MyBusyMeal

MyBusyMeal, il social network per i pranzi di lavoro

Davanti ad un buon piatto di pasta si discute meglio. Anche di lavoro. Questa l'idea che ha dato i natali al social network dei fratelli Carraro
MyBusyMeal, il social network per i pranzi di lavoro FASTWEB S.p.A.

Se è vero che i migliori affari si concludono a tavola, allora Fabien e Sébastien Carraro, due fratelli francesi con il pallino per l'hi-tech e l'imprenditoria potrebbero aver avuto l'idea del secolo. MyBusyMeal è un social network rivolto a professionisti – di ogni ambito e genere professionale – alla ricerca di un partner per dare vita e sviluppare un'idea altrimenti irrealizzabile. Il tutto a tavola, di fronte ad un buon piatto di pasta o – visti i natali dei fratelli Carraro – di fronte ad una montagna di escargot. Una concezione del lavoro che fa pensare molto a quella dei romani, abilissimi a coniugare affari e attività produttive con banchetti memorabili.

MyBusyMeal

Il nuovo social è stato lanciato ad inizio anno in Francia e recentemente localizzato anche in Italia e in italiano. Alla base un'idea piuttosto semplice, resa ancora più immediata dal video di presentazione. “Noi pensiamo – si legge nel video – che la vita si costruisca attraverso gli incontri giusti. Questi incontri sono dappertutto: ci sono quelli che aspettiamo e quelli che provochiamo. Quelli che segretamente desideriamo e altri inattesi che ci sorprendono e ci trascinano. Alcuni lasciano un segno, altri meno, ma ognuno ha il suo momento per rendersi utile”.

 

 

MyBusyDeal, quindi, nasce con lo scopo di far incontrare e facilitare la nascita di rapporti tra professionisti che non hanno risorse economiche o sufficienti capacità tecniche per portare a termine un loro progetto o una loro idea.

Evoluzione del social

La strada che ha portato alla creazione di MyBusyMeal non è stata affatto lineare, ma i due fratelli francesi non hanno mai perso di vista il loro obiettivo: creare una rete sociale che estendesse funzioni e funzionalità dei social network per professionisti già esistenti. “Bisogna partire – affermano Fabien e Sébastien Carraro – da un elenco di contatti in rete per arrivare a veri e propri incontri conviviali finalizzati allo scambio di idee e alla realizzazione di progetti innovativi”. Per questo è fondamentale l'integrazione con i servizi di LinkedIn: la rete di contatti professionali già acquisita viene utilizzata per capire quali siano le competenze di cui si ha bisogno e che potrebbero tornare più utili per portare a compimento il progetto che si ha in mente.

Come funziona MyBusyDeal

A un'idea tanto semplice non poteva che corrispondere un funzionamento altrettanto semplice e intuitivo. L'iscrizione permette di accedere a tutti i servizi gratuiti offerti dalla rete sociale: basterà scaricare l'app per smartphone e tablet o collegarsi al sito web per creare il proprio profilo. Per dare una veste ancora più professionale a MyBusyDeal, i fratelli Carraro hanno optato per l'integrazione con i servizi di LinkedIn. Iscrivendosi con le medesime credenziali utilizzate sul social network rivolo a professionisti e persone in cerca di lavoro, si potranno importare contatti e informazioni professionali. Un modo per abbreviare e semplificare il processo di iscrizione e per partire con una rete di conoscenze già ben strutturata.

 

MyBusyMeal

 

A questo punto ci si potrà mettere al lavoro sul serio. Si potrà sfruttare, ad esempio, il motore di ricerca interno per cercare tutti i professionisti di cui si ha bisogno e visualizzare la loro ubicazione sulla mappa interattiva. Non appena si trova il profilo ideale per sviluppare e realizzare la propria idea, ci si potrà mettere in contatto e invitarlo – o invitarli – in un ristorante o in un locale presente nel social network. Perché si sa, le idee migliori sono quelle discusse di fronte a del buon cibo.

 

7 aprile 2014

Copyright © CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail