robo advisor

Cosa sono e come funzionano i robo advisor

I robo advisor sono la nuova frontiera dell'investimento finanziario. Grazie all'utilizzo di algoritmi permettono di creare un portafogli titoli a misura d'utente
Cosa sono e come funzionano i robo advisor FASTWEB S.p.A.

L'esplosione della crisi economica nel 2008 ha acceso i riflettori sulle pratiche finanziare "creative" messe in campo da gran parte delle banche e degli istituti di credito. Società come Lehman Brothers sono state costrette a dichiarare il fallimento, mentre molte altre hanno subito gravi perdite legate a investimenti e mutui concessi a persone che non potevano più permettersi di pagare la quota mensile. Le persone hanno perso gran parte dei loro risparmi a causa di investimenti che hanno tradito le aspettative e sono state costrette a riniziare da zero.

 

robo advisor consulente finanziario

 

Negli ultimi anni sono diverse le piattaforme nate online per offrire nuovi servizi finanziari a misura d'utente, che permettono di seguire in real time i propri investimenti grazie alla consulenza di esperti del settore e ad algoritmi che riescono a profilare il cliente scegliendo i titoli migliori da acquistare. Negli Stati Uniti sono stati lanciati i robo advisor, dei consulenti finanziari virtuali che garantiscono all'utente investimenti sicuri e bassi costi di gestione. Il servizio è stato sviluppato soprattutto per la generazioni nata tra il 1970 e il 1980 (Generazione Y) che a causa del lavoro precario non hanno grosse somme da investire in titoli finanziari.

 

robo advisor algoritmi

 

Secondo uno studio della società di consulenza AT Kearney e denominato "Hype Vs Reality: The Coming Waves of "Robo" adoption" entro il 2020 i robo advisors conquisteranno una fetta di mercato del 5,6% e gestiranno circa duemila miliardi di dollari. In Italia il settore è ancora in una fase embrionale e solo nell'ultimo periodo stanno nascendo delle piattaforme per i consulenti finanziari. Il mercato, però, è molto florido , come dimostrano le decine di applicazioni dedicate sia all'home banking sia alla gestione del proprio portafoglio azionario. Ecco come funzionano e cosa sono i robo advisor, i nuovi consulenti finanziari virtuali.

Che cosa sono i robo advisor

I robo advisor sono dei consulenti finanziari virtuali che gestiscono gli investimenti degli utenti cercando di minimizzare i costi di gestione e gli oneri fiscali. Ogni utente può decidere l'ammontare di denaro da investire e il tipo di rischio che vuole assumersi: il robo advisor sceglierà i migliori asset finanziari a seconda delle scelte effettuate dal cliente. In questo modo le piattaforme finanziare cercano di costruire per ogni persona un profilo personale cercando di offrire il miglior servizio finanziario possibile.

 

cosa sono i robo advisor

 

I robo advisor sono molto diffusi dall'altra parte dell'oceano e molte società di venture capital hanno deciso di puntare forte sul settore, analizzando i dati che segnalano un lo scarso felleing tra gli utenti e le banche tradizionali.  Il settore del fintech (Financial Technology) sarà il punto di riferimento del futuro per gli investimenti finanziari e i servizi di robo advisor sono in prima fila per trainare il mercato.

Come funzionano i robo advisor

I robo advisor funzionano attraverso la pratica del profiling: un utente dopo aver effettuato l'iscrizione e risposto ad alcune domande viene profilato a seconda delle proprie caratteristiche e della disponibilità economica. L'algoritmo sceglie i migliori investimenti possibili e li ordina a seconda del livello di rischio e di profittabilità: sarà l'utente a scegliere quali obbligazioni o quali asset finanziari acquistare. Il portafoglio titoli è diversificato e tiene conto delle esigenze di ogni persona: per gli acquisti a medio termine saranno suggeriti un certo tipo di investimenti, mentre per quelli di lungo periodo saranno acquistate titoli di stato. Ogni persona consultare in ogni momento i propri investimenti sia tramite il personal computer sia tramite l'applicazione sviluppata per smartphone e tablet.

 

come funzionano i robo advisor

 

Sebbene i robo advisor basino le proprie decisioni sui suggerimenti dell'algoritmo, non tutte le scelte sono automatizzate: alcune piattaforme utilizzano dei consulenti finanziari in carne e ossa che monitorano i portafogli degli utenti e ne bilanciano gli investimenti.

Robo advisor, le piattaforme principali

 

 

In Italia la piattaforma più famosa di robo advisor è Moneyfarm, start-up nata negli ultimi anni e che dopo il successo nel Bel Paese ha deciso di lanciare il proprio servizio anche in Gran Bretagna. A seconda del profilo dell'investitore, la piattaforma propone all'utente uno dei suoi dodici portafogli basati sull'acquisto di titoli finanziari nel medio e lungo periodo. La piattaforma italiana affianca al proprio algoritmo un team di consulenti finanziari reali che bilanciano gli asset finanziari dei clienti a seconda dell'andamento dei titoli e del mercato. Il costo d'apertura dell'account è gratuito mentre i costi di gestione varian oa seconda del tipo di investimento.

Negli Stati Uniti, una delle piattaforme più utilizzate è Wealthfront, con oltre trentamila clienti soprattutto nella fascia di età under 35. I costi di gestione sono calcolati a seconda del budget investito e ogni utente può monitorare l'andamento dei propri asset azionari. È disponibile anche l'applicazione mobile, per avere sempre con sé il proprio portafogli titoli e controllare l'andamento del mercato finanziario.

copyright © CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail