Esami di Stato 2016

Maturità 2016, le risorse del web e per smartphone

Sono sempre di più gli studenti che sfruttano computer e smartphone per preparare gli Esami di Stato. Ecco le risorse utili per le prove scritte e il colloquio finale
Maturità 2016, le risorse del web e per smartphone FASTWEB S.p.A.

A meno di una settimana dall'inizio degli esami di maturità 2016, decine di migliaia di studenti delle Scuole Superiori italiane stanno terminando il loro programma di avvicinamento fatto di ripassi, mappe concettuali e simulazioni di prove scritte. Gli studenti del Classico, ad esempio, sono alla ricerca della giusta versione di greco che gli permetta di passare agevolmente la Seconda Prova, mentre quelli dello Scientifico sono presi da numeri, formule e studi di funzioni per prepararsi al meglio alla prova di matematica.

Un percorso che, anno dopo anno, diventa sempre più digitale: computer e smartphone sono diventati elementi centrali nella vita scolastica (e non) degli studenti italiani. Spulciando su siti web e community online, infatti, si spera di trovare la giusta dritta per le tracce temi maturità 2016, oppure incontrare qualche altro studente alle prese con lo stesso progetto per la tesina e collaborare a distanza nella stesura degli argomenti. Gli smartphone, invece, permettono di ripassare più in fretta grazie ad applicazioni ad hoc per tutte le discipline e materie degli esami maturità 2016.

Le risorse web per prepararsi agli esami di maturità 2016

Diversi i portali tematici cui fare riferimento per prepararsi al meglio in vista degli esami di stato 2016. Sul web, infatti, sono presenti diverse community virtuali cui fare riferimento per appunti, tracce temi già svolte e previsioni sulla versione di greco (o, quanto meno, sull'autore).

  • Orizzonte scuola. Portale dedicato principalmente a docenti e insegnanti, Orizzonte Scuola ha realizzato uno speciale Esami di Stato 2016 che potrebbe tornare utile anche agli studenti. Tra le molteplici notizie presenti, infatti, si potranno consultare le varie materie scelte per la Seconda Prova maturità 2016, consultare le commissione d'esame di tutta Italia e ricavare informazioni per preparare al meglio le tracce temi della prova di italiano

 

Sezione maturità 2016 di Skuola.net

 

  • Skuola.net. Lo Speciale Maturità 2016 di Skuola.net è tra i più completi presenti in Rete. I maturandi potranno trovare informazioni utili quali date di svolgimento maturità 2016, le commissioni d'esame e le materie scelte per la seconda prova, ma non solo. Molte le risorse utili a preparare al meglio le varie prove previste dal calendario stabilito dal MIUT: dalle mappe mentali e percorsi concettuali alle tesine, passando per riassunti, tracce temi degli anni passati e consigli per affrontare al meglio la prova orale
  • Studenti.it. Non solo notizie. Spulciando la sezione Maturità 2016 di Studenti.it si potranno trovare decine di risorse utili per preparare e passare le tre prove scritte e la prova orale degli Esami di stato. Simulazioni di terza prova, tracce temi già svolte alle quali ispirarsi per il primo scritto, versioni di greco già tradotte e funzioni svolte passaggio dopo passaggio per essere pronti alla Seconda prova tematica. Non manca, poi, il tototema 2016 e i consigli per dare il meglio di sé all'orale

 

Speciale maturità 2016 su studenti.it

 

  • StudentVille. Dal tototema alla versione di greco, passando per le funzioni di matematica, i consigli per l'orale e idee per la tesina. Questo e molto altro su StudentVille, tra le community di studenti più frequentate in Italia. Nello speciale Maturità 2016 i maturandi troveranno tantissime risorse utili alla loro preparazione, sia per le prove scritte sia per il colloquio finale

Le app per preparare gli esami di maturità 2016

Sempre più centrali nella vita degli adolescenti, gli smartphone e i tablet si sono trasformati, con il passare degli anni, anche in importanti supporti per lo studio e l'apprendimento.

