Fastweb

La recensione dello Xiaomi Mi A3

Xiaomi Mi Watch Smartphone & Gadget #apple watch #xiaomi Xiaomi Mi Watch, clone dell'Apple Watch alla metà del prezzo Il clone dell'Apple Watch sarà in vendita al prezzo di 185 dollari
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
La recensione dello Xiaomi Mi A3 FASTWEB S.p.A.
mi a3
Smartphone & Gadget
Scopri nella nostra recensione le caratteristiche e le prestazioni dello Xiaomi Mi A3, nuovo smartphone della famiglia Android One dell'azienda cinese

Quando si ricomincia l'anno scolastico, molte famiglie vanno alla ricerca di un dispositivo lowcost da acquistare ai propri figli. E Xiaomi punta proprio a questa fetta di utenti con il nuovo Mi A3, smartphone della famiglia Android One che monta una versione stock del sistema operativo del robottino verde. Rispetto ai classici smartphone Xiaomi, il Mi A3 non monta l'interfacci MIUI e non ha installate le tante applicazioni sviluppate dall'azienda cinese. Il dispositivo ne beneficia sotto il punto di vista delle prestazioni e della facilità d'utilizzo.

Il Mi A3 arriva sul mercato italiano posizionandosi nella fascia dei medio di gamma. A bordo troviamo uno Snapdragon 665 con a supporto 4GB di RAM e 64GB di memoria interna (nella versione provata da noi) espandibile tramite microSD. Lo smartphone soddisfa i più giovani anche per quanto riguarda il comparto fotografico, grazie alla presenza di una tripla fotocamera posteriore con sensore principale da 48 Megapixel. La batteria da 4030mAh garantisce un'autonomia prolungata anche nel caso in cui lo smartphone venga utilizzato assiduamente per rispondere ai messaggi WhatsApp o per scattare foto da pubblicare su Instagram. Ecco la nostra recensione dello Xiaomi Mi A3.

Scheda tecnica Xiaomi Mi A3

recensione mia3

Come già successo con le precedenti versioni, lo Xiaomi Mi A3 è uno smartphone medio di gamma dal buon rapporto qualità – prezzo. A bordo troviamo lo Snapdragon 665 con a supporto 4GB di RAM e 64GB di memoria interna di tipo UFS 2.1. Disponibile anche un modello con 128GB di spazio d'archiviazione. La memoria può essere aumentata utilizzando una scheda microSD e andando a occupare lo slot dedicato alla seconda SIM. Display da 6,08 pollici con risoluzione HD+.

Molto interessante il comparto fotografico composto da una tripla fotocamera posteriore. Il sensore principale è il classico da 48 Megapixel presente oramai in un numero sconfinato di smartphone. A supporto un sensore grandangolare da 8 Megapixel e un obiettivo da 2 Megapixel che cattura solamente le informazioni sulla profondità di campo. Fotocamera frontale da 32 Megapixel.

La batteria è da 4030mAh con ricarica rapida a 18W. Il Mi A3 è molto fornito sotto il punto di vista dei sensori, a partire dalla presenza del GPS, fino ad arrivare al giroscopio e accelerometro. Da segnalare, però, l'assenza del sensore NFC utilizzato per i pagamenti contactless. Il sensore per le impronte digitali è inserito sotto lo schermo, in alternativa può essere utilizzato lo sblocco con il viso.

Ecco la scheda con tutte le caratteristiche tecniche dello Xiaomi Mi A3:

  • Dimensioni e peso: 153.48 x 71.85 x 8.47 mm – 173 grammi
  • Processore: Snapdragon 665
  • RAM: 4GB
  • Memoria interna: 64GB espandibile fino a 256GB con una scheda microSD
  • Batteria: 4030mAh
  • Display: schermo da 6,08 pollici con risoluzione HD+ (1560 x 720 pixel)
  • Fotocamera: Tripla fotocamera posteriore con sensori da 48 Megapixel, 8 Megapixel e 2 Megapixel. Fotocamera anteriore da 32 Megapixel.
  • Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth 5.0, USB Type-C 2.0
  • Sensori: Accelerometro, Prossimità, Giroscopio, Bussola, Impronta digitale sotto lo schermo, GPS, Glonass e BeiDou

 

Design ed ergonomia Xiaomi Mi A3

design mia3

Nonostante uno schermo da 6 pollici, le dimensioni dello Xiaomi Mi A3 sono abbastanza compatte, grazie a cornici sottili, sia nella parte superiore sia inferiore del display. Il design del dispositivo è anonimo: nella parte posteriore il comparto fotografico è posizionato in maniera verticale in alto a sinistra, mentre frontalmente troviamo un notch a goccia. Da sottolineare la qualità dei materiali con cui è realizzato il dispositivo: vetro per la cover posteriore con il frame in metallo.

Schermo Xiaomi Mi A3

schermo mia3

La serie Mi Ax ha sempre creato delle grosse aspettative, anche perché è stata una delle prime a essere portata in Europa dall'azienda cinese. Il successo è stato indiscutibile, anche grazie all'ottimo rapporto qualità – prezzo. Per questo motivo, la scelta di utilizzare uno schermo con risoluzione HD ha fatto storcere il naso a molti. Ma basta utilizzarlo per qualche giorno per capire che le differenze con uno schermo FullHD sono minime.

Per ovviare alla minore definizione dello schermo, Xiaomi ha deciso di aumentare la luminosità per rendere più definiti i testi e le immagini mostrato sul display. Una scelta vincente: rispetto a smartphone con schermo FullHD della stessa fascia di prezzo, le differenze sono minime. Il display si legge bene anche sotto la luce del sole.

Prestazioni Xiaomi Mi A3

Fluido, reattivo, veloce. Così possiamo definire lo Xiaomi Mi A3, uno smartphone che non crea problemi nell'utilizzo in multitasking o con le applicazioni particolarmente pesanti come possono essere i videogame. Il segreto delle prestazioni dello smartphone sta nel sistema operativo utilizzato. Come detto all'inizio, il Mi A3 fa parte della famiglia "Android One" e utilizza una versione del sistema operativo (quasi) stock e con pochissime personalizzazioni.

Lo Snapdragon 665 realizzato con un'architettura a 11 nanometri garantisce delle buone prestazioni e non ha rallentamenti durante l'utilizzo. Grazie anche ai 4GB di RAM che sono di grande supporto per velocizzare il sistema.

Fotocamera Xiaomi Mi A3

fotocamera mia3

Le tre fotocamere posteriori sono oramai uno standard assodato nel mondo degli smartphone Android. Sullo Xiaomi Mi A3 troviamo un sensore principale da 48 Megapixel, ma che scatta immagini a 12 Megapixel interpolando 4 pixel in 1. Per scattare immagini a 48 Megapixel è necessario cambiare alcune impostazioni automatiche della fotocamera. Fotocamera che utilizza l'interfaccia utente degli smartphone Xiaomi e che integra l'HDR automatico. Il secondo sensore fotografico è un grandangolare da 8 Megapixel che non esprime al meglio le proprie possibilità. Infine troviamo un sensore da 2 Megapixel che cattura i dati di profondità. La fotocamera anteriore è da 32 Megapixel e permette di fare degli ottimi scatti, anche con l'effetto bokeh.

È possibile installare anche il software fotografico presente sugli smartphone Pixel per scattare delle immagini con una qualità maggiore. Da sottolineare che gli scatti in notturna sono molto deficitari ed è necessario utilizzare la "modalità notturna" per avere qualcosa in più.

Sistema operativo Xiaomi Mi A3

Lo Xiaomi Mi A3 monta il sistema operativo Android 9.0 Pie in versione stock con le patch aggiornate a settembre (perlomeno la versione che abbiamo potuto provare noi). Facendo parte della famiglia Android Stock, lo smartphone riceverà aggiornamenti software per almeno altri due anni. L'arrivo di Android 10 è previsto a breve.

Batteria Xiaomi Mi A3

Uno dei migliori smartphone presenti sul mercato per quanto riguarda l'autonomia. Lo Xiaomi Mi A3 ha una batteria da 4030 mAh con supporto alla ricarica rapida a 18W. Nelle nostre settimane di utilizzo siamo arrivati a fine giornata senza troppi patemi e in alcuni casi abbiamo ricaricato il dispositivo dopo 48 ore.

Prezzo Xiaomi Mi A3

Il Mi A3 può essere acquistato nella versione 4+64GB sul sito di Xiaomi a un prezzo di 199,99 euro.

Considerazioni finali Xiaomi Mi A3

mia3

Lo schermo con risoluzione HD può far storcere il naso a molti, ma è solamente un piccolo difetto in uno smartphone che offre tante caratteristiche di buon livello. È un dispositivo che si adatta a qualsiasi tipo di utilizzo e che può essere perfetto per un giovane che sta iniziando l'anno scolastico ed è alla ricerca di un dispositivo che abbini a un prezzo basso delle prestazioni decenti, anche sotto il profilo fotografico.

7 ottobre 2019

copyright CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #smartphone #xiaomi #android #recensione

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.