I tre moschettieri del mondo dei videogame

PS3, Wii e Xbox 360, i tre moschettieri del videogame

Il mercato delle game console è caratterizzato da tre grandi competitor – Nintendo, Sony e Microsoft - che, tra differenze e analogie, si spartiscono praticamente tutto il mercato. Analizziamo “vizi e virtù” di PS3, Xbox360 e Wii per capire quale scegliere
PS3, Wii e Xbox 360, i tre moschettieri del videogame FASTWEB S.p.A.

 

Il mondo è bello perché è vario, recita un vecchio adagio. Ma è poi davvero così? Davvero quando ci troviamo di fronte a una molteplicità di scelte, ci sentiamo meglio? Cosa prendo, questo o quello? Qual è il più adatto a me? Quale console mi compro questo Natale? Ecco, il settore delle console per videogame è esemplare in questo senso: molto spesso ci si chiede quale sia la miglior console in assoluto senza riuscire a cavare un ragno dal buco. Ma la Playstation 3 è migliore della Xbox 360? E davvero la Wii è inferiore alle altre due? Perché Nintendo ha deciso di lasciare campo libero a Sony e Microsoft sotto il punto di vista della resa grafica? E così via, quasi all’infinito… Google, con la chiave di ricerca “Qual è la miglior console?”, restituisce ben 351.000 risultati. Quindi, se un giorno vi siete posti questa domanda, sappiate che non siete affatto i soli in Italia.

Prima di tutto, sfatiamo un mito. Non esiste la console perfetta; non esiste una console che sia oggettivamente superiore rispetto alle altre. Almeno non in questo momento storico. Esiste, invece, la console perfetta per te, quella più adatta alle tue esigenze e ai tuoi bisogni. Se, ad esempio, sei un tipo da “sparatutto in prima persona” preferirai sicuramente la Xbox alla PS3, mentre se preferisci giocare in gruppo con gli amici, la Wii ha ancora un’esperienza di gioco “comunitario” inimitabile. Insomma, ad ognuno il suo. Per i giochi “duri e puri”, invece, sembra non esserci nulla di meglio che la Playstation 3.

Quindi, come districarsi nella giungla delle offerte? Quale console scegliere e perché? Magari, analizzando le caratteristiche delle tre console, sapremo muoverci meglio (per una comparazione più approfondita, date un’occhiata qui). Passando in rassegna l’hardware delle tre console, si capisce che Sony ha lavorato molto sulla PS3 prima di lanciarla: sia il processore che la scheda grafica sono più potenti rispetto a quelle delle rivali. Contro il processore a 8 core della PS3 nulla possono né il processore a 3 core della Xbox 360 né tantomeno il singlecore della Wii. Però, probabilmente, questo è stato anche un punto debole della console Sony: nessun sviluppatore è riuscito a sfruttare a pieno questa enorme potenza di calcolo, rendendo la PS3 un’eterna incompiuta. La Xbox 360, invece, è riuscita ad esser sfruttata al meglio dagli sviluppatori, ed ha al momento il miglior parco giochi tra le tre. Il punto di forza della Wii è stato (e continua comunque ad essere) il suo innovativo sistema di controllo. Non a caso, dopo qualche anno Microsoft e Sony hanno tentato di copiarlo e migliorarlo, anche se con risultati alterni. Il Wii remote garantisce un’esperienza di gioco unica nel suo genere, permettendo un’interazione quasi “umana” con la console. E dà il meglio di sé quando si gioca in gruppo, preferibilmente in 4. Con il suo Kinect probabilmente Microsoft è riuscita ad andare oltre, ma il capostipite resta comunque Nintendo.

 

 

Possiamo quindi dire che la Wii è più adatta sia a genitori con bimbi piccoli, che vogliono affacciarsi per la prima volta nel mondo del videogaming, sia a gruppi di amici, che vogliono passare una serata senza pensieri. La Xbox 360 invece si adatta meglio ai videogiocatori incalliti, soprattutto quelli alla ricerca di sfidanti e nemici online; la Playstation 3, infine, sembra esser perfetta per i videogiocatori “duri e puri”, quelli che passano notti e notti su un videogame per terminarlo il prima possibile e, grazie alla presenza del lettore Blu-ray, per tutti i cinefili.

Sotto il punto di vista della potenza di calcolo, Nintendo recupererà a breve il terreno, forse volutamente perso, nei confronti degli altri due sfidanti. Tra fine novembre e inizio dicembre, infatti, verrà messa in commercio la nuova console Wii U e Nintendo dovrebbe finalmente tornare a competere con Sony e Microsoft anche a livello di grafica. Sull’argomento, però, non c’è il pieno accordo tra gli “esperti della materia”: secondo alcuni, infatti, nonostante tutti i progressi fatti registrare da Nintendo, le console di Sony e Microsoft sarebbero ancora una spanna sopra.

 

23 Novembre 2012

Copyright © CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail