Need for Speed rivals

Natale 2013, i videogiochi da mettere sotto l'albero

Tra Super Mario 3D World, Gran Turismo 6 e Forza Motorsport 5, i videogamer avranno solo l'imbarazzo della scelta
Natale 2013, i videogiochi da mettere sotto l'albero FASTWEB S.p.A.

Mai come quest'anno i videogiochi saranno tra i protagonisti del Natale. Complice l'uscita contemporanea della PlayStation 4 e della Xbox One, gli scaffali dei negozi di settore e quelli delle grandi catene di distribuzione saranno invasi da titoli nuovi (e meno nuovi) che faranno bella mostra di sé sotto l'albero di Natale.

E, una volta tanto, gli sviluppatori sono riusciti ad accontentare un po' tutti, anche i palati più fini. I titoli per il Natale 2013 spaziano dagli sportivi ai giochi d'azione, dai rompicapo agli sparatutto in prima persona. Insomma, ce n'è davvero per tutti i gusti.

GTA V

Non è di certo una novità, ma chi non lo ha voluto comprare appena uscito può approfittare delle festività natalizie per correre ai ripari. GTA V (acronimo di Grand Theft Auto) ha battuto ogni record di vendite del settore videoludico, facendo registrare incassi superiori al miliardo di dollari.

 

 

Il videogioco realizzato negli studios Rockstar è un po' uno spaccato della società moderna. I protagonisti possono far ciò che vogliono, ma non resteranno impuniti. Il braccio (il più delle volte violento) della Legge è pronto ad entrare in azione e fare giustizia. Sarà forse questo il segreto del suo incredibile successo?

The last of us

Ha qualche mese sulle spalle – è uscito lo scorso giugno – ma non per questo è un titolo da disprezzare. Divenuto ben presto un vero e proprio campione d'incasso (in poco più di 180 giorni ha venduto diversi milioni di copie), The last of us è un gioco accattivante e angosciante allo stesso tempo.

 

 

Ambientato in un mondo devastato dall'apocalisse zombie, il protagonista dovrà pensare esclusivamente a sopravvivere. Attaccato su più fronti, il videogamer dovrà essere bravo a gestire risorse e vita se vorrà evitare di fare una brutta fine. Molto interessanti i risvolti psicologici dovuti alla relazioni che si creano con gli altri personaggi nel corso della storia.

Assassin's Creed IV: Black Flag

Altro capitolo, altro giro, altro successo. Dalle parti di Ubisoft difficilmente sbagliano un colpo e Assassin's Creed IV non fa assolutissimamente eccezione.

 

 

Nei panni del giovane pirata di origini gallesi Edward Kenway, il videogamer dovrà tentare di entrare a far parte degli Assassini e dare loro una mano nella sempiterna lotta con i templari. Ambientato nell'America Centrale del 1700, il quarto capitolo della serie fa del realismo e della cura dei particolari il suo punto di forza.

Fifa 14 e PES 14

Non sarà di certo il Natale a dirimere la questione se sia migliore Fifa 14 o Pro Evolution Soccer 14. Qualche tempo fa abbiamo detto la nostra sull'argomento e, probabilmente, da allora poco è cambiato: la scelta dipende esclusivamente dai gusti e dalle preferenze personali, anche se FIFA sembra mantenere un leggero vantaggio sul diretto concorrente.

Entrambi i giochi sono sul mercato da mesi, anche se per i primi giorni del 2014 è attesa la “solita” patch che aggiornerà le rose alle ultime novità del mercato. Le festività natalizie, quindi, potrebbero essere l'occasione ideale per portare a casa uno dei due titoli. Magari a prezzi scontati.

NBA 2k14

Rimanendo in ambito sportivo, un altro titolo che non può mancare sotto l'albero di Natale è NBA 2k14. La stagione del basket professionistico statunitense sta per entrare nel vivo e le vacanze natalizie potrebbero essere il periodo ideale per simulare alcuni dei big match in calendario.

 

 

Anche quest'anno il gioco sviluppato dalla 2kSports si mette in evidenza per la cura dei dettagli e la definizione dei giocatori: ogni qualvolta LeBron James andrà al ferro per schiacciare, sembrerà di assistere in diretta ad una gara dei suoi Miami Heat.

