case pc

Come scegliere il miglior case del PC

Dimensioni, sistema di raffreddamento e alloggio dei cavi: quando si progetta un PC da zero il case è una parte importante e da scegliere con molta attenzione. Ecco cosa considerare
Come scegliere il miglior case del PC FASTWEB S.p.A.

Il case del pc è raramente il punto focale dell’attenzione di chi vuole costruire un nuovo computer da zero. Infatti, se la prima scelta interessa principalmente questioni che riguardano direttamente le performance del dispositivo, come il modello di CPU e GPU, la quantità di RAM o la scheda madre, quella del contenitore di tutti questi componenti arriva sempre per ultima. Eppure, per evitare di fare acquisti di cui pentirsi, è importante tenere conto di alcuni dettagli fondamentali.

Case del pc: le dimensioni

case pcSbagliare le dimensioni del case del pc è estremamente difficile, scegliere quello delle dimensioni corrette, invece, è di grande importanza. Infatti, solitamente è il primo elemento che si prende in considerazione quando si decide di acquistare un case nuovo e le dimensioni, anche parlando di marche diverse, sono pressoché standard: full, mid-tower o per schede madri mini-ITX/micro ATX. Infatti, sono gli elementi interni a dettare legge.

Più di consueto la scelta cade sulla versione mid-tower: ha dimensioni contenute ma non troppo piccole e si adatta bene in caso di una motherboard più piccola, così come a quelle ATX di dimensioni standard.

Rispetto alle full tower, fanno risparmiare una grande quantità di spazio anche se non sono in grado di ospitare le schede ATX estese.  Nel caso dei media center, invece, la scelta ricade solitamente sui case mini-ITX e micro-ATX, le versioni più piccole che si sposano ottimamente con smart tv e relativi mobili, da sistemare su credenze o ripiani senza ingombrare o rendere difficile gli spostamenti in caso di necessità.

Case del pc: il raffreddamento

case pcLa capacità di far circolare i flussi d’aria all’interno del case è un altro dei punti cardine da tenere a mente quando si sta per procedere con l’acquisto. Ovviamente, il tutto dipende dalle dimensioni del case stesso, dal numero di ventole e dal loro posizionamento. In questo caso, il numero magico è due: una prima ventola per produrre aria fresca, la seconda per veicolare l’aria calda prodotta dal surriscaldamento dei componenti verso l’esterno.

Se poi le ventole sono dotate di filtro, attraverso il quale è possibile evitare sgraditi accumuli di polvere all’interno del case, è ancora meglio.

Cosa fa la differenza? L’uso principale che si farà del computer: maggiore sarà il calore prodotto (come il gaming o l’utilizzo di programmi che stressano fortemente processore e GPU) e più sarà l’aria fresca di cui avrà bisogno per lavorare ed effettuare il raffreddamento, mantenendo alte le performance e scongiurare eventuali malfunzionamenti dovuti all’alta temperatura.

Case del pc: i cavi

case pcÈ una delle questioni più spinose quando si parla di case: si tratta dei cavi, un dettaglio che richiede una pianificazione accurata per non trovarsi, successivamente in mezzo a un caotico quanto estenuante groviglio. La gestione dei cavi va valutata attentamente, pensando addirittura di aggiungere un avvolgicavo per tenere in ordine tutte le cablature, rendere più facili le operazioni di pulizia e individuare facilmente i cavi in caso di necessità.

Case del pc: pannello frontale e porte

case pcQuante porte deve avere un case per pc? Quante devono essere sul pannello frontale? Non c’è una risposta precisa a questo quesito, ovviamente, se non quella dettata dalle esigenze di ogni utilizzatore. Di certo, l’assenza di un’adeguata quantità di porte USB di diverse tipologie può limitare di molto l’utilizzo di periferiche, quindi è opportuno tenersi larghi con i conti e aumentare laddove possibile. È anche vero che non è sempre necessario esagerare con le quantità.

Oggi la connettività viaggia anche su altri sistemi, come il Bluetooth o il Wi-Fi, arricchendo la quantità di proposte disponibili su ogni tipologia di macchina, anche su quelle più limitate.

Tutti i computer sono dotati almeno di 2-3 slot di connessione differenti, in modo da sfruttare un numero sempre crescente di device. Importante, invece, può essere un connettore per le cuffie cablate, ovvero una porta minijack da 3,5mm e una uguale per il microfono (attenzione, perché possono captare il rumore della scheda madre se inseriti nel lato frontale del case) e qualche porta USB pratica da raggiungere. Il tutto va posizionato sul davanti, in modo da potersi servire di tali connessioni in totale semplicità, senza dover spostare il computer e andare a cercare ogni volta, tra la cavetteria varia, il connettore che ci serve.

Case del pc: slot per disco rigido

case pcSe i vecchi hard disk da 3.5 pollici non sono più tra le prime scelte in fatto di dischi primari, possono trasformarsi in ogni momento in utili dischi per la conservazione dei dati, visto che sono economici anche nei tagli più grandi da 1 o 2 terabyte. Quasi tutti i case hanno la possibilità di ospitarli al proprio interno ma, in ogni caso, potrebbero essere poi pochi i rack da sfruttare anche per l’altra componentistica. Meglio dunque pensarci prima.

Case pc: componenti cult?

È una scelta che fa molto discutere, soprattutto alla luce del fatto che molti prodotti prezzolati, venduti come magari come edizione limitata, arrivino già correlati di componentistica che richiede un maggior spazio di azione. Dalla CPU alle ventole, sono tante le opportunità di punta vendute in bassissima tiratura - anche troppa - messe a disposizione dai brand come possibili oggetti di culto. Altrettante, però, finiscono rapidamente nel dimenticatoio, già prima dell’arrivo a casa.

Queste tipologie di prodotto spesso sono correlate ad altri oggetti che richiedono necessariamente l’installazione nel computer, vincolando di fatto le scelte di chi sta costruendo la macchina.

È perciò importante compiere decisioni oculate prima, puntando a prodotti comuni e già sperimentati, o verificando attentamente, anche tramite forum e siti web dedicati, le caratteristiche degli oggetti che si stanno acquistando.

Copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail