Fastweb

Trasformare il proprio PC in un hotspot wireless facilmente

Prelude powerbank Smartphone & Gadget #batteria #wireless Prelude: una powerbank che si "attacca" al telefono Arriva una nuova batteria di riserva wireless che si attacca al retro dello smartphone
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Trasformare il proprio PC in un hotspot wireless facilmente FASTWEB S.p.A.
Guida pc hotspot wireless
Web & Digital
Guida su come trasformare il proprio pc in un hotspot wireless che condivida la connessione internet con i dispositivi portali come smartphone e tablet.

Trasformare il proprio pc in un hotspot wireless è una comodità che, una volta conosciuta, non vorrete più abbandonare. Oggi tutti abbiamo una rete wireless in casa, grazie ai nostri modem router senza fili, che ci permettono di navigare con  smartphone e tablet da dove vogliamo. Finché siamo a casa tutto va bene ma se ci troviamo a scuola o a lavoro e non abbiamo accesso alla rete wifi come si fa? La risposta in questa facile guida che vi aiuterà a trasformare qualsiasi pc in un hotspot wireless capace di condividere la propria connessione con tutti i vostri dispositivi mobili.

 

Prima di iniziare

 

Prima di iniziare è importante essere sicuri di avere una scheda di rete nel proprio pc fisso o nel proprio pc portatile e che questa non sia collegata alla rete wireless. La cosa migliore da fare è collegare il proprio pc alla rete internet tramite cavo (rete ethernet) così da avere l’accesso alla rete e la propria scheda wireless libera e pronta per creare l’hotspot. Questo passaggio è importante perché se la scheda wireless è collegata ad internet non permette di creare una rete domestica per i nostri device, a meno che non si disponga di una seconda scheda di rete (cosa molto rara per i normali utenti). Ricordiamo poi che questa guida non funziona su alcune reti d’ufficio perché queste tipologie di connessioni impediscono l’accesso ai pc e la condivisione di dati.

Iniziamo la procedura: da Pc a hotspot

E’ arrivato il momento di iniziare la nostra procedura. Come prima cosa andate nel Pannello di Controllo e scegliete tra le voci disponibili Centro connessioni di rete e condivisioni. Si può accedere a questo menù anche posizionandosi con il mouse sopra l’icona di rete presente in basso a destra vicino all’orologio e cliccandoci sopra con il tasto destro, scegliendo poi Apri centro connessioni di rete. Una volta entrati nel centro connessioni dovete cliccare sulla voce Configura nuova connessione o rete come vedete nell’immagine.

 

passo 1

 

Una volta cliccato su Configura nuova connessione si aprirà una nuova finestra da cui è possibile  scegliere quale tipologia di connessione vogliamo creare. Cliccate su Set up a wireless ad hoc network in modo tale da impostare una connessione che condivida l’accesso ad internet.

 

passo 2

 

Nella finestra che si apre abbiamo la possibilità di:

·        Dare un nome alla nostra nuova rete wireless

·        Scegliere una delle opzioni di sicurezza

·        Scegliere la password per la nostra rete

 

passo 3

 

Una nota importante per la password: ricordate che i protocolli di sicurezza WEP sono ormai molto facili da violare, perciò è preferibile scegliere il protocollo WPA2, molto più sicuro e affidabile. Inoltre scegliete una password che comprenda numeri, lettere maiuscole e minuscole, segni speciali (come i punti interrogativi) così da rendere la vostra rete inattaccabile. Una volta impostati tutti questi parametri ricordatevi di spuntare, in fondo alla finestra, la voce Salva questa rete, così da rendere permanenti le impostazioni scelte.

 

Ora che la vostra connessione ad hoc è stata creata la potete trovare nell’elenco delle connessioni wireless disponibili cliccando con il pulsante sinistro del mouse sull’icona delle connessioni in basso a destra. Quando vi collegherete alla rete automaticamente attiverete la connessione mentre, quando vi scollegherete la condivisione verrà interrotta.

 

passo 4

 

L’ultima cosa che serve per completare la nostra procedura e goderci finalmente internet su smartphone e tablet è autorizzare la condivisione all’interno della nuova rete che abbiamo appena creato. Per fare questo dobbiamo tornare al pannello di controllo, cliccare su  Centro connessioni di rete e condivisioni, cliccare su modifica impostazioni scheda.

 

passo 5

 

Una volta aperta la finestra delle impostazioni della nostra scheda di rete dobbiamo cliccare su Allow other network user to connect.

 

passo 6

 

Ecco fatto. Ora potere prendere il vostro smartphone, cercare la rete wireless che avete creato, collegarvi inserendo la password scelta ed iniziare a navigare su internet in tutta libertà.

Copyright © CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #guide #hotspot #wireless #connessione internet

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.