Gran Turismo 6

È il titolo più atteso dai fan della nuova PS4 (anche se verrà prodotto per la PS3). E non si fa difficoltà a capire il perché. Con oltre 1.200 automobili a disposizione e 33 diverse piste dove mettere alla prova le proprie abilità di pilota, GT6 è probabilmente il miglior simulatore di guida attualmente sul mercato.

 

 

Inutile dire di quanto sia curata la grafica, di come siano rifiniti i dettagli e di quanto sia realistica la simulazione. Sono tratti distintivi della serie sin dal primo capitolo e GT6 non fa che confermare la bontà del lavoro degli sviluppatori di Polyphony Digital. Una chicca per gli appassionati dell'esplorazione spaziale: chi vorrà potrà fare un giro sulla Luna a bordo di un rover lunare riprodotto sin nei minimi dettagli.

Forza Motorsport 5

La risposta targata Xbox One a Gran Turismo 6 si chiama Forza Motorsport 5. A differenza degli episodi passati i videogamer avranno meno possibilità di scelta, con un parco-auto ridotto a poco più di 200 modelli e meno di 20 circuiti su cui mettersi alla prova.

 

 

Allo stesso tempo, però, potranno godere di una grafica curata sin nei minimi dettagli e di una simulazione di guida molto realistica. Gli sviluppatori hanno puntato tutto sul realismo e sull'esperienza di guida, ottenendo risultati più che apprezzabili.

Need for Speed: rivals

Per anni ha rappresentato l'eccellenza della simulazione di guida sia per console sia per computer. Oggi è costretto a giocare di rimessa e vestire i panni dell'outsider. Nonostante ciò l'ultimo capitolo della saga di NFS premette come al solito grandi emozioni e derapate a non finire.

Nel nuovo capitolo di Need For Speed si potranno vestire sia i panni del fuorilegge in fuga a bordo di bolidi rombanti sia i panni del poliziotto impegnato in estenuanti ed infiniti inseguimenti sulle highroads statunitensi. Alla fine ne resterà solo uno. Sarai tu?

Super Mario 3D World

La Wii U non ha ottenuto il successo sperato da Nintendo, andando molto al di sotto delle attese e dei dati di vendita della “sorella minore” Wii. Ad un anno circa dal lancio, la casa giapponese prova a rilanciarne le sorti presentando l'ennesimo capitolo della saga di Super Mario.

 

 

L'idraulico più famoso dell'universo videoludico veste, in questo caso, panni tridimensionali per adattarsi alla moda del momento, ma il risultato non cambia. Chiunque giocherà con questo titolo non potrà fare a meno di lasciarsi “risucchiare” all'interno dell'universo fatato di Mario e dei suoi amici. Il divertimento aumenterà esponenzialmente nel caso in cui si decida di giocare in gruppo, sfruttando la nuova modalità multiplayer.

Lego Marvel Super Hero

Dalla combinazione dei supereroi dei fumetti Marvel e dalle costruzioni Lego nasce uno dei videogiochi più divertenti e appassionanti di Natale 2013.

 

 

Vestendo i panni di Spiderman, Iron Man o Capitan America, si dovranno affrontare missioni di ogni tipo e con diversi gradi difficoltà. I supereroi saranno impegnati nel tentativo di bloccare un gruppo di criminali impegnati a minacciare il mondo con una super-arma. Riusciranno i nostri eroi nell'impresa? Ai mattoncini Lego l'ardua sentenza.

Spelunky

Se finora abbiamo raccontato di videogiochi dove la grafica tridimensionale è così curata e definita che la si potrebbe scambiare per la realtà, concludiamo con un gioco diametralmente opposto. Spelunky è un gioco bidimensionale dalla grafica curata e carina, ma di certo non realistica. Non per questo, però, è meno divertente di molti altri titoli presenti sul mercato.

 

 

In Spelunky si vestiranno i panni di un archeologo alle prese con l'esplorazione di tombe, sotterranei e templi. Il piccolo protagonista dovrà impegnarsi non poco per portare a termine la sua missione: tra botole segrete, piante rampicanti e animali assetati di sangue, la morte è sempre dietro l'angolo. Il mix di azione e avventura, combinati con lo stile prettamente retrò fanno di Spelunky un passatempo perfetto per le lunghe e fredde nottate di Natale 2013.

 

5 dicembre 2013

Copyright © CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail