login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

Apple, cosa sappiamo dell’evento Wonderlust 2023

Ascolta l'articolo

L’evento Wonderlust di Apple è sempre più vicino e l’azienda di Cupertino potrebbe avere grandi sorprese in programma per il suo pubblico. Ecco cosa sappiamo

Apple Shahid Jamil / Shutterstock.com

Mancano poche ore all’evento Wonderlust di Apple, dove l’azienda di Cupertino presenterà tutti i nuovi dispositivi in arrivo nelle prossime settimane.

Sicuramente tra i protagonisti indiscussi dell’evento ci saranno gli attesissimi iPhone 15, ma al fianco di questi dovrebbero trovare posto anche molte altre novità come Apple Watch 9, Apple Watch Ultra 2, forse la custodia degli AirPods con l’USB-C e, ancora in dubbio, una nuova versione dell’iPad, probabilmente l’aggiornamento del modello base o un nuovo iPad mini.

L’evento, come ben noto, è programmato per domani, 12 settembre, alle 19 ore italiana. In attesa del via ufficiale, ecco tutto ciò che sappiamo al riguardo.

iPhone 15, tutto ciò che sappiamo

Come appena detto, i nuovi iPhone 15 saranno i protagonisti assoluti dell’evento Wonderlust.

Oltre alla versione base, naturalmente, Apple presenterà anche iPhone 15 Plus, iPhone 15 Pro e iPhone 15 Pro Max (che dovrebbe prendere il nome di iPhone 15 Ultra).

Al momento sappiamo che la versione base e quella Plus saranno praticamente speculari ai precedenti iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max.

I nuovi melafonini “prenderanno in prestito” dai precedenti modelli buona parte della scheda tecnica, incluso il “vecchio” processore Bionic A16 e il comparto fotografico.

I veri smartphone di punta, dunque, saranno il modello Pro e il Pro Max (forse Ultra) che arriveranno con una dotazione del tutto inedita, a partire dal chip Bionic A17, molto più potente rispetto al passato, e a un comparto fotografico completamente rivisto con un teleobiettivo periscopico (solo nel Pro Max).

Oltre a questo, tutti i modelli avranno la nuova USB-C (ma solo i top di gamma avranno il supporto Thunderbolt) e la Dynamic Island che non sarà più solo un’esclusiva dei modelli Pro ma arriverà anche sui modelli più economici.

In più iPhone 15 Pro Max dovrebbe avare anche delle cornici estremamente sottili, una scocca in alluminio e degli innovativi pulsanti a stato solido, che prenderanno il posto dei pulsanti fisici.

Tutto questo, però, dovrebbe portare a dei cambiamenti e già da diversi mesi sul web si parla di un presunto aumento del prezzo del top di gamma che potrebbe costare fino a 200 dollari in più rispetto all'iPhone 14 Pro Max. 

In molti hanno ipotizzato un prezzo di partenza di 1.299 dollari, che in effetti sono moltissimi soldi, certamente giustificabili dal grandioso comparto tecnico, ma sicuramente non alla portata di tutti.

Naturalmente si parla di indiscrezioni ma, se così fosse, la notizia potrebbe far storcere il naso ai consumatori che potrebbero avere la stessa “reazione stupita” di quando hanno scoperto che Apple Vision Pro (il visore AR dell’azienda di Cupertino) costerà ben 3.500 dollari.

Apple Watch 9 e Apple Watch Ultra 2, prime informazioni

Come ben noto, Apple dovrebbe presentare anche il nuovo Apple Watch Series 9 e, naturalmente, anche Apple Ultra 2.

Le prime indiscrezioni al riguardo provengono Bloomberg e potrebbero non far piacere agli appassionati di tecnologia.

Si dice, infatti, che il colosso di Cupertino non abbia in mente grandi novità per i suoi wearable e che il vero cambiamento arriverà il prossimo anno con il futuro Apple Watch Series 10.

Per cui, sempre secondo Bloomberg, gli aggiornamenti di quest’anno saranno relativamente minori e corrisponderanno essenzialmente in un “upgrade” del precedente modello.

Il sito non scende nel dettaglio ma, con buone possibilità, ci saranno dei miglioramenti in materia di sensori e forse nelle funzionalità dei prossimi smartwatch e, probabilmente, riguarderanno anche la serie precedente tramite aggiornamenti nel software.

Wonderlust 2023, altre indiscrezioni

Secondo le indiscrezioni, Apple presenterà gli AirPod di prossima generazione con una nuova custodia di ricarica che funzionerà con l’USB-C.

Non è chiaro se si tratta di un aggiornamento degli auricolari o se la novità riguarderà solo la custodia di ricarica.

Inoltre è probabile che l’azienda annuncerà le date di lancio dei suoi sistemi operativi di prossima generazione per iPhone, iPad, Mac e Apple Watch.

Infine gli ultimi rumors parlano di un nuovo iPad(o forse un iPad mini) ma non ci sono informazioni al riguardo.

Per saperne di piùLa guida completa agli smartphone

A cura di Cultur-e
Prompt engineering
Immagine principale del blocco
Prompt engineering
Fda gratis svg
Come interrogare le intelligenze artificiali
Iscriviti al corso gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.