account google

Come configurare un secondo account Google

Avere un secondo account Google permette di sfruttare al meglio gli strumenti offerti dall'azienda di Mountain View. Ecco come fare
Come configurare un secondo account Google FASTWEB S.p.A.

Un account Google permette l'accesso a una serie di applicazioni, dalle e-mail, alle mappe, senza dimenticare il cloud storage, la musica, film, numerosi strumenti di produttività e molto altro ancora. Alcune volte avere solo un account Google è limitante e bisogna aprirne un secondo per sfruttare al meglio gli strumenti che mette a disposizione Mountain View. Ma come si apre un secondo account Google? È possibile farlo o bisogna richiedere qualche autorizzazione?

Solitamente si crea un secondo account Google soprattutto per motivi di lavoro: ci viene assegnato quando iniziamo la nostra avventura in una nuova azienda o quando decidiamo di aprire una partita IVA. Come si configura un secondo account Google? E come si crea? Non bisogna avere grandi capacità informatiche per riuscire a impostare un secondo account Google, basta seguire passo – passo la nostra guida.

Come configurare un secondo account Google

Per configurare un secondo account su Google è necessario inserire alcune informazioni come il proprio numero di telefono. Google fornirà dei suggerimenti relativi al nome dell'account, che sarà lo stesso del nuovo indirizzo e-mail, ma la scelta finale spetta sempre all'utente. Occorre poi inserire la data di nascita, il sesso e una password, infine, viene richiesto di inserire un indirizzo e-mail di back up. Appena terminata questa fase si può accedere alla nuova casella di posta di Gmail, inserire la foto profilo e, cosa molto importante, impostare subito l'autenticazione a due fattori.

Aggiungere un secondo account Google sullo smartphone

google smartphone

Aggiungere un altro account Google sugli smartphone Android è abbastanza semplice. La procedura da seguire cambia a seconda della versione del sistema operativo installata sul device. Sui telefoni con installato Android "stock" è necessario aprire le impostazioni, cliccare su "Account", successivamente "Aggiungi account" e, infine, "Google". A questo punto un avviso richiederà l'inserimento delle credenziali di accesso associate al nuovo account Google.

Ora, sulle app Google come Drive, YouTube, Google Map e Google Foto e altre applicazioni online sarà possibile passare da un account Google ad un altro semplicemente toccando l'icona del proprio avatar. Al contrario, Gmail funziona diversamente perchéé permette di unire i due account, cosa non permessa dalle altre app. In poche parole, Gmail permette di visualizzare in un'unica schermata le e-mail dei due differenti account. Per attivare questa opzione bisogna aprire il menu dell'app, l'icona con le tre righe posizionata in alto a sinistra e scegliere l'opzione "Tutte le caselle di posta".

Per chi utilizza un iPhone il modo più semplice per configurare un secondo account Google è installare l'apposita app Google per iOS. A questo punto basta cliccare sul proprio avatar posizionato sempre in alto a destra, poi su "Aggiungi un altro account" e seguire le istruzioni per accedere. Sarà poi possibile scegliere quale account Google impostare come predefinito.

Aggiungere un secondo account Google al computer

secondo account desktop

Per aggiungere un secondo account Google sul desktop basta aprire la pagina di Gmail e cliccare sul proprio avatar in alto a destra. Cliccare su "Aggiungi un altro account", inserire le credenziali e il gioco fatto. Per visualizzare le mail dei due diversi account sarà necessario utilizzare due schede, ma scegliendo l'opzione "Tutte le caselle di posta" sarà possibile visualizzarle in un'unica schermata. È possibile utilizzare uno dei due indirizzi per inoltrare le mail dell'altro. Per far questo basta cliccare sull'icona a forma di ingranaggio, poi su "Impostazioni" e, successivamente su "Inoltro" e "Pop/Imap, infine, cliccare su "Aggiungi un indirizzo per inoltro".

È anche possibile utilizzare la casella originale per ricevere le e-mail, ma utilizzare il secondo account per rispondere. Per attivare questa funzione bisogna abilitare l'accesso Pop/Imap visto prima e scegliere se conservare una copia delle e-mail nella posta in arrivo della casella Gmail secondaria. Ora, tornando al primo account Google, è necessario cliccare sull'icona a forma di ingranaggio, poi su "Impostazioni" quindi su "Account" e "Importazione". Qui verrà aggiunto l'indirizzo del secondo account di Google nelle sezioni "Invia Posta" e "Controlla posta da altri account".

Anche nelle altre app di Mountain View visualizzate da web è possibile passare da un account Google a un altro. Infine, anche Google Chrome permette di configurare più profili consentendo così di separare l'attività dei due account. Così facendo, la cronologia di navigazione, i segnalibri, le password e gli altri dati del browser saranno relativi all'attività di ogni singolo account. Cliccando sulla barra degli strumenti di Chrome selezionare la voce "Gestisci persone", successivamente cliccare su "Aggiungi persona". Ora bisogna scegliere un nome per il secondo profilo, una foto e inserire le credenziali di accesso del secondo account Google. Per cambiare da un utente all'altro all'interno del browser basta cliccare sempre sull'icona del proprio avatar.

 

10 dicembre 2019

copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail