'articolo

Libro Font è l’app Apple per la gestione dei caratteri. Ecco i passaggi da seguire per installare font su Mac. Ma anche per disattivarli o rimuoverli

Mac Farknot Architect / Shutterstock.com

Per imparare a conoscere davvero i font su Mac bisogna imparare a utilizzare l’app Libro Font. Il programma proprietario Apple per la gestione dei caratteri. 

I font sono caratteri tipografici, con caratteristiche uniche in termini di stile, forme o disegno. Fermo restando che il loro obiettivo è sempre e solo uno: rendere fruibile un contenuto scritto. 

I Tech-Quiz di Mister Plus

0/ 0
Risposte corrette
0' 0"
Tempo impiegato
Vai alla classifica

Libro Font permette di visionare tutti i font presenti all’interno di macOS. Ma anche di installare nuovi font su Mac, organizzarli all’interno di raccolte e rimuoverli. 

  • 1. Dove si trovano i font sul Mac
    Scrivere su mac

    Shutterstock

    I computer Apple salvano i diversi font del dispositivo all’interno di un'app proprietaria di nome Libro Font: il programma di riferimento per installare o rimuovere font su Mac

    La quantità e la qualità dei font installati all’interno del Mac dipende da diversi fattori: dal modello di dispositivo al sistema operativo in uso. Ad esempio i macOS successivo all’aggiornamento Catalina non supportano i font PostScript

    Per accedere al Libro Font è sufficiente aprire la cartella del Mac dedicata alle Applicazioni. In alternativa è anche possibile accedervi dal Launchpad. Così come è possibile attivare una ricerca attraverso Spotlight

    I diversi caratteri all’interno del Libro Font del Mac possono essere disposti e visualizzati in base alle proprie preferenze. La visualizzazione a griglia mostra ogni font attraverso una miniatura che rappresenta pochi caratteri. 

    La visualizzazione con frasi di esempio mostra ogni font attraverso un’anteprima di maggiore grandezza. Aggiungendo una frase esemplificativa.

    Infine la visualizzazione come elenco mostra delle miniature molto piccole dei vari font. Che poi possono essere espansi per osservare i diversi stili a disposizione: dal sottile al leggero, passando per il regolare, il grassetto o il pesante.

    La visualizzazione a griglia e la visualizzazione come elenco sono perfette per avere una rapida visione di insieme di tutti i font che sono stati installati sul Mac. La visualizzazione con frasi di esempio è invece ideale per osservare da vicinola resa effettiva del singolo font. 

    Per passare da un’impostazione all’altra è sufficiente aprire l’app Libro Font, scegliere la voce di menù di nome Vista e selezionare la visualizzazione preferita. 

    In alternativa è anche possibile passare rapidamente da una visualizzazione all’altra tramite shortcut. Per attivare la visualizzazione a griglia bisogna premere contemporaneamente i tasti command e 1

    Per attivare la visualizzazione con frasi di esempio bisogna premere contemporaneamente i tasti command e 2. Per attivare la visualizzazione come elenco bisogna premere contemporaneamente i tasti command e 3.

  • 2. Come installare i font su Mac
    Installare font su mac

    Shutterstock

    Non tutti i caratteri predefiniti disponibili all’interno dell’app Libro Font sono effettivamente scaricati all’interno del dispositivo: è il caso ad esempio dei font colorati di grigio e non di nero. Per installare questi font su Mac bisogna selezionarli, fare clic con il tasto destro del mouse e selezionare la voce di nome Scarica

    Gli utenti che vogliono installare font esterni su Mac devono innanzitutto visitare un sito web che permetta il loro acquisto. A questo punto dovrebbe essere sufficiente trovare il file all’interno del Finder del dispositivo

    Il sistema operativo macOS dovrebbe infatti riconoscere il file e suggerire automaticamente un’opzione che permette l’installazione. In alternativa è anche possibile aprire l’app Libro Font, selezionando la voce di menù di nome File e la voce di nome Aggiungi caratteri

    Attenzione però, questa procedura permette di installare i font esclusivamente per quello che riguarda l’account in uso. Per condividere i caratteri scaricati con tutti gli utenti che accedono al Mac bisogna seguire una procedura diversa. 

    Bisogna innanzitutto aprire l’app Libro Font e le sue Impostazioni. Da qui bisogna scegliere la voce di nome Installazione e il menù di nome Posizione di installazione predefinita. Per poi selezionare l’opzione di nome tutti gli utenti. 

    A questo punto i font installati cambieranno anche la loro posizione all’interno del dispositivo. I caratteri utilizzabili da un singolo utente vengono salvati all’interno di una cartella non visibile della Libreria, di nome: "/Users/Home/Library/Fonts". Al contrario i caratteri a disposizione di tutti gli utenti che accedono al Mac vengono salvati nella cartella principale di nome: "/Library/Fonts".

  • 3. Come rimuovere un font dal Mac
    Rimuovere font mac

    Shutterstock

    Prima di entrare nel merito di come rimuovere un font dal Mac può essere utile partire da una procedura meno drastica. Il sistema operativo macOS permette infatti anche di disattivare momentaneamente uno o più caratteri. 

    Per farlo è sufficiente aprire l’app Libro Font e selezionare il carattere in questione. A questo punto non resta che fare clic con il tasto destro del mouse e selezionare l’opzione di nome Disattiva. Ricordandosi poi di riselezionare l’opzione Attiva per averlo nuovamente a disposizione. 

    Per eliminare completamente un file bisogna invece selezionare la voce di nome Rimuovi. Ricordando però che macOS potrebbe impedire di rimuovere determinati font. 

    Esistono dei caratteri che sono necessari per il corretto funzionamento del sistema operativo. È il caso ad esempio di font quali Arial, Avenir o Times New Roman

    Eventuali font che presentano malfunzionamenti possono essere corretti. Anche in questo caso è sufficiente aprire l’app Libro Font e selezionare i caratteri incriminati. Quindi fare clic con il tasto destro del mouse e poi selezionare l’opzione di nome Convalida

    Infine è anche possibile raggruppare i font all’interno di raccolte specifiche. Per farlo è sufficiente selezionare la voce di menù di nome File e la voce di nome Nuova raccolta

    A questo punto non resterà che individuare i caratteri che devono essere inclusi nella raccolta. Per poi trascinarli al suo interno: o tramite trackpad, o attraverso il tasto destro del mouse e la voce di nome Aggiungi a

    Per saperne di più: MacOS, caratteristiche, specifiche, nomi, versioni

A cura di Cultur-e
Addestramento IA non consentito: É assolutamente vietato l’utilizzo del contenuto di questa pubblicazione, in qualsiasi forma o modalità, per addestrare sistemi e piattaforme di intelligenza artificiale generativa. I contenuti sono coperti da copyright.
Fda
Prompt engineering
Immagine principale del blocco
Prompt engineering
Fda gratis svg
Come interrogare le intelligenze artificiali
Iscriviti al corso gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.