Fastweb

Guide turistiche, ora ci pensano web e app

App di streaming Smartphone & Gadget #spotify #netflix Come capire se qualcuno ti ruba Netflix o Spotify Un intruso guarda film o ascolta musica dal tuo account? È il momento di stanarlo e bloccargli definitivamente l'accesso. Ecco come fare
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Guide turistiche, ora ci pensano web e app FASTWEB S.p.A.
%MAINIMGALT%
Web & Digital
Grazie alle mappe offline e alle altre funzionalità a disposizione, la vita all'estero del viaggiatore 2.0 sarà più semplice

Sino a non molti anni fa, l'organizzazione delle vacanze era contraddistinta da un rituale molto particolare. Individuata la meta e il pacchetto, si passavano ore e ore all'interno delle librerie, magari specializzate, alla ricerca di una guida turistica che permettesse di pianificare adeguatamente il viaggio. Che si trattasse di un viaggio in una città carica di fascino e storia come Roma, Parigi, Berlino o New York, oppure di un viaggio in un Paese esotico come Cuba, le Bahamas o le Hawaii, o ancora un road trip sulla Route 66 era poco importante: con la giusta guida turistica in tasca si poteva raggiungere e visitare qualunque destinazione.

 

Lo smartphone può essere un ottimo assistente virtuale quando si è in viaggio

 

La routine vacanziera odierna è cambiata, ma non di molto. Dopo aver prenotato il volo low cost e aver trovato l'appartamento o l'albergo che fa al proprio caso, si passa a spulciare lo store legato al sistema operativo del proprio dispositivo. La guida turistica, infatti, è diventata digitale e si consulta attraverso lo schermo touchscreen del proprio dispositivo mobile: grazie alle mappe offline (e alla localizzazione GPS), alle recensioni degli altri utenti e alla possibilità di creare itinerari tematici (o selezionare quelli creati da altri viaggiatori 2.0), le app turistiche permettono di scoprire ogni singolo dettaglio della località che si è scelta come meta delle vacanze.

City Maps 2Go

Con oltre seimila mappe offline, City Maps 2Go (disponibile sia sul Google Play Store sia sull'App Store) è un'applicazione che non può mancare nella cassetta degli attrezzi di un viaggiatore 2.0. Oltre a indicare sempre la strada giusta, assiste il viaggiatore nella scoperta dei monumenti e della loro storia, utilizzando gli articoli redatti dagli utenti di Wikipedia e aggiornati settimanalmente. Inoltre attivando il localizzatore GPS, l'applicazione consiglia all'utente i punti ristoro e i monumenti più vicini. Nella versione gratuita si potranno scaricare cinque mappe o una guida turistica completa della città redatta da Wikipedia.

 

 

L'utente può "lavorare" sulle mappe salvando i luoghi preferiti e consultare le recensione degli hotel prese da booking.com. Lo staff dell'applicazione lavora continuamente al fianco dei propri utenti, cercando di venire incontro a tutte le richieste, anche quelle inerenti l'aggiunta di nuove mappe. Per le mappe, l'applicazione fa affidamento ai dati di OpenStreetMap e sono continuamente aggiornati dagli utenti e dallo staff dell'app.

Con gli ultimi aggiornamenti, l'applicazione ha aperto le porte al mondo social, inaugurando il pulsante Condividi, affinché l'utente possa postare su Facebook, Twitter o inviare tramite WhatsApp i luoghi visitati.

ECC-Net-Travel

Una buona guida turistica digitale e virtuale deve saper tutelare anche il viaggiatore sprovveduto. Nasce con questo obiettivo Ecc-Net-Travel, applicazione sviluppata dalla Rete dei centri consumatori europei  per aiutare i turisti mentre sono in visita nei paesi esteri. Disponibile sia per il Google Play Store sia per l'App Store può essere utilizzata nel caso si pensi di essere stati truffati dall'albergatore, se si è stati multati per aver comprato il biglietto sbagliato dei mezzi pubblici e non ci si riesce a difendere per la difficoltà della lingua.

 

ECC-Net-Travel

 

Localizzata in ventiquattro lingue europee (tra cui il norvegese e l'islandese) fornisce informazioni ai turisti sui loro diritti mentre sono in vacanza all'estero e li aiuta a districarsi con la lingua del posto per presentare un reclamo. Nel caso in cui la situazione sia particolare e non contemplata dagli esempi dell'applicazione, è possibile rivolgersi direttamente allo staff dell'organizzazione, che si attiverà immediatamente per redimere la questione.

World Travel Guide

 

World Travel Guide

 

Guide turistiche da tutti i luoghi della terra, con la possibilità di scoprire i monumenti da visitare e con i numeri telefonici da contattare in caso di necessità. Questo e molto altro su World Travel Guide, sito Internet dedicato agli amanti del viaggio. La piattaforma web offre agli utenti anche dei reportage video fatti dagli utenti e dallo staff del sito e per gli amanti delle crociere, le destinazioni delle compagnie più famose. Nella sezione Features sono presenti articoli e quiz (in lingua inglese) per informarsi dei pericoli che può riservare una città. È possibile ricercare e prenotare viaggi aerei e hotel direttamente dal sito tramite il motore di ricerca interno.

World Travel Guide by Triposo

 

 

Servizio differente rispetto all'omonima piattaforma web, World Travel Guide è una guida turistica digitale che mira ad assistere i turisti durante i loro viaggi, grazie alle mappe offiline e agli altri strumenti a disposizione. L'app suggerisce agli utenti i luoghi da visitare e i migliori ristoranti presenti nelle vicinanze dove potersi fermare per un veloce pranzo. Il convertitore di valuta e alcune frasi nella lingua parlata nella meta vacanziera da utilizzare nel momento del bisogno, sono solamente alcune delle funzionalità presenti in World Travel Guide. Se si è connessi ad una rete Internet, l'app informa l'utente anche sulle previsioni meteo e gli eventi presenti nella città. I dati per le mappe e le guide sono presi e lavorati dallo staff dell'applicazione siti web come Wikipedia, OpenStreetMap, Wikitravel, World66.

Geotravel

 

 

Si punta la fotocamera dello smartphone sul monumento e l'applicazione magicamente farà apparire sullo schermo tutte le informazione della cattedrale o della statua. Geotravel è un'applicazione che sfrutta la tecnologia della realtà aumentata per rendere l'esperienza del viaggio indimenticabile. Impostando prima di partire tutti i luoghi che si vorranno visitare, non sarà necessario avere con sé la guida turistica, basterà la fotocamera dello smartphone. Le informazioni sono prese direttamente dagli articoli di Wikipedia e al momento l'applicazione ha nel proprio database oltre tre milioni di punti di interesse salvati. L'applicazione guida il turista attraverso la città, utilizzando le sinergie con i migliori navigatori presenti sul mercato. L'applicazione è disponibile in oltre venti lingue.

copyright © CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #viaggi #app #guida

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.