recensione microsoft flight simulator

Come si gioca a Microsoft Flight Simulator

Microsoft Flight Simulator torna in una nuova edizione ancora pių completa e che assicura ancora pių ore di divertimento. Ecco la nostra recensione
Come si gioca a Microsoft Flight Simulator FASTWEB S.p.A.

Far debuttare un videogame ad agosto non è mai una bella idea: si tratta di un periodo in cui solitamente le persone sono in vacanza e nel quale il tempo dedicato ai videogiochi è sempre ridotto all'osso. Ma quando il titolo è Microsoft Flight Simulator, gioco atteso da diversi mesi, il periodo in cui viene lanciato cambia ben poco: in ogni caso sarà un successo. Il simulatore di volo per PC per eccellenza è finalmente disponibile nella sua nuova versione e fin da subito ha ottenuto recensioni molto positive: grafica di livello assoluto, quantità di contenuti infinita con oltre 37.000 aeroporti disponibili di cui 40 piste di atterraggio riprodotte fedelmente e disegnate a mano dagli sviluppatori. Senza troppi giri di parole, Microsoft Flight Simulator è il simulatore definitivo per chi ama pilotare un aereo e anche per chi non ha mai preso in mano una cloche e non sa nemmeno come iniziare.

Infatti, sebbene sia un simulatore di volo, il titolo può essere giocato anche da coloro che che non hanno mai provato i titoli precedenti. Grazie all'addestramento iniziale e alla possibilità in ogni momento di richiedere l'aiuto dell'intelligenza artificiale, si possono controllare con molta semplicità anche le fasi più complicate, come ad esempio gli atterraggi o eventuali sbalzi mentre si sta volando. Il consiglio, logicamente, è di giocare utilizzando degli accessori ad hoc, ma è possibile far decollare un aereo anche utilizzando il controller della Xbox One oppure la tastiera e il mouse.

Microsoft Flight Simulator al momento è disponibile soltanto per i computer, ma potrebbe arrivare il prossimo anno anche per la Xbox, soprattutto per la Xbox Series X che ha una potenza di calcolo in grado di far girare al meglio il videogame. Una delle pecche principali, infatti, è l'enorme potenza necessaria per giocare senza problemi: con un computer con una configurazione abbastanza potente abbiamo avuto problemi in alcune fasi a raggiungere i 30 frame per secondo. Ecco la nostra recensione completa di Microsoft Flight Simulator.

Microsoft Flight Simulator, il gameplay

Partiamo subito dall'aspetto più importante del gioco: il gameplay. Quanto è difficile giocare a Microsoft Flight Simulator? Quanta esperienza è necessaria per non cadere dopo il primo decollo? Quanto è appassionante pilotare un piccolo aereo? Queste sono le domande che un normale utente si pone prima di giocare a un titolo come Microsoft Flight Simulator.

Iniziamo subito con il dire che Microsoft insieme ai ragazzi di Asobo Stuido, la software house che ha fisicamente sviluppato il gioco, hanno fatto un grand lavoro per rendere il titolo accessibile a tutti, ma allo stesso tempo anche per renderlo il simulatore perfetto per i piloti professionisti. Nel menu di gioco è possibile impostare al meglio ogni singolo dettaglio per avere il massimo o il minor supporto da parte dell'intelligenza artificiale, in grado di entrare in azione in ogni momento, soprattutto quando il giocatore è in difficoltà nel gestire correttamente l'aereo.

Chi vuole imparare a giocare può prender parte all'addestramento che in poche lezioni cerca di spiegare tutti i segreti per effettuare un decollo e un atterraggio senza distruggere l'aereo. Prendere la confidenza con il mezzo è tutt'altro che semplice e questo porta inevitabilmente a commettere degli errori, ma non bisogna mai demordere. Se ci troviamo in grave difficoltà a causa delle avverse condizioni meteo è possibile anche lasciare guidare l'intelligenza artificiale per capire esattamente come comportarsi in questo tipo di situazioni.

