Fastweb

Come usare Android TV: i trucchi

Smart TV Smartphone & Gadget #smart tv #sicurezza Smart TV e sicurezza, l'FBI pubblica una nota sui rischi Se la vostra smart TV ha un microfono e una webcam la vostra sicurezza potrebbe essere in pericolo
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Come usare Android TV: i trucchi FASTWEB S.p.A.
Android TV
Smartphone & Gadget
Il sistema operativo Google per televisori è tanto versatile quanto completo. Per non perdere neanche una delle molteplici funzioni offerte, ecco alcuni consigli

Android TV, successore di Google TV, è il sistema operativo di Google per smart TV che permette agli utenti di aggiungere un "livello" di interattività alla propria televisione. Esattamente come il quasi omonimo sistema operativo per dispositivi mobili, Android TV mette a disposizione degli utenti centinaia e centinaia di app di ogni genere, da quelle per lo streaming (YouTube, Netflix, Amazon Prime Video) a videogame, passando per app di social network e intrattenimento vario.

I dati comunicati da Google a fine 2018 parlano di decine di milioni di utenti che usano attivamente Android TV sui propri schermi televisivi. Questo successo è dovuto a due principali motivi: i più famosi produttori di smart TV e box TV smart (tra i quali Sony, Sharp, Hisense, Philips, JBL, Xiaomi e persino la console da gioco Nvidia Shield) integrano ormai Android TV nei propri dispositivi, mentre moltissimi operatori di pay TV hanno sposato questa piattaforma software per veicolare i propri contenuti in streaming o in pay per view.

Smart TV in salotto

Cosa si può fare con Android TV

Sia esso integrato direttamente nella televisione, o "aggiunto" con un box esterno, Android TV può cambiare completamente l'esperienza di uso del televisore domestico. Con oltre 5.000 app disponibili per Android TV sul Play Store, tramite questo sistema è possibile fruire di oltre 500 mila film e show televisivi in moltissime lingue. Ma anche giocare, grazie alla compatibilità con Google Chromecast che abilita anche la possibilità di spostare un contenuto che stiamo guardando da uno schermo all'altro.

Negli smart TV con microfono integrato nel telecomando Android TV può essere gestito tramite i comandi vocali. Ma non solo, perché Android TV integra una versione completa di Google Assistant, l'assistente personale digitale di Big G che ci segue anche sui nostri smartphone e smart speaker. Insomma, sarà un po' come avere a che fare con uno smartphone, ma controllandolo dallo schermo ben più ampio di un televisore.

Un sistema operativo estremamente versatile, dunque, che consente di effettuare le operazioni più disparate. Il rischio che si corre è quello di non riuscire a sfruttarlo a pieno: per questo alcuni trucchi per usare al meglio Android TV faranno sicuramente comodo a chi già possiede un dispositivo con questo sistema operativo o chi sta pianificando di acquistarne uno.

Google Play su Android TV

Come cercare film e serie TV con Android TV

Il primo modo di usare bene Android TV è semplicemente quello di rendersi conto del catalogo che abbiamo a disposizione. YouTube, Amazon Prime Video, Hulu e molti altri servizi di contenuti in streaming possono essere visualizzati tramite Android TV, se siamo abbonati. Tanta scelta a disposizione, però, potrebbe portare confusione. Gli utenti, infatti, spendono mediamente 11 minuti del loro tempo solo per decidere cosa vedere. Usare Google Assistant e chiedergli "Hey Google, trovami i migliori film d'azione" o "Hey Google, mostrami gli ultimi episodi delle mie serie preferite" può già tagliare drasticamente i tempi di ricerca.

Come usare Google Assistant con Android TV

Con l'assistente digitale vocale di Google si può fare anche altro: è possibile, ad esempio, correlare la visione di un determinato tipo di contenuto ad una routine personalizzata di Azioni. In questo modo, quando vorremo vedere un film o una serie TV horror, potremo usare un solo comando per settare tutte le luci del salotto, disabilitare le notifiche del cellulare e fare molto altro per goderci al 100% la visione.

Telecomando con tasto di attivazione del microfono per assistente vocale

Personalizzare la schermata principale Android TV

Moltissimi degli utenti di smart TV sono anche abbonati ad uno o più servizi di video in streaming e ad almeno un servizio di musica in streaming. Molti di loro fanno anche un consumo abbondante di news prodotte dai principali giornali online ed emittenti all news. Android TV è utile a questi utenti, grazie alla possibilità di personalizzare l'home screen mostrando sin da subito le icone dei servizi preferiti. In questo modo, all'accensione della TV, si trova in fretta ciò che si vuol vedere.

Per personalizzare la schermata principale di Android TV basterà individuare l'icona dell'applicativo da spostare, tenere premuto il pulsante "Seleziona" sul telecomando, spostare l'icona dove si preferisce e premere nuovamente il pulsante "Seleziona". A questo punto confermare la scelta con Salva e la schermata Home sarà personalizzata come desiderato.

Come trasformare il TV in uno smart display

Infine, Android TV ci può anche tornare utile trasformando il nostro televisore in uno smart display per l'assistente digitale. Se, durante la visione di un film, ci viene fame non dovremo fare altro che mettere in pausa la visione e usare i comandi vocali per lanciare una delle tante app di cibo a domicilio. Se, invece, ci verrà in mente che abbiamo dimenticato di aggiungere il sale alla lista della spesa potremo aggiungerlo tramite il microfono del telecomando. Chi invece ha in casa un robot aspirapolvere può fare ancor di più: sedersi sul divano, comandarne l'accensione e, mentre lui lavora, guardarsi un bel film.

Smart TV con Android TV in salotto

Ma se, durante la visione del film horror di cui sopra, sentiamo un rumore strano (e non ci è venuto un infarto), possiamo comodamente usare la smart TV per guardare il flusso video delle telecamere IP collegate a Google Home. Se invece avremo freddo, potremo regolare il termostato smart del riscaldamento. Grazie ad Android TV, quindi, è possibile controllare la smart home dal divano, tramite la televisione intelligente.

 

2 novembre 2019

copyright CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #android tv #smart tv #guida

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.