login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

Apple, in arrivo un iPhone e un iPad pieghevoli. Cosa sappiamo

Ascolta l'articolo

Gli ingegneri di Apple sarebbero al lavoro su un iPhone e un iPad pieghevoli in arrivo nei prossimi anni. Cosa sappiamo dei device e a che punto sono i lavori

Foldable Apple Orange Dragon Studio/Shutterstock

Aria di cambiamenti in casa Apple: secondo un recente rapporto condiviso da The Information, il colosso di Cupertino sta sviluppando almeno due prototipi di iPhone pieghevoli, probabilmente sul modello dei Samsung Galaxy Z Flip e Samsung Galaxy Z Fold.

Poche le informazioni al riguardo e, secondo le indiscrezioni, l’azienda sarebbe al lavoro anche su una versione pieghevole del suo iPad. Tuttavia, il progetto è ancora in una fase iniziate e, molto probabilmente, ci vorrà ancora molto tempo prima di poter mettere le mani su questi nuovi device.

Cosa sappiamo dei nuovi foldable di Apple

Stando sempre a quanto condiviso da The Information, gli ingegneri di Apple hanno lavorato molto sulla cerniera e sul meccanismo di chiusura di questi dispositivi, cercando di realizzare un prodotto affidabile, robusto e duraturo.

E tutto questo senza rinunciare a un telefono che sia “molto sottile”, forse come gli attuali iPhone 15, ma questa potrebbe essere la prima parte del problema, visto che i componenti attualmente nelle mani degli ingegneri della celebre mela non sembrano essere ancora in grado di assolvere a questo compito.

Tuttavia, le informazioni parlano anche dell’arrivo di un “fornitore asiatico” che potrebbe occuparsi di questi display e alleggerire Apple dal relativo carico di lavoro, anche se questa decisione allontana ulteriormente l’azienda dal “sogno” di creare dei componenti proprietari e svincolarsi dalla dipendenza da produttori di terze parti.

Stesso discorso anche per il presunto iPad pieghevole che, secondo The Information, dovrebbe avere le dimensioni di un iPad mini, con uno schermo da 8 pollici, pronto a raddoppiare le sue dimensioni all’apertura, diventando praticamente quasi come un Macbook.

Al momento, gli ingegneri sarebbero al lavoro per ridurre la piega al centro del display e sviluppare una nuova cerniera sottilissima che garantisca al dispositivo una forma completamente piatta anche quando è aperto.

Anche qui, un’operazione più facile a dirsi che a farsi e, con buone possibilità, Apple potrebbe chiedere aiuto (almeno per i pannelli) a una qualche azienda esterna, magari Samsung, BOE o LG.

Quando arrivano iPhone e iPad pieghevoli

Che Apple sia interessata al rilascio di uno smartphone pieghevole non sorprende più di tanto, del resto molti produttori stanno guardando con interesse a questo nuovo fattore di forma, proponendo moltissime alternative che, già da oggi, stanno conquistando una buona fetta di utenti.

I Tech-Quiz di Mister Plus

0/ 0
Risposte corrette
0' 0"
Tempo impiegato
Vai alla classifica

In questo caso, però, il progetto è ancora in una fase iniziale e non sono ancora chiare le tempistiche per l’arrivo sul mercato di questi prodotti.

Da quello che sappiamo, per i prossimi 2 o 3 anni, il colosso di Cupertino non dovrebbe avere in programma “rivelazioni di questa portata” e, molto probabilmente, bisognerà aspettare il 2027 o il 2028, questo a patto che gli ingegneri riescano a produrre un device che riesca a rispettare i rigidi standard qualitativi imposti da Apple.

Per saperne di più: La guida completa agli smartphone

A cura di Cultur-e
Addestramento IA non consentito: É assolutamente vietato l’utilizzo del contenuto di questa pubblicazione, in qualsiasi forma o modalità, per addestrare sistemi e piattaforme di intelligenza artificiale generativa. I contenuti sono coperti da copyright.
Fda
Prompt engineering
Immagine principale del blocco
Prompt engineering
Fda gratis svg
Come interrogare le intelligenze artificiali
Iscriviti al corso gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.