macbook pro apple

Apple presenta il nuovo MacBook Pro: caratteristiche e prezzo

Il nuovo MacBook Pro di Apple offre prestazioni e autonomia migliorate grazie al chip M1 Pro e M1 Max: caratteristiche, prezzo e data di uscita
Apple presenta il nuovo MacBook Pro: caratteristiche e prezzo FASTWEB S.p.A.

Un evento ricco di novità quello del 18 ottobre di Apple, che ha colto l’occasione per presentare il suo MacBook Pro completamente rivoluzionato. Il laptop della Mela è equipaggiato con i primi chip professionali progettati e realizzati da Apple: l’M1 Pro e l’M1 Max. L’abbinamento con il sistema operativo macOS Monterrey è stato progettato per offrire la migliore esperienza utente possibile. Gli utenti potranno scegliere tra i modelli con schermo display Liquid Retina XDR da 14 pollici o da 16 pollici, per provare le prestazioni migliorate grazie ai nuovi processori soprattutto nel campo dell’elaborazione, della grafica e del machine learning. Il notebook pensato per uso professionale offre anche una videocamera FaceTime HD a 1080p e un sistema audio di qualità superiore rispetto ai precedenti laptop della serie Pro. Anche sull’autonomia Apple fa passi avanti anche nell’efficienza della batteria: rispetto ai precedenti modelli Pro, questi nuovi laptop offrono tra le 7 e le 10 ore in più di autonomia durante la riproduzione video.

MacBook Pro: i chip M1 Pro e M1 Max

chip m1 pro appleLa prima differenza con i precedenti modelli la fanno i nuovi processori. Dopo aver equipaggiato il MacBook Pro da 13 pollici con il nuovo processore con architettura SoC M1, ora Apple fa un passo aggiuntivo. L’azienda di Cupertino ha sviluppato due nuovi processori, basati sempre su architettura SoC, pensati per sistemi professionali: M1 Pro e M1 Max.

In dettaglio, il chip M1 Pro offre una potente CPU fino a 10-core dotata di otto high-performance core e due high-efficiency core, associata a una GPU da 16-core. Se confrontato con il chip M1, il nuovo M1 Pro ottiene prestazioni superiori fino al 70% e supporta fino a 32 GB di memoria unificata veloce. Il chip è stato progettato per velocizzare i flussi di lavoro video professionali.

Il chip M1 Max invece è ancora più potente e può contare sulla stessa CPU da 10-core di M1 Pro, ma su una GPU che raggiunge un massimo di 32 core per prestazioni fino a quattro volte più veloci rispetto a quelle del processore M1. Inoltre, supporta fino a 64 GB di memoria unificata veloce. Il chip M1 Max è pensato per facilitare l’operato degli artisti che lavorano in 3D, e di lavorare su video fino a 8K,

MacBook Pro 14 pollici: le caratteristiche

macbook pro 14Il MacBook Pro con schermo da 14 pollici è equipaggiato con un Display Liquid Retina XDR con risoluzione 3024x1964pixel e 254 ppi. La luminosità costante a tutto schermo è fino a 100 nit, con picco a 1600 nit e il contrasto è 1.000.000:1. Lo schermo può contare su 1 miliardo di colori e la tecnologia True Tone, mentre la frequenza di refresh è adattiva fino a 120 Hz. La memoria unificata interna è da 16 GB, configurabile con 33 GB per chip M1 Pro o M1 Max e con 64 GB per chip M1 Max. Lo spazio di archiviazione SSD è disponibile nei tagli da 512 GB e 1 TB, configurabile fino a 8 TB in entrambe le versioni.

Il laptop Pro di Apple può essere equipaggiato con chip M1 Pro supportato da almeno una CPU 8-core, GPU 14-core e Neural Engine 16-core, oppure con chip M1 Max con CPU 10-core, GPU 24-core e sempre il Neural Engine 16-core. La connettività supporta il WiFi 6 e la tecnologia Bluetooth 5.0, e non mancano un jack da 3,5 mm per le cuffie, la porta MagSafe 3, tre porte Thunderbolt 4 per ricarica, DisplayPort, Thunderbolt 4 fino a 40 Gbps e USB 4 fino a 40 Gbps, oltre che la porta HDMI e lo slot SDXC card. La tastiera è retroilluminata e dotata di touch ID e tecnologia Trackpad Fource Touch per un controllo preciso del cursore.

La batteria ai polimeri di litio da 70 wattora offre un’autonomia fino a 17 ore di riproduzione per film e 11 ore di navigazione web in wireless. Inclusi nella confezione alimentatore USB-C, cavo USB-C a MagSafe 3 e supporto alla ricarica rapida.

MacBook Pro 16 pollici: le caratteristiche

macbook pro 16Anche il MacBook Pro da 16 pollici è dotato di un display Liquid Retina XDR con le stesse caratteristiche del modello da 14 pollici, sia per luminosità a 1000 nit, tecnologia True Tone e tecnologia ProMotion per frequenza di aggiornamento adattiva fino a 120 Hz. Quello che cambia è la risoluzione nativa da 3456x2234 pollici a 254 ppi.

La vera differenza è nella memoria unificata, che è disponibile nei tagli da 16 GB e 32 GB ed è configurabile con sia con il chip M1 Pro che con M1 Max. Lo spazio di archiviazione interno è a scelta nei tagli da 512 GB e 1 TB, configurabile con unità fino a 8 TB. Le configurazioni possibili nel caso della versione da 16 pollici per il processore sono 3: M1 Pro con CPU 10-core e GPU 16-core, M1 Pro con CPU 10-core, GPU 16-core e 16 GB di memoria unificata, oppure chip M1 Max con CPU 10-core, GPU 32-core e 64 GB di memoria unificata. Per tutte e tre le configurazioni è previsto il Neural Engine 16-core.

La connettività e le porte in dotazione al MacBook Pro da 16 pollici sono le stelle per la versione da 14 pollici. La batteria ai polimeri di litio da 100 wattora offre un’autonomia fino a 21 ore di riproduzione di film sull’app Apple TV e fino a 14 ore di navigazione web in wireless. Apple fornisce in dotazione l’alimentatore da 140 W, con ricarica rapida USB-C e il cavo da USB-C a MagSafe 3.

MacBook Pro: prezzi e data uscita

macbook proI nuovi modelli di MacBook Pro con chip M1 Pro e M1 Max sono disponibili per il pre-ordine dal 18 ottobre sul sito di Apple, ma la consegna è prevista a partire dal 26 ottobre 2021, mentre l’aggiornamento software gratuito a macOS Monterey sarà disponibile a partire dal 25 ottobre.

Il MacBook Pro da 14 pollici è disponibile nei colori argento e grigio siderale, e il prezzo parte da 2349 euro per la versione con chip M1 Pro, 16 GB di memoria unificata e 512 GB di archiviazione su SSD.

Il MacBook Pro da 16 pollici è anch’esso disponibile nei colori argento e grigio siderale, con il prezzo di partenza per la versione con chip M1 Pro e 16 GB di memoria unificata di 2849 euro, mentre la versione con chip M1 Max e 32 GB di memoria unificata parte da 3949 euro.

Copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail