Fastweb

Cos'è e come funziona Facebook News e quando arriverà in Italia

Facebook Social #facebook #provacy Facebook, nuove funzionalità per rendere Messenger Kids più sicuro Facebook Messenger diventa più sicuro per gli utenti più giovani
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Cos'è e come funziona Facebook News e quando arriverà in Italia FASTWEB S.p.A.
Facebook news
Social
La piattaforma social ha lanciato, per ora negli Stati Uniti, la nuova piattaforma dedicata a quotidiani, riviste e notizie in genere. Ecco come funziona

Annunciata più volte in passato, la nuova sezione "News" di Facebook ha fatto il suo esordio ufficiale il 25 ottobre 2019. Al momento si tratta solamente di una sperimentazione, che riguarderà circa 20 mila utenti iscritti negli Stati Uniti, ma già a partire dai primi giorni del 2020 verrà estesa a gran parte del pubblico statunitense. Nei piani di Mark Zuckerberg questa nuova funzione dovrebbe avere una doppia funzione: combattere in maniera decisiva la diffusione delle fake news e consentire alle testate online di monetizzare la loro presenza sui social.

A capo della nuova sezione è stato messo il giornalista Campbell Brown, storica "firma" della NBC e della CNN. Una scelta che fa capire, se ancora ce ne fosse bisogno, che il progetto "News" è di grandissimo rilievo nei programmi di sviluppo futuro del social network per eccellenza.

Facebook

Che cos'è Facebook News

L'idea di creare una sezione del social network dedicata esclusivamente alle notizie è vecchia di qualche anno, ma riceve un impulso fondamentale dopo le elezioni statunitensi del 2016 e lo scandalo fake news del 2018. Nel maggio di quell'anno, infatti, gli sviluppatori di Menlo Park hanno lanciato il nuovo algoritmo che seleziona i post da visualizzare nella bacheca degli utenti. Per arginare la diffusione delle fake news, Facebook decise di limitare la visibilità di post di questo genere e dare maggior spazio ai contenuti originali dei propri amici.

Con la nuova sezione, invece, Facebook prova a fare "pace" con gli editori, mettendogli a disposizione uno spazio dove pubblicare tutte le loro notizie e raggiungere più facilmente gli utenti. Questi ultimi, invece, avranno la certezza di non potersi imbattere in fake news, essendo la sezione "presidiata" da giornalisti e fact checker.

Come accedere a Facebook News

Facebook News comparirà nell'interfaccia del social network come una sezione a sé stante, come lo sono il Marketplace e Watch. L'accesso alla sezione, dunque, avverrà in maniera piuttosto semplice e immediata: nella nuova versione dell'app Facebook, ad esempio, basterà pigiare sul pulsante a forma di giornale nella barra in alto e attendere che vengano caricati i contenuti.

Facebook

Le testate coinvolte

Al momento del lancio, Facebook News può già contare su un nutrito numero di testate. Tra le più famose troviamo il New York Times, il Wall Street Journal, il Washington Post e Buzzfeed, ma l'elenco è destinato a crescere ulteriormente nei prossimi mesi, quando il progetto uscirà dalla fase di test per entrare in quella "ufficiale".

Inoltre, non appena Facebook News varcherà i confini degli Stati Uniti, la sezione si arricchirà con altre testate dei Paesi nei quali verrà resa disponibile. Insomma, nei prossimi mesi Facebook News è destinata a trasformarsi in una sorta di edicola digitale, dove sarà possibile trovare tutti gli articoli che più ci interessano.

Facebook News: come funziona e quanto costa

La selezione delle notizie che appariranno nel feed di Facebook News sarà affidata a una duplice fonte. Da un lato una redazione in carne e ossa che si occuperà anche di verificare la veridicità di quanto scritto negli articoli, in modo da poter filtrare "alla base" eventuali falsità e fake news. Dall'altra parte, invece, troviamo degli algoritmi che selezioneranno cosa mostrare nelle bacheche dei singoli utenti.

Interfacci Facebook

L'accesso a Facebook News, ovviamente, sarà completamente gratuito. Questo vuol dire che tutti gli articoli pubblicati nella sezione potranno essere letti senza alcun problema da tutti gli iscritti alla piattaforma. Questo riguarda anche eventuali contenuti protetti da paywall e, quindi, teoricamente accessibili solo se si è abbonati alla rivista o al quotidiano. In questo modo, sperano gli editori, alcuni lettori potranno scegliere di effettuare la sottoscrizione al loro servizio e veder crescere così il numero di lettori-paganti.

Questo non vuol dire, ovviamente, che gli editori pubblicheranno su Facebook News "per beneficienza". Anzi: verranno lautamente pagati in base alle visualizzazioni che i contenuti realizzeranno. Al momento non è ancora possibile sapere quali saranno le percentuali di monetizzazione, ma qualcuno crede che riviste e quotidiani maggiori potranno incassare anche diversi milioni di dollari ogni anno.

Facebook News: quando in Italia?

Per ora non è dato sapere quando Facebook News sarà disponibile nel nostro Paese. Quella avviata alla fine di ottobre negli Stati Uniti è una sperimentazione. Una fase di test che non solo prenderà in considerazione i risultati ottenuti, ma vaglierà anche nuove strategie in attesa delle mosse dei suoi principali concorrenti. Apple News+, per ora attivo a pagamento solo negli States, e Google News che, recentemente, in Francia ha eliminato le anteprime dai risultati delle ricerche provenienti da testate editoriali, così da non infrangere la nuova legge sul copyright.

E proprio dalla Francia dovrebbe partire l'avventura di Facebook News in Europa. L'azienda di Mark Zuckerberg sembra essere già in trattative con l'associazione di editori francese per trovare un accordo economico e lanciare il prima possibile la piattaforma anche nel Paese Transalpino.

 

24 novembre 2019

copyright CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #facebook #fake news

© Fastweb SpA 2020 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.