Microsoft Flight Simulator, il ciclo giorno-notte

microsoft flight simukatir recensone

Microsoft Flight Simulator può essere giocato sia offline sia online, con delle notevoli differenze. Il nostro consiglio è di optare per la seconda opzione che permette anche di sincronizzare gli eventi in game con quelli reali. Cosa vuol dire? Che i server del gioco impostano le condizioni meteo, il traffico in volo e il ciclo giorno-notte in base ai dati scaricati in real time dai server di gioco. Si sta facendo un volo Roma – San Francisco e nell'Oceano c'è un violento temporale? Anche nel videogame pioverà, con tutte le conseguenze del caso per il volo. Anche gli strati nuvolosi, la concentrazione di aerosol e i dati della pressione atmosferica vengono presi da quelli reali.

Microsoft Flight Simulator, i contenuti disponibili

microsoft flight smulator gioco

Un grande lavoro è stato fatto sotto il punto di vista dei contenuti e qui si capisce perché abbiamo definito Microsoft Flight Simulator il simulatore di volo definitivo. Nel gioco è rappresentato ogni singolo agglomerato urbano presente sulla terra grazie all'utilizzo dei dati ottenuti dai satelliti e le immagini reali scattate per rendere ancora più preciso il gioco. Anche sul fronte degli aerei disponibili e degli aeroporti è stato fatto un lavoro eccezionale.

In totale sono presenti oltre 37.000 aeroporti sparsi su tutta la Terra, compresi quelli militari conosciuti. Ma non finisce qui, perché ben 40 piste sono state ricostruite fedelmente per ricreare una simulazione perfetta in ogni singolo aspetto. Il numero di contenuti riprodotti alla perfezione, grazie all'utilizzo dei dati della fotogrammetria, varia in base all'edizione del gioco acquistata. Nell'edizione standard sono disponibili 20 aerei e 30 aeroporti, nella versione media ci sono 25 aerei e 35 aeroporti, mentre nella versione Ultimate si passa a 30 aerei e 40 aeroporti.

Anche per la riproduzione delle città si è utilizzata la stessa filosofia. Ci sono circa 400 grandi città che sono state riprodotte fedelmente e vederle dall'alto regala grandi emozioni. Per tutto il resto del mondo sono stati utilizzati i dati del satellite che permettono una grande fedeltà, ma con una minore precisione per i singoli dettagli.

Per quanto riguarda gli aerei, troviamo quasi una quindicina di velivoli a elica, 3 a turboelica, un paio di jet a reazione e due aerei di linea, il Boeing 747 e l'Airbus A320 Neo.

I piccoli difetti di Microsoft Flight Simulator

Se finora abbiamo dipinto un gioco praticamente perfetto, è necessario concentrarsi anche sui piccoli difetti presenti praticamente in ogni videogame. Partiamo da quello che ha scatenato maggiormente le critiche degli utenti: la mancanza di una vera e propria modalità Carriera. Gli utenti non possono progredire insieme al loro personaggio e nemmeno andare alla scoperta piano piano di nuovi aerei. Una mancanza che ha fatto storcere un po' il naso agli utenti. Per prendere confidenza c'è l'immancabile tutorial, composto però solo da otto lezioni piuttosto brevi che permettono soprattutto di atterrare in condizioni avverse.

microsoft flight simulator trucchi

Comparto grafico

Abbiamo già accennato al fatto che sotto il punto tecnico c'è poco da dire: Microsoft Flight Simulator è quasi perfetto. Ma allo stesso tempo questa perfezione richiede una potenza da parte del PC molto elevata. Nonostante la maggior parte dei dati è presente sui server di Microsoft, solo per caricare ogni singola rotta bisogna aspettare almeno un paio di minuti, nonostante il nostro PC sia dotato di un SSD piuttosto veloce. Gli aerei sono riprodotti fedelmente, ma per gustarsi a pieno il titolo è necessario avere un computer estremamente potente.

Commento finale

Se siete degli amanti del volo non potete non avere Microsoft Flight Simulator: si tratta del simulatore definitivo che verrà utilizzato anche dai piloti professionisti. Per tutti gli altri la decisione di acquistare il titolo è un po' più complicata. Il gioco è sicuramente consigliato, ma bisogna essere coscienti del fatto che bisogna dedicargli molto tempo per imparare perfettamente a guidare. Il consiglio è di fare l'abbonamento al Game Pass e scaricarlo gratuitamente, in modo da capire se il gioco fa per voi.

copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail