login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

A che punto siamo coi video generati dall'AI di ModelScope

Ascolta l'articolo

ModelScope è un’intelligenza artificiale di tipo text-to-video. Oggi viene utilizzata per realizzare semplici meme, ma un domani potrebbe addirittura sbarcare a Hollywood

video Shutterstock

ModelScope è un nuovo sistema di intelligenza artificiale di tipo text-to-video. Ciò vuol dire che è in grado di elaborare dei video a partire da una richiesta testuale. 

ModelScope può essere considerato come una specie di evoluzione di DALL-E: l’intelligenza artificiale che nell’ultimo anno ha permesso a milioni di persone in tutto il mondo di creare testi ad hoc per richiedere le immagini più disparate e bizzarre

Il parallelismo tra ModelScope e DALL-E può essere portato avanti da due punti di vista diversi. Innanzitutto perché questa AI si trova in condizioni tecnicamente simili a quelle di DALL-E ai suoi albori: un sistema ancora da affinare, che genera risultati tutt’altro che perfetti. 

Un altro elemento comune alle due intelligenze artificiali è legato all’utilizzo che ne stanno facendo gli utenti di mezzo pianeta. Anche con ModelScope infatti i primi esperimenti sono all’insegna del no-sense, con risultati non troppo diversi dai classici meme del web.

I primi esperimenti con ModelScope

Basta dare uno sguardo veloce ai primi prodotti realizzati sfruttando ModelScope per capire quanto gli utenti abbiano voglia di esprimere tutta la loro ironia e la loro fantasia. 

C’è chi ha chiesto a ModelScope di realizzare un filmato in cui l’attore Dwayne Johnson “The Rock” mangia delle pietre. C’è chi ha chiesto all’intelligenza artificiale di realizzare clip su clip in cui Will Smith si rimpinza di spaghetti. C’è addirittura chi ha chiesto che il Presidente Macron si cibasse avidamente di rifiuti.

Spazio poi ai remake di film famosi, con saghe quali “Star Wars” o “Fast and Furious” che vengono reinterpretate dall’AI secondo il gusto degli utenti. Dalle realizzazioni in stile fumettistico a quelle in bianco e nero. Dai cambi di ambientazione alla sostituzione degli attori con personaggi dei LEGO. 

I risultati sono tutti piuttosto bizzarri e sono (ancora) piuttosto carenti dal punto di vista tecnico. L’immagine traballa da un fotogramma all’altro presentando animazioni più che basiche e transizioni spesso ai limiti del surreale

Ma anche in questo caso è bene ricordare che anche DALL-E aveva iniziato con riproduzioni decisamente imperfette. E che oggi la stessa intelligenza artificiale è in grado di generare immagini praticamente indistinguibili dalla realtà. Il tutto a partire da una semplice richiesta testuale generata spontaneamente dall’utente. 

Quale futuro per ModelScope? 

Gli esperti di intelligenza artificiale e gli appassionati di Cinema in questo momento storico si pongono più o meno la stessa domanda. Oggi le AI text-to-video come ModelScope sembrano limitarsi a generare meme. Possibile che un giorno più o meno lontano riescano a sbarcare a Hollywood

I Tech-Quiz di Mister Plus

0/ 0
Risposte corrette
0' 0"
Tempo impiegato
Vai alla classifica

Il dato di partenza è che diverse società stanno lavorando alla realizzazione di programmi in grado di generare video a partire dalle richieste dell’utente. A partire da Runway fino ad arrivare a Google e Meta.

È dunque lecito pensare che l’intelligenza artificiale continuerà ad affinarsi. Fino ad arrivare a fornire un sostegno reale a chiunque si occupa di contenuti video a livello professionale.

Per saperne di piùIntelligenza Artificiale, cos'è e cosa può fare per noi

A cura di Cultur-e
Addestramento IA non consentito: É assolutamente vietato l’utilizzo del contenuto di questa pubblicazione, in qualsiasi forma o modalità, per addestrare sistemi e piattaforme di intelligenza artificiale generativa. I contenuti sono coperti da copyright.
TecnologicaMente
Sei schiavo dello smartphone o padrone del tuo tempo?
Immagine principale del blocco
Sei schiavo dello smartphone o padrone del tuo tempo?
Fda gratis svg
Fai il test e scopri se è ora di un digital detox!
Fai il test gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.