Fastweb

Windows 10 Fall Creators Update, tutte le novità

ubuntu 19.10 Web & Digital #ubuntu #linux Ubuntu 19.10, le principali novità Il sistema operativo Ubuntu si aggiorna alla versione 19.10 e porta con sé molte novità e nuove applicazioni che arricchiscono l'esperienza utente
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Windows 10 Fall Creators Update, tutte le novità FASTWEB S.p.A.
Windows 10 Fall Creators Update
Web & Digital
Microsoft ha annunciato per l'autunno il rilascio del nuovo aggiornamento di Windows 10. Fall Creators Update porterà novità molto importanti soprattutto a livello estetico

Mentre molti utenti devono ancora ricevere l'aggiornamento Creators Update, Microsoft ha annunciato durante BUILD 2017, l'evento dedicato agli sviluppatori che l'azienda di Redmond ha organizzato a Seattle, l'uscita entro l'autunno di Fall Creators Update, il secondo aggiornamento annuale di Windows 10. Rispetto al passato, Microsoft ha completamente cambiato strategia: addio a cambiamenti epocali del sistema operativo, ma tanti piccoli aggiornamenti rilasciati a breve distanza che aggiungono nuove funzioni e migliorano quelle già esistenti. Nei programmi dell'azienda di Redmond, ogni anno saranno rilasciati due aggiornamenti che andranno a cambiare, ma non a stravolgere, Windows 10. Ed è quello che succederà con Fall Creators Update: l'aggiornamento di Windows 10 porterà delle novità soprattutto legate all'interfaccia grafica, ma anche un nuovo programma pensato per i Millenials che permette di creare video divertenti in pochissimi secondi.

Windows 10 Fall Creators Update, come si può intuire dal nome, arriverà durante l'autunno e sarà rilasciato a scaglioni. L'aggiornamento sarà il primo passo verso il passaggio a Project NEON, il progetto portato avanti negli ultimi anni da Microsoft per cambiare l'interfaccia grafica del sistema operativo. In Rete erano già apparse le prime immagini della nuova UI e dal prossimo autunno tutti gli utenti potranno testarla. Per il passaggio completo, però, bisognerà aspettare i due aggiornamenti previsti per il 2018.

Fall Creators Update porterà anche altre piccole migliorie che non faranno molto rumore, ma che miglioreranno l'usabilità del sistema operativo. A partire dalla nuova funzionalità Cloud Clipboard, che permetterà all'utente di copiare file da un dispositivo Windows e di utilizzarli su smartphone Android e iOS. Può sembrare una funzionalità inutile, ma in realtà non è così: si tratta della prima apertura dell'azienda di Redmond verso le aziende concorrenti. Per lo stesso motivo, a breve sarà rilasciato iTunes sul Windows Store. Ecco tutti le novità di Windows 10 Fall Creators Update.

Microsoft Fluent Design System

 

microsoft fluent design

 

La grande novità di Fall Creators Update sarà la nuova interfaccia grafica. Quella che veniva chiamato Project NEON in realtà prenderà il nome di Microsoft Fluent Design System e sarà il nuovo ecosistema grafico su cui si baserà lo sviluppo futuro dei programmi e delle applicazioni per i device che utilizzeranno Windows 10. Le software house dovranno seguire cinque regole fondamentali per lo sviluppo dei loro software: light (luce), depth (profondità), motion (movimento), material (materiali) e scale. Con l'effetto luce il cursore si illuminerà quando passerà sulle finestre o sulle cartelle, mentre movimento garantirà nuove transizioni quando si passa da un'applicazione all'altra. Scale, invece, sarà l'effetto dedicato ai contenuti creati per la realtà mista, la tecnologia su cui Microsoft sta puntando per il prossimo futuro.

Windows Story Remix, il programma per creare video divertenti

 

story remix

 

Nel mondo dei social, la grande novità di questi primi mesi del 2017 sono le Storie: immagini e video caricati sui propri account Facebook, Instagram e Snapchat che dopo ventiquattro ore si auto-eliminano. Microsoft era rimasta fuori da questa grande novità e ora cerca a porre rimedio con Windows Story Remix, un programma pensato per i Millenials che amano creare video divertenti. Il funzionamento è molto simile ad Apple Clips, l'applicazione lanciata da Cupertino ad aprile e che permette di modificare i video e le foto con filtri ed emoticon direttamente dall'iPhone. Con Windows Story Remix, gli utenti potranno trasformare i loro video in vere "opere d'arte" grazie ai tantissimi filtri e funzionalità offerte. Il programma sarà disponibile gratuitamente su Windows 10 con l'aggiornamento Fall Creators Update.

Windows Ink, Timeline e Cloud Clipboard

L'aggiornamento Windows 10 non andrà a cambiare solamente l'interfaccia utente, ma porterà tante altre piccole modifiche che miglioreranno l'esperienza d'utilizzo dell'utente.

Windows Ink sarà migliorato e gli utenti avranno maggiore libertà quando utilizzeranno una penna sullo schermo del proprio device. Ad esempio potranno effettuare delle ricerche direttamente su Bing, utilizzando la penna e la propria grafia.

Cloud Clipboard, invece, permetterà agli utenti di copiare un file o un testo dal proprio dispositivo Windows 10 e incollarlo su uno smartphone Android o iOS. Una vera e propria rivoluzione, per un sistema operativo che fino a questo momento non aveva nessun dialogo con l'esterno.   

Timeline ha la stessa funzione di una macchina del tempo. Quando si lavora su più programmi e documenti contemporaneamente e si vuole tornare indietro, la funzionalità permette di farlo, anche se nel frattempo si sono salvati dei file.

OneDrive Files-on-demand

 

one drive files on demand

 

Durante l'evento di presentazione si Windows 10 Fall Creators Update, Microsoft ha presentato anche una funzionalità per il servizio di cloud storage che andrà a influire direttamente sul lavoro degli utenti. Grazie a OneDrive Files-on-demand gli utenti potranno accedere ai loro file solo quando ne avranno bisogno senza occupare spazio inutilmente sullo spazio di archiviazione del proprio dispositivo. Tutto questo è reso possibile dal potenziamento della sincronizzazione tra i vari dispositivi.

Windows Store potenziato

 

windows store itunes

 

Microsoft ha investito anche sul proprio negozio online e ha promesso che a breve saranno resi disponibili nuovi programmi molto attesi dagli utenti. La mossa dell'azienda di Redmond è stata necessaria dopo la presentazione di Windows 10 S, il nuovo sistema operativo leggero pensato per il mondo dell'istruzione. La particolarità di Windows 10 S è che tutti i programmi devono essere scaricati dal Windows Store e non possono essere installati software provenienti "dall'esterno". L'unico problema riguarda il numero di applicazioni, molto inferiore rispetto al Google Play Store e all'App Store. Pe questo motivo Microsoft è scesa in campo e ha promesso che a breve saranno aggiunti programmi come Spotify e iTunes, ma anche Sas e Autodesk. E non mancheranno le suite di Linux, da Ubuntu a Fedora.

Copyright CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #windows 10 #fall creators update #sistema operativo

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.