duckduckgo motore ricerca

Come impostare il motore di ricerca DuckDuckGo come predefinito

DuckDuckGo è il motore di ricerca che preserva la privacy degli utenti: come impostarlo come predefinito sui principali browser
Come impostare il motore di ricerca DuckDuckGo come predefinito FASTWEB S.p.A.

Nel 2008 un nuovo motore di ricerca ha sfidato i “big” come Google e Bing, puntando a offrire una maggiore privacy ai suoi utenti. Si tratta del motore di ricerca DuckDuckGo, che da allora è cresciuto fino al punto da poter venire impostato come predefinito nei principali browser come Chrome, Edge, Firefox, Safari e Opera. La caratteristica principale di DuckDuckGo è che non identifica o traccia i suoi utenti, al contrario di Google, perché guadagna dagli annunci pubblicitari di Microsoft e affiliati, con Amazon o Ebay, senza profilare chi naviga online. Proprio come gli altri motori di ricerca, DuckDuckGo consente di filtrare i risultati per tipo, inclusi video e immagini, notizie e luoghi nelle vicinanze.

Appoggiandosi sulle mappe di Apple, senza condividere i dati degli utenti, consente di ottenere indicazioni stradali, visualizzare mappe satellitari o attività commerciali, inserire segnaposto e condividere la propria posizione. Un’altra funzione molto apprezzata sono le Risposte istantanee, che consentono di ottenere riposte a una domanda sotto forma di snippet di informazioni. Infine, si possono usare i bang, cioè degli strumenti per effettuare una ricerca solo in uno specifico sito web: ad esempio digitando “!a”, si eseguirà la ricerca in Amazon, mentre digitando “!fb”, i risultati di ricerca saranno cercati su Facebook. Alla luce di queste caratteristiche che fanno di DuckDuckGo un’ottima alternativa ai motori di ricerca come Google, sempre più utenti lo scelgono per salvaguardare la propria privacy. Ecco come impostare il motore di ricerca come predefinito sui browser utilizzati.

Come impostare DuckDuckGo su Google Chrome

google chromeDopo aver avviato il browser Chrome di Google, fare clic sull’icona dei tre puntini in alto a destra e poi su Impostazioni > Motore di ricerca > Motore di ricerca utilizzato nella barra degli indirizzi e dal menu a tendina selezionare la voce DuckDuckGo. Aprendo una nuova scheda di ricerca, si visualizzerà il logo del motore di ricerca DuckDuckGo e si potrà iniziare a utilizzarlo.

Come impostare DuckDuckGo su Mozilla Firefox

mozilla firefoxAprire il browser Mozilla Firefox e fare clic sull’icona del menu a tre linee orizzontali in alto a destra nella finestra, poi seguire il percorso Preferenze > Cerca > Motore di ricerca predefinito e selezionare dal menu a tendina la voce DuckDuckGo.

Come impostare DuckDuckGo su Microsoft Edge

microsoft edgePer chi utilizza Microsoft Edge, dopo aver aperto il browser e fatto clic sull’icona del menu a tre puntini in alto a destra, bisogna seguire il percorso Impostazioni > Privacy, ricerca e servizi > Servizi > Barra degli indirizzi di ricerca > Motore di ricerca utilizzato nella barra degli indirizzi e dal menu a tendina selezionare DuckDuckGo.

Come impostare DuckDuckGo su Safari di Apple

safari applePer chi utilizza Safari, il browser disponibile per i Mac di Apple, queste sono le istruzioni: avviare Safari, fare clic su Preferenze > Cerca > Motore di ricerca e selezionare DuckDuckGo. Per dispositivi iPhone e iPad, bisogna invece avviare l’app Impostazioni, fare tap su Safari > Motore di ricerca e scegliere dall’elenco DuckDuckGo.

Come impostare DuckDuckGo su Opera

opera browserNel caso che venga utilizzato il browser Opera, bisogna avviarlo e poi fare clic su Impostazioni nella barra laterale a sinistra dello schermo, scorrere verso Impostazioni di base e poi selezionare Motore di Ricerca e dal menu a tendina scegliere DuckDuckGo.

Come installare l’estensione browser DuckDuckGo

Per un maggior controllo della propria privacy, oltre al motore di ricerca è possibile utilizzare l’estensione per browser, che si chiama DuckDuckGo Privacy Essentials ed è disponibile per Chrome, Edge, Firefox, Safari e Opera. Installando l’estensione, il motore di ricerca predefinito diventerà in automatico DuckDuckGo. Utilizzando l’estensione verranno bloccati i tentativi di localizzazione dell’utente da parte degli inserzionisti pubblicitari, che non potranno tracciare l’utente. Inoltre, i siti web saranno costretti a utilizzare la connessione crittografata quando possibile, così da nascondere le abitudini di navigazione dell’utente.

Come installare il browser DuckDuckGo per iOS e Android

duckduckgo browserIl motore di ricerca offre anche un browser per dispositivi mobile, che è disponibile sia per Android che per iOS. Si chiama DuckDuckGo Privacy Browser e offre tutte le funzionalità di navigazione basilari, come le schede e la possibilità di inserire segnalibri. Inoltre, esegue il blocco automatico dei tracker di terze parti nei siti web che vengono visitati, integra la ricerca in privato per non essere tracciati e forza i siti web a utilizzare la connessione crittografata quando è disponibile. L’app browser di DuckDuckGo è disponibile sia nel Play Store che nell’App Store.

Copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail