Fastweb

Svelato l'iPad Pro con Apple Pencil e tastiera intelligente

Apple Airpods Smartphone & Gadget #airpods #apple AirPods, come aggiornare il firmware Forse non tutti sanno che anche gli AirPods di tanto in tanto hanno bisogno di un aggiornamento. Il più delle volte è automatico ma meglio controllare
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Svelato l'iPad Pro con Apple Pencil e tastiera intelligente FASTWEB S.p.A.
iPad Pro
Smartphone & Gadget
Dotato di display di 12,9 pollici, ha specifiche tecniche superiori alla gran parte dei laptop oggi in commercio. Indicato per professionisti ma non solo

Sottile, leggero e super performante. Sono sufficienti queste poche parole per descrivere l'Apple iPad Pro, il nuovo tablet presentato dalla casa di Cupertino nel corso dell'evento del 9 settembre 2015 al Bill Graham Auditorium di San Francisco. Un dispositivo pensato e realizzato per i professionisti sempre in movimento (ma non solo) e che dovrebbe competere direttamente con il Surface Pro 3 di Microsoft grazie a un display da quasi 13 pollici (e ben 5,6 milioni di pixel) e due accessori che, per la prima volta, fanno il loro ingresso nel mondo Apple: l'Apple Pencil e la cover-tastiera per iPad.

 

Apple Pro

 

Per quanto innovativo, l'iPad Pro non è affatto una novità: il suo arrivo era stato annunciato ormai da mesi e tutti gli intervenuti all'evento della Mela morsicata attendevano con impazienza il momento in cui Tim Cook lo avrebbe presentato.

Le specifiche tecniche

Partiamo dall'esterno. L'iPad Pro ha un display da 12,9 pollici e una risoluzione di 2732x2048 pixel. Il display, inoltre, avrà una frequenza di aggiornamento variabile, in modo che possa adattarsi alla carica residua: in caso di batteria scarica (o quasi) la frequenza diminuirà in maniera automatica. Nonostante le dimensioni piuttosto generose (almeno per un tablet), dalle parti di Cupertino sono riusciti a contenere sia il peso, sia lo spessore del dispositivo. L'iPad Pro pesa 729 grammi ed è spesso 6,9 millimetri, qualche decimale di millimetro in più rispetto all'iPad Air. Come sempre, la scocca esterna sarà in alluminio e colorata con tre differenti sfumature: argento, oro e grigio siderale.

 

 

È sotto la scocca, però, che l'iPad Pro nasconde il meglio di sé. A muovere i fili troviamo il chip A9X a 64 bit di terza generazione, un nuovo SoC progettato dai tecnici Apple per rendere l'iPad Pro veloce e prestazionale. Stando al CEO della società, il processore è 1,8 volte più veloce rispetto al suo predecessore e più performante dell'80% dei computer portatili oggi in commercio. Discorso analogo per il comparto grafico: l'acceleratore montato dall'iPad Pro promette grandi cose: dalle dichiarazioni Apple, dovrebbe garantire una grafica migliore del 90% dei computer portatili oggi disponibili. Ad affiancare il nuovo SoC dovrebbero esserci 4 gigabyte di RAM, ma Apple in questo caso non ha rilasciato note ufficiali. Nonostante questa potenza di fuoco, l'iPad Pro dovrebbe essere anche capace di gestirsi: la batteria dovrebbe durare fino a 10 ore.

 

Caratteristiche iPad Pro

 

Completano il pacchetto hardware lo storage da 32 gigabyte o 128 gigabyte; il sensore Touch ID; il supporto alla connettività 4G LTE e Wi-Fi 802.11ac con tecnologia MIMO; una fotocamera posteriore da 8 megapixel e una frontale FaceTime HD. L'audio, invece, sarà assicurato da quattro speaker posizionati strategicamente, così da offrire un'esperienza audio immersiva.

Sul versante delle applicazioni, invece, l'iPad Pro (che monterà iOS 9 al momento del lancio commerciale) potrà sfruttare una libreria di oltre 850mila titoli già presenti nell'App Store. Apple, inoltre, prevede che il lancio del nuovo tablet stimolerà la fantasia degli sviluppatori e presto saranno disponibili nello store digitale migliaia di altre applicazioni pensate appositamente per l'iPad Pro. Il dispositivo sarà dotato della funzionalità Split screen, che permette di dividere lo schermo a metà e affiancare le finestre di due applicazioni differenti.

 

Split Screen

 

L'Apple Pencil

La novità più interessante del nuovo mega tablet Apple, però, sta in una delle periferiche che la casa di Cupertino ha presentato dal palco del Bill Graham Auditorium. Con l'iPad Pro, infatti, fa il suo esordio anche l'Apple Pencil, una penna smart che permetterà di estendere le funzionalità del dispositivo. Grazie ai sensori di cui è dotata, l'Apple Pensil permetterà di interagire con tutte le applicazioni già presenti nell'iPad Pro (Note e Mail, ad esempio) e con altre app in fase di sviluppo o già pronte (Microsoft, ad esempio, ha già presentato una nuova versione di Office compatibile con il pennino Apple).

 

Apple Pencil

 

Nei piani della Mela morsicata, l'Apple Pencil dovrebbe permettere ai designer e creativi di utilizzare l'iPad Pro a mo' di blocco per gli schizzi: il pennino è progettato per registrare anche la minima pressione dell'utente sullo schermo del tablet e assicura grande precisione. Inoltre, l'Apple Pencil potrà essere utilizzata a mo' di penna ed essere utilizzata per prendere appunti e molto altro ancora. Per ricaricarla sarà sufficiente connetterla all'iPad Pro utilizzando il connettore Lightning di cui è dotata.

 

Apple Pencil

 

La tastiera per iPad

Con l'Apple Pencil arriva anche la Smart Keyboard, una tastiera per iPad che a molti ricorda quella già utilizzata da diversi anni dal Microsoft Surface Pro. La tastiera (QWERTY completa e molto spaziosa) si collega al dispositivo grazie alle porte Smart Connector, che eliminano la necessità di una batteria o fonte di alimentazione esterna (oltre alla sincronizzazione Bluetooth) per la tastiera stessa. La tastiera può essere utilizzata a mo' di cover per il dispositivo e, una volta in uso, può essere ripiegata per offrire un supporto stabile e tenere in piedi l'iPad Pro.

La disponibilità

L'iPad Pro è disponibile da oggi, 12 novembre 2015, in tre differenti versioni: due versioni con sola connettività Wi-Fi e una versione con connettività 4G LTE. Il modello da 32 gigabyte con connettività solo Wi-Fi costa 919 euro, mentre la versione da 128 gigabyte solo Wi-Fi costa 1.099 euro. Nel caso si voglia aggiungere anche il supporto alla connettività 4G LTE (solo nella versione da 128 gigabyte) il prezzo lievita a 1.249 euro. Apple Pencil è in vendita a 109 euro, Smart Keyboard a 179 euro.

copyright © CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #ipad #apple #surface pro

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.