  • Suntini. Versione digitale dei celebri Bignami, i Suntini (disponibili su piattaforma iOS, Android e Windows) non possono mancare sullo smartphone e sui tablet degli studenti che preparano gli esami maturità 2016. Disponibili praticamente per ogni materia – da storia a matematica, da fisica a chimica, passando per storia dell'arte e filosofia – questi compendi digitali consentono di studiare e ripassare direttamente dallo schermo del proprio dispositivo mobile

 

 

  • Wolfram Alpha. Motore computazionale della conoscenza (questa la definizione del suo ideatore), Wolfram Alpha è una sorta di compendio digitale della conoscenza umana. Disponibile sia in versione web sia in versione mobile, consente di accedere a un vastissimo database di informazioni e dati relativi a qualunque disciplina e materia. Molto utile, in particolare, per chi ha difficoltà in matematica: con Wolfram Alpha, infatti, si potranno risolvere facilmente anche le funzioni più complesse e vederne in anteprima il grafico

 

iMatematica per iOS

 

  • iMatematica. Disponibile su App Store, Google Play Store e Windows Phone Store, iMatematica è tra le app più utilizzate dagli studenti del Liceo Scientifico (e non solo) per prepararsi all'esame di maturità 2016. Divisa in decine di sezioni, offre sia una parte teorica sia una parte pratica, così da potersi esercitare in vista della seconda prova scritta. Molto utili, inoltre, le videolezioni del professor Elia Bombardelli, che permetteranno di ripetere a casa gli argomenti più ostici affrontati in classe

 

 

  • MatPhix. Restando in ambito matematico, MatPhix è la novità degli esami di maturità 2016. Se si hanno difficoltà nella risoluzione di una funzione, sarà sufficiente fotografarne il "testo" e attendere che l'algoritmo faccia il suo lavoro. MatPhix "interpreterà" la scrittura dello studente, individuerà la funzione e la risolverà, disegnandone anche il traffico. Uno strumento utile a ripassare in vista della seconda prova, ma non solo

 

App Greco Antico

 

  • Greco Antico e Paradigmi Greco Antico. Se gli studenti dello Scientifico sono alle prese con equazioni e formule, quelli del Classico devono impegnarsi su versioni di greco e paradigmi di greco in vista della seconda prova scritta maturità 2016. I possessori di iPhone potranno ripassare con Greco Antico, all'interno della quale troveranno decine di lezioni interattive, le versioni già tradotte e una sezione dedicata alla preparazione della maturità 2016. Per Android, invece, troviamo Paradigmi Greco Antico, app che aiuta nella traduzione delle versioni greco antico con oltre 600 voci base più tutte le variazioni

 

iPhisica

 

  • iPhisica Pro. Realizzata dallo stesso sviluppatore di iMatematica, iPhisica Pro (per Android e iOS, ma anche per WatchOS) aiuta gli studenti a rafforzare le basi della conoscenza delle leggi della Fisica. Il funzionamento è, a grandi linee, lo stesso dell'app matematica: decine di risorse dedicate alla teoria, così da ripassare formule e teoremi, ed esercizi per mettere in pratica quanto appena studiato. I quiz interattivi, in particolare, sono un ottimo strumento per ripassare in vista della Terza Prova maturità 2016

 

 

  • Duolingo e le altre. Gli studenti del Liceo Linguistico, invece, troveranno certamente molto utili Duolingo e tutte le altre applicazioni per lo studio delle lingue da smartphone. Qualunque sia la scelta, gli studenti potranno ripassare la loro lingua straniera di riferimento partendo dalle basi grammaticali per poi mettere in pratica quanto studiato con esercizi pratici, sia scritti sia vocali

 

 

  • Mindomo. In vista degli orali maturità 2016 potrebbe essere molto utile creare delle mappe concettuali con le quali avere degli schemi per il ripasso pronti all'uso. Mindomo è tra gli applicativi più utilizzati in questo ambito: disponibile sia in versione web sia per dispositivi mobili, consente di disegnare mappe mentali e concettuali partendo da un layout predefinito scelto dall'utente: personalizzandolo e aggiungendo elementi multimediali e ramificazioni, si potranno creare schede di ripasso per tutte le materie degli esami maturità 2016

copyright © CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c'è da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail